Quando reinstalliamo un sistema operativo Microsoft moltissimi driver sono inclusi nell’installazione e quindi dovrebbero configurarsi senza problemi. Però rimane sempre quella periferica piuttosto strana e datata, di cui non avete più il supporto con i driver e il cui sito ufficiale è ormai chiuso da tempo. Un backup preventivo dei driver non di sistema, quelli non inclusi nel sistema operativo, vi risolve qualsiasi problema.

Ci sono alcuni programmi gratuiti e portable che eseguono il salvataggio dei driver, ma questa volta lo facciamo con PowerShell senza bisogno di scaricare nulla.

Funzionamento

Apriamo PowerShell come amministratore e digitiamo il comando Export-WindowsDriver –Online –Destination C:\Driver, non serve creare la cartella destinazione del salvataggio (C:\Driver per esempio) ci pensa PowerShell a farlo.

Come salvare driver non sistema PowerShell

Al termine del backup comparirà l’elenco dei driver salvati.

Come salvare driver non sistema PowerShell

E li troverete poi in varie cartelle contenute nel percorso che avevate indicato in precedenza.

Queste cartelle andranno salvate e conservate, quando, durante la reinstallazione di Windows, vi servirà un driver non di sistema lo potrete ricercare al loro interno.

Come salvare driver non sistema PowerShell