Pagina 1 di 1

Come si calcola la frequenza del processore?

Inviato: sab mag 11, 2019 11:01 pm
da maurotramonti
Ciao, avrei bisogno di un'informazione: la velocità di una CPU si calcola ad esempio 2.16 GHz x 2 core = 4.32 GHz?
Quindi un processore quad-core da 1.2 GHz = 4.8 Ghz sarebbe più veloce di un dual-core da 2.16 GHz?

Re: Come si calcola la frequenza del processore?

Inviato: lun mag 13, 2019 6:20 pm
da PippoDJ
Ciao maurotramonti,
no, non è proprio così. La frequenza di un processore è quella indicata, indipendentemente dal numero di core.
Poi è chiaro che ci sono situazioni in cui avere core multipli può essere vantaggioso, ma dipende dal tipo di lavoro che devi fare.
Se ad esempio devi tagliare l'erba di un prato, è effettivamente meglio avere 4 falciatrici a 1.2 GHz invece di 2 falciatrici a 2.16 GHz.
Ma se invece devi vincere una gara di velocità, puoi avere tutte le auto a 1.2 GHz che vuoi, ma a tagliare il traguardo per prima sarà sempre l'auto a 2.16 GHz.
Cioè: se hai processi multipli, questi vengono "spalmati" sul numero di core che hai a disposizione, completando il lavoro in meno tempo. Ma se hai un unico processo, utilizzi un unico core e, in questo caso, la differenza tra 1.2 e 2.16 GHz diventa piuttosto rilevante.
Fortunatamente sono sempre di più le applicazioni che riescono a trarre vantaggio dalle architetture multi-core, ma in nessun caso si potrà mai fare un calcolo aritmetico frequenza x core come quello che proponi.

Il modo migliore per capire se una CPU è migliore di un'altra è di confrontarle con i benchmark di PassMark: https://www.cpubenchmark.net/

Ciao, Pippo.

Re: Come si calcola la frequenza del processore?

Inviato: lun mag 13, 2019 8:29 pm
da maurotramonti
PippoDJ ha scritto:
lun mag 13, 2019 6:20 pm
Ciao maurotramonti,
no, non è proprio così. La frequenza di un processore è quella indicata, indipendentemente dal numero di core.
Poi è chiaro che ci sono situazioni in cui avere core multipli può essere vantaggioso, ma dipende dal tipo di lavoro che devi fare.
Se ad esempio devi tagliare l'erba di un prato, è effettivamente meglio avere 4 falciatrici a 1.2 GHz invece di 2 falciatrici a 2.16 GHz.
Ma se invece devi vincere una gara di velocità, puoi avere tutte le auto a 1.2 GHz che vuoi, ma a tagliare il traguardo per prima sarà sempre l'auto a 2.16 GHz.
Cioè: se hai processi multipli, questi vengono "spalmati" sul numero di core che hai a disposizione, completando il lavoro in meno tempo. Ma se hai un unico processo, utilizzi un unico core e, in questo caso, la differenza tra 1.2 e 2.16 GHz diventa piuttosto rilevante.
Fortunatamente sono sempre di più le applicazioni che riescono a trarre vantaggio dalle architetture multi-core, ma in nessun caso si potrà mai fare un calcolo aritmetico frequenza x core come quello che proponi.

Il modo migliore per capire se una CPU è migliore di un'altra è di confrontarle con i benchmark di PassMark: https://www.cpubenchmark.net/

Ciao, Pippo.
Grazie per l'esauriente spiegazione!