Norton intende comprare Avast

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

leofelix ha scritto:
sab set 18, 2021 12:14 am
io avevo provato una versione beta di sandboxie plus, in quanto a Configure Defender l'ho settato in modo personalizzato.

Dopo aver letto questi ultimi post, preso da un raptus di follia ho scaricato l'installer completo di Avast free, Malwarebytes 4.4.6, SuperAntispyware free e Sandboxie plus 0.9.6. Va da sè che poi non ho installato niente. :fiu

Piuttosto, poco fa, ho appreso che è stato rilasciato anche Avast One in versione finale
https://www.avast.com/en-us/avast-one#pc
https://blog.avast.com/introducing-avast-one-avast

In verità avevo letto qualche tempo fa che il prodotto non sarebbe ancora disponibile in Europa.
Vedo che offrono anche una versione gratuita (non mi va giù che abbiano incluso il solito inutile programma di ottimizzazione e pulizia peli superflui, ma tant'è, ormai pare di moda).
Qualcuno di voi ha avuto il coraggio di provarlo o sa e invece è disponibile anche in Europa?
L'installer di Avast One lo scarica, deduco sia ormai disponibile: se include gratis quello che un tempo si chiamava AVG Tune Up e poi era diventata una utility a pagamento di Avast, non è male; certo, con PrivaZer e Wise Registry Cleaner (zero processi in memoria in due) io non saprei che farmene.
Attento a Malwarebytes, perché non c'è modo di evitare la versione di prova di 15 giorni con protezione residente, io almeno non l'ho trovato; come secondo parere ho Emsisoft Emergency Kit che ha le definizioni di Bitdefender: anche lì dopo la scansione propone di installare l'antimalware residente, ma basta cliccare no.
Sandboxie Plus al posto tuo è l'unico che proverei ad installare: come ti ho detto, le funzioni sono più o meno le stesse della versione Classic, cambia solo la grafica.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da System » sab set 18, 2021 1:15 pm


Avatar utente
speedyant
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 900
Iscritto il: lun gen 13, 2014 4:56 pm
Località: Torino

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da speedyant »

Per chi usa Sandieboxes, o come diavolo si chiama, sappiate che pare funzionare anche su 2012r2, leggasi il server di casa Microsoft.
Invece di Wise Disk Cleaner che ne pensate?
Il tecnico pietoso fa il pc casinoso...

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

Dunque cfr https://forum.avast.com/index.php?topic=304035.0
Avast One è disponibile solo in USA, UK , Canada e Australia anche se si può scaricare da qualsiasi altra nazione non funzionerà, da quanto leggo non è possibile deselezionare la VPN, l'ottimizzatore, il driver updater etc etc non puoi nemmeno personalizzare le impostazioni come in Avast free. Alla larga.

Non sapevo che adesso Malwarebytes adesso impone la versione di prova, io avrei comunque alcune licenze a vita, ma mi guardo bene dall'installarlo, ci tengo al mio portatile.
Uso come second opinion scanner ESET online scanner, EEK, Hitman Pro e Kaspersky Virus removal tool.

Sandboxie funziona anche con Windows 11.

Wise disk cleaner non lo uso (più), tendo a evitare programmi di pulizia e ottimizzazione in genere
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

Ehm scusate tutti gli errori ma sto scrivendo dal tablet che vuole insegnarmi l'italiano
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

Piccola aggiunta per NDABBRU che nel forum di Avast chiede se c'è anche una versione gratuita e se sarà disponibile anche in Italia.
La versione gratuita è quella chiamata "Essential".
Poichè il programma sarebbe disponibile anche per Android e iOS se lo si cerca nel Play Store non lo si trova, ma se si prova a cliccare da Android (non da PC) qui https://play.google.com/store/apps/deta ... ivirus.one io ottengo "Questa App non è ancora disponibile nel tuo Paese"
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
NDABBRU
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 371
Iscritto il: mar giu 02, 2015 2:21 pm

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da NDABBRU »

leofelix ha scritto:
sab set 18, 2021 8:19 pm
Piccola aggiunta per NDABBRU che nel forum di Avast chiede se c'è anche una versione gratuita e se sarà disponibile anche in Italia.
La versione gratuita è quella chiamata "Essential".
Poichè il programma sarebbe disponibile anche per Android e iOS se lo si cerca nel Play Store non lo si trova, ma se si prova a cliccare da Android (non da PC) qui https://play.google.com/store/apps/deta ... ivirus.one io ottengo "Questa App non è ancora disponibile nel tuo Paese"
Grazie mille! :) :grazie
Nunzio :ciao

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

leofelix ha scritto:
sab set 18, 2021 5:02 pm
Dunque cfr https://forum.avast.com/index.php?topic=304035.0
Avast One è disponibile solo in USA, UK , Canada e Australia anche se si può scaricare da qualsiasi altra nazione non funzionerà, da quanto leggo non è possibile deselezionare la VPN, l'ottimizzatore, il driver updater etc etc non puoi nemmeno personalizzare le impostazioni come in Avast free. Alla larga.

Non sapevo che adesso Malwarebytes adesso impone la versione di prova, io avrei comunque alcune licenze a vita, ma mi guardo bene dall'installarlo, ci tengo al mio portatile.
Uso come second opinion scanner ESET online scanner, EEK, Hitman Pro e Kaspersky Virus removal tool.
Perfetto, Avast One non avevo comunque intenzione di installarlo.
A meno che non abbia visto bene io dove cliccare, Malwarebytes ti installa la versione trial, poi devi essere tu a disattivare i moduli di protezione in tempo reale: una seccatura inutile.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

speedyant ha scritto:
sab set 18, 2021 2:35 pm
Per chi usa Sandieboxes, o come diavolo si chiama, sappiate che pare funzionare anche su 2012r2, leggasi il server di casa Microsoft.
Invece di Wise Disk Cleaner che ne pensate?
Buon pulitore, ma libera meno spazio rispetto a PrivaZer; della Wise uso Registry Cleaner.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

A non molti interesserà, ma per gli altri sarà bene saperlo.
Nell'ultimo test di AV Comparatives, reperibile qui, Microsoft Defender si comporta meglio di Avast, AVG, Avira e Panda e garantisce una protezione esattamente uguale alle versioni di Bitdefender e Kaspersky a pagamento.
Microsoft Defender, gratuito, riesce a superare grazie al miglior rapporto tra falsi positivi e minacce neutralizzate, anche noti antivirus a pagamento come Norton, McAfee, ESET, G Data e Trend Micro.
Dedicato sia a chi non crede ai test fatti da questi laboratori e usa Microsoft Defender, che a chi ci crede e usa altri antivirus :fiu
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
NDABBRU
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 371
Iscritto il: mar giu 02, 2015 2:21 pm

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da NDABBRU »

fiorenzino ha scritto:
dom set 19, 2021 1:02 pm
A non molti interesserà, ma per gli altri sarà bene saperlo.
Nell'ultimo test di AV Comparatives, reperibile qui, Microsoft Defender si comporta meglio di Avast, AVG, Avira e Panda e garantisce una protezione esattamente uguale alle versioni di Bitdefender e Kaspersky a pagamento.
Microsoft Defender, gratuito, riesce a superare grazie al miglior rapporto tra falsi positivi e minacce neutralizzate, anche noti antivirus a pagamento come Norton, McAfee, ESET, G Data e Trend Micro.
Dedicato sia a chi non crede ai test fatti da questi laboratori e usa Microsoft Defender, che a chi ci crede e usa altri antivirus :fiu
Sinceramente sono un pò perplesso su questo test AV Comparative...quindi Panda Free (quando è on-line) protegge al 100% ed è migliore di tutti, anche di Avast, Bitdefender, Kaspersky, Microsoft Defender, etc...?
Ovviamente c'è questa nota nel sito: "Vorremmo sottolineare che mentre alcuni prodotti possono a volte essere in grado di raggiungere tassi di protezione del 100% in un test, ciò non significa che questi prodotti proteggeranno sempre da tutte le minacce sul web. Significa solo che sono stati in grado di bloccare il 100% dei campioni dannosi diffusi utilizzati in un test."

Però leggendo i risultati(falsi positivi a parte) Panda Free è uno di quelli migliori anche rispetto a Windows Defender. :)
Nunzio :ciao

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

fiorenzino ha scritto:
dom set 19, 2021 1:02 pm
Dedicato sia a chi non crede ai test fatti da questi laboratori e usa Microsoft Defender, che a chi ci crede e usa altri antivirus :fiu
Guarda, per quanto mi riguarda possono dire quel che gli pare, le ragioni per cui uso Microsoft Defender sono ben precise.
Ho imparato a mie spese che usare un antivirus residente di terze parti in Windows 10 è una forma di autolesionismo.
Prima o poi uno BSOD te lo becchi assieme ad incompatibilità con altri programmi di sicurezza, per tacer dei problemi con gli aggiornamenti semestrali e non solo
Ho da tempo immemore smesso di credere alla favola che un antivirus possa avere una efficacia del 100% (come talvolta pubblicizzato da taluni antivirus).
Se vai a vedere, programmi antivirus che vengono pubblicizzati come gratuiti alla fine non lo sono affatto, nemmeno Kaspersky Cloud "free" che installa a insaputa dell'utente una VPN e ultimamente anche Bitdefender free che mostra piccoli inviti a passare alla versione a pagamento.
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

NDABBRU ha scritto:
dom set 19, 2021 1:40 pm
Però leggendo i risultati(falsi positivi a parte) Panda Free è uno di quelli migliori anche rispetto a Windows Defender. :)
Vade retro Panda.
Se si dà un'occhiata all'indice di gradimento dei suoi utenti, ce ne sono di furiosi, o non riescono a disdire l'abbonamento o il rimborso promesso.
Anni fa avevo vinto alcune licenza di Panda Cloud Pro che avevo usato principalmente per una Virtual Machine, be' nel frattempo la società è passata di mano e dopo molti anni hanno inziato a spammarmi un paio di account di posta (nonostante avessi a suo tempo eliminato gli account) per invitarmi a usare o il loro nuovo "Darkweb scanner" (solo nelle versioni a pagamento) o i loro nuovi prodotti e per quanto io clicchi su "Unsubscribe", loro se ne infischiano.
Eccezion fatta per il fu Panda Cloud, tutti i loro prodotti alla fine si sono rivelati dei mattoni.
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

NDABBRU ha scritto:
dom set 19, 2021 1:40 pm
Sinceramente sono un pò perplesso su questo test AV Comparative...quindi Panda Free (quando è on-line) protegge al 100% ed è migliore di tutti, anche di Avast, Bitdefender, Kaspersky, Microsoft Defender, etc...?
Ovviamente c'è questa nota nel sito: "Vorremmo sottolineare che mentre alcuni prodotti possono a volte essere in grado di raggiungere tassi di protezione del 100% in un test, ciò non significa che questi prodotti proteggeranno sempre da tutte le minacce sul web. Significa solo che sono stati in grado di bloccare il 100% dei campioni dannosi diffusi utilizzati in un test."

Però leggendo i risultati(falsi positivi a parte) Panda Free è uno di quelli migliori anche rispetto a Windows Defender. :)
Beh, no. Panda free lasciato di default è uno degli antivirus con più falsi positivi di tutti: un falso positivo non è sempre solo una pagina o una risorsa web bloccata (ma possono essere anche documenti importanti!); a volte può fare danni quanto un malware vero e proprio, se l'utente non sa appunto che è un falso positivo e lo lascia "eliminare" dall'antivirus. Se un antivirus blocca o peggio elimina un documento importante o un file di sistema perché a suo parere è un malware, non mi sta bene affatto. E una fabbrica di falsi positivi come Panda free non è un antivirus: è lui stesso il virus.
Ultima modifica di fiorenzino il dom set 19, 2021 4:47 pm, modificato 2 volte in totale.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

leofelix ha scritto:
dom set 19, 2021 2:53 pm
Guarda, per quanto mi riguarda possono dire quel che gli pare, le ragioni per cui uso Microsoft Defender sono ben precise.
Ho imparato a mie spese che usare un antivirus residente di terze parti in Windows 10 è una forma di autolesionismo.
Prima o poi uno BSOD te lo becchi assieme ad incompatibilità con altri programmi di sicurezza, per tacer dei problemi con gli aggiornamenti semestrali e non solo
Ho da tempo immemore smesso di credere alla favola che un antivirus possa avere una efficacia del 100% (come talvolta pubblicizzato da taluni antivirus).
Se vai a vedere, programmi antivirus che vengono pubblicizzati come gratuiti alla fine non lo sono affatto, nemmeno Kaspersky Cloud "free" che installa a insaputa dell'utente una VPN e ultimamente anche Bitdefender free che mostra piccoli inviti a passare alla versione a pagamento.
Guarda, negli ultimi test di tutti i laboratori più famosi, non solo AV Comparatives, Microsoft Defender è in cima alle classifiche: si tratta di test realistici, che misurano quello che può realmente accadere ad una macchina (bombardare un pc con centinaia di virus aprendoli tutti in un colpo non è una situazione che può accadere tutti i giorni, anzi diciamolo pure, è una cosa che non succede mai). Se prima chi usava MD aveva dalla sua parte solo le proprie sensazioni, pur fondate, adesso (e non da oggi) ad attestare che MD è un antivirus pienamente affidabile ci sono proprio quei test che sono usati dalle software house di terze parti per farsi pubblicità: ebbene, oggi quei test dicono che MD in una situazione realistica protegge tanto bene quanto degli antivirus che si pagano. Ovviamente quei programmi offrono più funzioni, ma la protezione di base nell'uso quotidiano è in sostanza identica a MD, quando non addirittura peggiore.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

fiorenzino ha scritto:
dom set 19, 2021 4:31 pm
Se prima chi usava MD aveva dalla sua parte solo le proprie sensazioni, pur fondate [/cut]
Se BSOD, crash, incompatibilità, difficoltà durante la navigazione e problemi con windowsupdate fossero solo sensazioni, gli antivirus di terze parti non avrebbero necessità di correggere con nuove versioni i propri prodotti.
Ma quanto io vorrei veicolare è diverso, l'approccio è diverso.
Se la sicurezza informatica fosse data da un antivirus e da quale di questi è considerato il migliore in termini di rilevazione, allora staremmo tutti freschi, perchè dovremmo sapere che non è così.

Per il resto mi fa piacere che questi test concordino nell'attestare che Microsoft Defender superi gli altri (secondo i loro criteri) e per quanto riguarda la non necessità di usare un antivirus a pagamento mi trovi perfettamente concorde.

Ora mi auguro che non si ripetano quei tempi in cui si dibatteva su quale fosse il miglior antivirus, al massimo si può parlare di quale è il peggiore :-P

:grazie
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

leofelix ha scritto:
dom set 19, 2021 8:01 pm
Se BSOD, crash, incompatibilità, difficoltà durante la navigazione e problemi con windowsupdate fossero solo sensazioni, gli antivirus di terze parti non avrebbero necessità di correggere con nuove versioni i propri prodotti.
Ma quanto io vorrei veicolare è diverso, l'approccio è diverso.
Se la sicurezza informatica fosse data da un antivirus e da quale di questi è considerato il migliore in termini di rilevazione, allora staremmo tutti freschi, perchè dovremmo sapere che non è così.

Per il resto mi fa piacere che questi test concordino nell'attestare che Microsoft Defender superi gli altri (secondo i loro criteri) e per quanto riguarda la non necessità di usare un antivirus a pagamento mi trovi perfettamente concorde.

Ora mi auguro che non si ripetano quei tempi in cui si dibatteva su quale fosse il miglior antivirus, al massimo si può parlare di quale è il peggiore :-P

:grazie
Un momento, io non ho mai scritto che la sicurezza informatica è data esclusivamente dall'antivirus migliore in termini di rilevazione.
Sono anzi del tutto d'accordo con te nel sostenere che essa implica molti fattori, fra i quali centrale è una consapevolezza basilare dei comportamenti potenzialmente a rischio da parte dell'utente.
Però, almeno su Windows, è innegabile che avere un antivirus con una buona ratio (misurata da fonti attendibili) in quanto a rilevamento del malware, costituisce un evidente vantaggio, a patto di non ingenerare l'illusione che a tutto basti il solo antivirus.
Perfino i report dei test dei laboratori che ho citato sono piuttosto espliciti al riguardo: scrivono espressamente che anche se un antivirus ha bloccato il 100% delle minacce nel loro test generando pochi o zero falsi positivi, non significa affatto che nella realtà sia infallibile per tutti gli utenti; il test vale solo come indicazione di massima, sulla base dell'esito di un esperimento di laboratorio.
Quanto ai problemi dati dagli antivirus di terze parti su W10, non posso fare altro che crederti sulla parola, poiché possiedo solo da poco un laptop personale con questo sistema operativo.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

fiorenzino ha scritto:
dom set 19, 2021 10:29 pm


Un momento, io non ho mai scritto che la sicurezza informatica è data esclusivamente dall'antivirus migliore in termini di rilevazione.
Questo è vero, mea culpa. :aureola
Però qui dal tema principale siamo passati a trattare di più antivirus, alla fine anche un povero disgraziato di moderatore si confonde.

Vogliamo aprire un sondaggio e relativa discussione a parte, sul genere "Quale antivirus avete scelto per proteggere il vostro PC e per quali ragioni?"

La richiesta vale per tutti i partecipanti e non
(Y) (N) (Q)
fiorenzino ha scritto:
dom set 19, 2021 10:29 pm
Quanto ai problemi dati dagli antivirus di terze parti su W10, non posso fare altro che crederti sulla parola, poiché possiedo solo da poco un laptop personale con questo sistema operativo.
ne avevo avuto il vago sentore :mrgreen:

/OT
sai che browser sto usando? Non ci crederai mai, non è Firefox, non è Vivaldi, non è Chrome, non è Brave, non è Edge, non è Palemoon, non è SeaMonkey è Waterfox Third Generation, con una decina di estensioni, finalmente si può configurare anche in italiano.
Una scheggia rispetto al cugino maggiore Firefox e senza tutti quei fastidiosi glitch

Grazie per averci scelto,
l'Assistenza clienti di Turbolab
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
speedyant
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 900
Iscritto il: lun gen 13, 2014 4:56 pm
Località: Torino

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da speedyant »

Peccato che, in caso di problemi, se non hai antivirus a pagamento le assistenze "ti mandano a quel paese"!
Il tecnico pietoso fa il pc casinoso...

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

speedyant ha scritto:
lun set 20, 2021 4:44 pm
Peccato che, in caso di problemi, se non hai antivirus a pagamento le assistenze "ti mandano a quel paese"!
Intendi in caso di infezioni?
Io lo scorso anno ho avuto problemi con un portatile nuovo, era saltata la scheda madre, poichè era ancora in garanzia hanno provveduto a sostituire la scheda madre e a reinstallare il sistema. Non mi hanno chiesto certo che antivirus usavo.
Il McAfee in prova di 60 gg, lo avevo fatto fuori subito.
Anzi, a dirla tutta, anche in passato, non mi è mai capitato che una qualsiasi assistenza pretendesse che avessi un antivirus a pagamento per riparare il PC.

Potresti spiegarti meglio?
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
speedyant
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 900
Iscritto il: lun gen 13, 2014 4:56 pm
Località: Torino

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da speedyant »

Assistenza di una banca. Tra l'altro per un problema puramente "burocratico", due rid fatti in tempi brevi lo stesso giorno, sosteneva un fantomatico virus... Lasciamo stare...
Il tecnico pietoso fa il pc casinoso...

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

speedyant ha scritto:
lun set 20, 2021 5:07 pm
Assistenza di una banca. Tra l'altro per un problema puramente "burocratico", due rid fatti in tempi brevi lo stesso giorno, sosteneva un fantomatico virus... Lasciamo stare...
ahahahah e l'antivirus doveva essere a pagamento, altrimenti non ti saresti potuto infettare, vero?
Poveri noi.
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

Avatar utente
ballacoilupi72
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 127
Iscritto il: sab nov 12, 2016 10:18 am
Località: savignano sul rubicone
Contatta:

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da ballacoilupi72 »

...da diverso tempo ho Eset sia a casa che in ufficio...veramente valido nelle ultime verisoni...l'unico rimasto che fa solo antivirus, e lo fa bene...gli altri pensano ad aggiungere elementi che con la protezione non hanno a che fare, e spesso danno fastidio...Eset al momento per me è il TOP ! ...ho usato anche Panda Dome Essential a casa, e non mi è dispiciuto...invisibile leggero ma efficace ...licenze annuali a 3.90 ...consigliato !

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 736
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Speziale

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da fiorenzino »

leofelix ha scritto:
dom set 19, 2021 11:40 pm
/OT
sai che browser sto usando? Non ci crederai mai, non è Firefox, non è Vivaldi, non è Chrome, non è Brave, non è Edge, non è Palemoon, non è SeaMonkey è Waterfox Third Generation, con una decina di estensioni, finalmente si può configurare anche in italiano.
Una scheggia rispetto al cugino maggiore Firefox e senza tutti quei fastidiosi glitch

Grazie per averci scelto,
l'Assistenza clienti di Turbolab
Leggo che Waterfox è compatibile con le estensioni di Firefox, Chrome e Opera contemporaneamente... strano, visto che gli addons di FF usano un'architettura completamente diversa rispetto alle estensioni di Chrome. Sulle mie macchine, FF è nettamente il browser più veloce e non ho sperimentato alcun glitch. Magari mi spieghi cosa intendi in pvt.
"I più bravi vibrano i loro fendenti col vento a favore. Ma occorre esperienza nei campi di battaglia per sapere che una lama può spezzare un'altra lama."

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 10094
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da crazy.cat »

fiorenzino ha scritto:
mar set 21, 2021 12:57 pm
Chrome e Opera contemporaneamente... .
Almeno con una parte di esse.
Per alcune ti risponde che mancano dei pezzi e non si lasciano installare.
Quasi tutte le guerre sono state scatenate sul pianeta perché una religione voleva dire a un’altra che l’unica, vera strada verso Dio era la propria.

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2961
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da leofelix »

fiorenzino ha scritto:
mar set 21, 2021 12:57 pm
non ho sperimentato alcun glitch. Magari mi spieghi cosa intendi in pvt.
Allora visto che crazy.cat ci ha poi scritto un articolo direi di continuare la discussione su Waterfox nei commenti dello stesso
viewtopic.php?f=26&t=10907

In merito a "glitch", non è un segreto nemmeno questo.
Per quanto si usi principalmente in elettrotecnica e in astronomia
https://it.wikipedia.org/wiki/Glitch
https://it.wikipedia.org/wiki/Glitch_(astronomia)
ho esteso il significato a "disturbo" in senso generale.
Poi sai come è, frequentando soprattutto forum in lingua inglese alla fine mi incasino.
Mi accadeva anche quando per studio mi recavo nel Regno Unito, dovevo pensare in inglese o ero fritto, se ricominciavo a parlare e quindi pensare in italiano avrei potuto facilmente essere scambiato per Salvatore...
"C'è davvero bisogno di domande retoriche?"

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Norton intende comprare Avast

Messaggio da System » mar set 21, 2021 8:38 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio