Democrazia diretta digitale?

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
LaPinguineria
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 154
Iscritto il: mer mag 01, 2013 7:16 pm
Contatta:

Democrazia diretta digitale?

Messaggio da LaPinguineria » gio mag 09, 2013 12:17 pm

Paolo Attivissimo ha scritto:L'idea è nobile, ma come tante idee nobili è lontana dalla realtà pratica, perché gli attuali strumenti informatici sono troppo vulnerabili e gli utenti sono troppo incompetenti per usarli in modo sicuro. Per cui chi volesse sabotare queste iniziative avrebbe il gioco tremendamente facile, non solo per bloccarle ma addirittura per usarle a proprio favore.
Trovo malato e demagogico l'uso che si sta spingendo della tecnologia negli ultimi anni, a partire dal tablet a scuola come panacea fino al voto online come salvatrice della patria. Qual è la vostra opinione in merito?

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da System » gio mag 09, 2013 12:17 pm


Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Andy94 » gio mag 09, 2013 12:19 pm

Guarda caso ho fatto il tema di simulazione martedì su questo...

Quando arrivo a casa ti rispondo bene...
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

Avatar utente
farbix89
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1097
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:39 pm
Località: Italia

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da farbix89 » gio mag 09, 2013 12:20 pm

Troppo presto a mio avviso.

È inevitabile il progresso anche in campo scolastico, ma la società ORA ha davvero bisogno di bambini e ragazzi dopati con tablet et simili anche tra i banchi? Magari completamente incapaci con una penna in mano o con l'indice di libro di carta?

Ignoranti digitali li chiamano....


Figurati votate e decidere con l' e-democrazia!

Sì manipolerebbero i voti con quattro click di mouse!

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3932
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Al3x » gio mag 09, 2013 12:46 pm

l'informatica è una promessa di progresso ma nel comtempo una seria minaccia della libertà, allo stato attuale ritengo anche io che i tempi non siano maturi
I :amore Sasha

Avatar utente
davide.pro
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 186
Iscritto il: lun mag 06, 2013 11:46 am

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da davide.pro » gio mag 09, 2013 12:59 pm

Paolo Attivissimo ha scritto:L'idea è nobile, ma come tante idee nobili è lontana dalla realtà pratica, perché gli attuali strumenti informatici sono troppo vulnerabili e gli utenti sono troppo incompetenti per usarli in modo sicuro. Per cui chi volesse sabotare queste iniziative avrebbe il gioco tremendamente facile, non solo per bloccarle ma addirittura per usarle a proprio favore.
sono d'accordo con i problemi di sicurezza ed affidabilità .
in più ritengo che la democrazia, per definizione, debba essere accessibile a tutti.
e c'è ancora molta gente che, per una ragione o l'altra, non usa un computer, e quindi rimane esclusa da quel tipo di "democrazia".
"I English speak very well"

Avatar utente
Uomo Senza Sonno
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1458
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:05 pm
Località: Sorgono (NU) - Alghero (SS)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Uomo Senza Sonno » gio mag 09, 2013 1:40 pm

Altro aspetto da considerare è che la spinta all'utilizzo di dispositivi mobili e la costante permanenza online su social network, blog e via dicendo sta portando rapidamente al decadimento dei reali rapporti interpersonali. Il che è un paradosso della democrazia, la quale si fonda si sulla condivisione delle opinioni, ma di certo esposte verso un interlocutore reale direttamente, non tramite un filtro.

La società ha un reale bisogno di individui che abbiano una forte presa di coscienza, ma fino a quando non si fa capire cosa rappresentano realmente i mezzi informatici non avremo i presupposti per la e-democracy. Già assistiamo al decadimento della democrazia normale, forse legata al fatto che in parte la diamo per scontata, figuriamoci se con l'attuale mentalità possiamo riuscire in qualcosa di più capillare.
Siamo come l'Araba Fenice

Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Andy94 » gio mag 09, 2013 1:54 pm

Tralasciando il discorso del tablet a scuola su cui è stato lungamente dibattuto e la mia idea non è tablet ma tecnologia e ink avanti tutta, il concetto di e-democracy non è cosa semplice. Io sono favorevole a sistemi nuovi per l'esercizio della democrazia, ma non permetterei loro di soppiantare completamente le antiche tradizioni.
Non per il momento, almeno. Poi in un futuro non molto remoto si può pensare di abbandonare completamente i vecchi metodi.
Mi interessa in particolare questa parte del discorso.
farbix89 ha scritto:si manipolerebbero i voti con quattro click di mouse!
Come ho dibattuto nel mio tema, una cosa del genere non è pensabile. I sistemi per l'esercizio della democrazia digitale devono essere progettati a regola d'arte, non è possibile poterli taroccare sfruttando, ad esempio, una sql injection o una xss.
Il problema è che forse non siamo capaci di essere sicuri al cento per cento, non certamente perché non ne abbiamo i mezzi.

È successo qualche giorno fa, come ho scritto nel mio tema, che il sito della corte di appello di una nota città è stato oggetto di violazione. Chi lo sa cosa c'è dentro ai database di quel sito? Cosa succederebbe se dentro ci fossero i dati delle procedure in corso?

E vai a sapere in che modo banale chi lo ha attaccato è riuscito a farlo...


In sintesi: democrazia digitale? Si, ma solo se ne siamo capaci. Lo siamo? No. Allora è meglio attendere. E nel frattempo imparare e migliorarsi.
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

x-free
VIP
VIP
Messaggi: 450
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:57 pm

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da x-free » gio mag 09, 2013 2:36 pm

Una democrazia diretta (totale) non è pensabile per società del nostro genere, sia essa digitale od in altre forme. Alcuni strumenti di democrazia diretta (vedi referendum) sono però importanti e concorrono a perfezionare il nostro sistema.

Si aprono problematiche enormi per il sistema di partecipazione alla vita politica online. Innanzitutto la sicurezza, sia essa sul versante degli attacchi hacker esterni sia essa sull'identità della persona che vota (come garantire che sia effettivamente quella specifica persona che vota o se essa abbia ceduto le sue credenziali di accesso a terzi?).
E come comportarsi con chi non ha accesso ad internet? (solo un terzo della popolazione mondiale ha accesso alla rete, in italia poco più del 50% e la maggior parte via mobile).
Si potrebbero mettere nei seggi postazioni PC e per esercitare il diritto di voto ti identifichi come si fa già oggi [è stato fatto nell'Università di Torino per le elezioni del rettore tenute poche settimane fa], ma anche in questo caso sorgono possibili disguidi: la segretezza del voto (chi mi garantisce che inserendo il mio codice di accesso nel sistema esso non sia recuperabile da terzi e permetta loro di vedere la mia preferenza espressa? Punto cruciale, qui si può instaurare una dittatura con l'esecutivo che ha forti strumenti di controllo ed oppressione); problemi di riconteggio dei voti (come si fa a controllare in caso di ricorsi?); senza contare che un sistema di questo genere è più facilmente manipolabile dal potere.

Sono solo alcuni della miriade di problemi attorno a questo affascinante tema. A mio avviso, allo stato attuale, non è sostenibile.
People keep thinking that I care. Weird

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » gio mag 09, 2013 7:43 pm

Concordo con gli scettici: sarebbe bello, sebbene solo fino a un certo punto, sul lato filosofico, ma al momento non è per niente fattibili, sia per la generica scarsa competenza informatica delle persone, che per questioni di sicurezza.

Sono invece convinto, andando un po' OT, che l'informatica dovrebbe essere largamente usata per questioni affini: per sostituire, ad esempio, la montagna di scartoffie che ogni sezione elettorale deve compilare dopo le votazioni.. :)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

Avatar utente
raffaele32
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 334
Iscritto il: sab mag 04, 2013 5:42 pm
Località: Salerno (provincia)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da raffaele32 » gio mag 09, 2013 8:05 pm

Crescerebbero le differenze tra chi ha e sa usare un pc e chi non ha o non lo sa usare per bene. E poi certi voti sono manipolabili . Bisognerebbe controllare gli ip e fare in modo che chi ha votato una volta non voti ancora ed ancora ed è impossibile se hai un ip dinamico. Soluzioni del genere non sono pronte subito ma ci vorrà del tempo per farlo. E poi le problematiche della privacy , gli attacchi di cracker ai sistemi informatici, oramai anche facebook riesce a carpire le tue preferenze (leggevo un articolo circa un coming out spinto da facebook) e tutti i dati che ogni giorno diamo in pasto a server dove finiscono ? Quanto tempo rimangono online ? la strada è lunga e in salita per la cyberdemocrazia.

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » gio mag 09, 2013 8:10 pm

raffaele32 ha scritto:Bisognerebbe controllare gli ip e fare in modo che chi ha votato una volta non voti ancora ed ancora ed è impossibile se hai un ip dinamico.
Sicuramente l'autenticazione per il voto non si baserebbe solo sull'IP ;)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Andy94 » gio mag 09, 2013 8:25 pm

L'accoppiata codice fiscale e numero di tessera elettorale a confronto con i dati del DB nazionale dovrebbe risolvere il problema duplicati.

Potrò anche sapere il codice fiscale di Antonio, ad esempio, ma il suo numero di tessera elettorale come potrei conoscerlo?
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » gio mag 09, 2013 8:27 pm

Andy94 ha scritto:Potrò anche sapere il codice fiscale di Antonio, ad esempio, ma il suo numero di tessera elettorale come potrei conoscerlo?
Dovresti leggerlo direttamente dalla mia tessa, almeno :mrgreen:

Oppure il ministero potrebbe avermi mandato una mail via posta certificata con una chiave da usare per autenticarmi in fase di voto.. :)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

x-free
VIP
VIP
Messaggi: 450
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:57 pm

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da x-free » gio mag 09, 2013 8:30 pm

Andy94 ha scritto: Potrò anche sapere il codice fiscale di Antonio, ad esempio, ma il suo numero di tessera elettorale come potrei conoscerlo?
eDog ha scritto: Oppure il ministero potrebbe avermi mandato una mail via posta certificata con una chiave da usare per autenticarmi in fase di voto.. :)
E se qualcuno (leggasi organizzazioni criminali) estorcesse con forza, intimidazione, violenza questi dati per votare candidati di comodo?
People keep thinking that I care. Weird

Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Andy94 » gio mag 09, 2013 8:39 pm

Possono ugualmente tentare di corrompermi al fine di assicurarsi che io voti chi vogliono loro all'interno di un normale seggio elettorale direi...
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » gio mag 09, 2013 8:51 pm

Andy94 ha scritto:Possono ugualmente tentare di corrompermi al fine di assicurarsi che io voti chi vogliono loro all'interno di un normale seggio elettorale direi...
Concordo :)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

x-free
VIP
VIP
Messaggi: 450
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:57 pm

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da x-free » gio mag 09, 2013 9:00 pm

Andy94 ha scritto:Possono ugualmente tentare di corrompermi al fine di assicurarsi che io voti chi vogliono loro all'interno di un normale seggio elettorale direi...
Certo, ma nella cabina voto chi voglio :P [tralasciamo il discorso delle schede segnate o delle foto alla scheda]. Il problema è che, nel caso del voto digitale chiamiamolo "domestico", il rischio di corruzione è amplificato: a questo punto io i dati di voto li vendo ed un altro vota per me con la certezza (non presunzione si badi bene) di vedersi ripagato il suo "investimento"
People keep thinking that I care. Weird

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » gio mag 09, 2013 9:02 pm

Questo è effettivamente vero.. le cabine elettorali sono presidiate dalle forze dell'ordine.. una casa al momento del voto non lo è :)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da Andy94 » gio mag 09, 2013 9:04 pm

Certo, ma nella cabina voto chi voglio
Ho visto gente andare a votare con il telefono nel taschino con la fotocamera che usciva... Chissà per quale motivo.

A mio modo di vedere è corruttibile anche il voto tradizionale, soprattutto nei piccoli seggi dove sono "tutti amici" e magari la sorveglianza non è gran che...
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

x-free
VIP
VIP
Messaggi: 450
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:57 pm

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da x-free » gio mag 09, 2013 9:54 pm

Andy94 ha scritto:
Certo, ma nella cabina voto chi voglio
Ho visto gente andare a votare con il telefono nel taschino con la fotocamera che usciva... Chissà per quale motivo.

A mio modo di vedere è corruttibile anche il voto tradizionale, soprattutto nei piccoli seggi dove sono "tutti amici" e magari la sorveglianza non è gran che...
Sta anche agli scrutatori che devono vigilare ed avvertire le forze dell'ordine presenti. Ma come dici correttamente tu, è indubbio che ci siano malaffari ed episodi di non trasparenza.

Ma è indubbia l'amplificazione del problema: dai seggi più piccoli a tutte le abitazioni (potenzialmente)
People keep thinking that I care. Weird

Avatar utente
raffaele32
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 334
Iscritto il: sab mag 04, 2013 5:42 pm
Località: Salerno (provincia)

Re: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da raffaele32 » ven mag 10, 2013 1:15 pm

Molti però non hanno una casella di posta PEC e molti altri nemmeno sanno cosa è e nemmeno saperebbero utilizzarla al meglio :sad:

Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da eDog » ven mag 10, 2013 1:33 pm

raffaele32 ha scritto:Molti però non hanno una casella di posta PEC e molti altri nemmeno sanno cosa è e nemmeno saperebbero utilizzarla al meglio :sad:
Vero, ricadiamo sempre nel problema "poca sicurezza o tanta ignoranta" :)

La "o" è inclusiva :mrgreen:
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: R: Democrazia diretta digitale?

Messaggio da System » ven mag 10, 2013 1:33 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio