Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 438
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da leofelix » mar nov 12, 2019 6:38 pm

crazy.cat ha scritto:
mar nov 12, 2019 4:16 am

In effetti è attiva, non ci avevo proprio pensato. (però almeno windows defender avrebbe dovuto darmi un avviso "Guarda che qualcuno vuole modificare le impostazioni di sicurezza". Cazziamo anche windows defender così che non dicano che sono di parte)
ahhahahahahah, ti dirò che la mia è stata solo una illuminazione, quando ho reinstallato dopo anni Malwarebytes nemmeno io ci avevo minimamente pensato. Ma ripeto, ho impostato Malwarebytes perché non si avvii con Windows e subito disabilitato dal Centro di sicurezza.
crazy.cat ha scritto:
mar nov 12, 2019 4:16 am
Appena posso ritiro fuori il portatile e provo su quello, sul fisso non mi lascia più riattivare la versione di prova per fare la verifica.
Fermati, non lo fare, aspetta che abbiano corretto il bug, seguendo il link che hai riportato nell'articolo si trova questo messaggio dello staff
https://forums.malwarebytes.com/topic/2 ... nt-1344419
Hi everyone,

This is an issue with how Malwarebytes is registering in the Windows Security Center. We have a defect filed and hope to address it soon in a future update.
Insomma, non lo sanno nemmeno loro in che versione verrà corretto.
Sarei tentato di intervenire per chieder loro se hanno pensato alla tamper protection del Windows Defender Security Center che fa sì che nessun antivirus di terze parti possa imporsi come primario, senza contare che a ogni riavvio la protezione antimanomissione si riattiva da sola in win 10 1903.
Tuttavia sebbene il concetto sia semplcissimo, loro inizialmente avevano imputato la causa alla funzione di avvio rapido (che effettivamente può dare problemi, come evidenziava anche Zane in un suo articolo, ma anche quello è un bug), le cose non stanno è così.
Non intervengo per più di una ragione, insomma me la sono fatta a fette di esprimermi in inglese (lingua che conosco ma la cui conoscenza col tempo si è arrugginita) specie nei forum di "wanna-be-hacker", mi è capitato sovente di far loro notare che sbagliavano e, pur avendo avuto io ragione, non l'hanno presa bene :-P
crazy.cat ha scritto:
mar nov 12, 2019 4:16 am
Grazie per i complimenti, ma sei bravo anche tu.
Uhe', complimenti da Zane e da crazy.cat contemporaneamente, non è da tutti, non è per tutti. Potrei montarmi la testa. :wow
crazy.cat ha scritto:
mar nov 12, 2019 4:16 am
Vallo a dire al mio collega che l'altro giorno doveva ripulire, da remoto, un pc che aveva preso l'impossibile di malware. Se faceva la scansione con malwarebytes free era ancora in corso probabilmente.
Chiaro che se hai la protezione in tempo reale attiva, 100-1000 malware non dovrebbero passare, se lo usi come scanner a richiesta i 100-1000 malware potrebbero esserci.
Non me ne parlare, ogni tanto mi capita qualcuno che mi chiede di compiere miracoli sui propri PC.
Ritengono che siccome so disinfettare un sistema, formattare, collegare dei cavi di rete, configurare un client di posta etc etc io debba necessariamente sapere tutto quanto ruota attorno al mondo dell'informatica, inclusi tutti gli OS esistenti, per tacer degli smartphone con cui devo ancora far pace.

Nell'ultimo caso pietoso mi sono trovato a che fare con un portatile con win 7 di un mio conoscente, ho fatto girare uno strumento di rimozione, dopo un'ora e mezzo di scansione e al 450° malware rilevato, mi sono stufato e gli ho detto di lasciar finire il lavoro al tool chè io avevo fretta.

Nota a parte: probabilmente non te lo fa riattivare nella versione trial anche perché lo hai registrato con un e-mail address farlocco (se ricordi l'e-mail e la password usata, accedi al pannello utente via web e rimuovi la tua macchina tra quelle registrate, quindi fai girare il loro uninstaller che rimuove anche le informazioni di registrazione)

:ciao

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da System » mar nov 12, 2019 6:38 pm


Avatar utente
NDABBRU
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 240
Iscritto il: mar giu 02, 2015 2:21 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da NDABBRU » mer nov 13, 2019 9:51 am

Guardate questo test che secondo me è in linea sulla recensione fatta :-)

https://www.youtube.com/watch?v=9clWAlxZloI


Ciao!
Nunzio.

Avatar utente
AlphaUMi
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 16
Iscritto il: lun ott 12, 2015 10:35 am
Località: 127.0.0.1

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da AlphaUMi » mer nov 13, 2019 11:32 am

leofelix ha scritto:
mar nov 12, 2019 6:02 pm
]
Ciao,
funziona allo stesso modo, nella versione completa ti permette l'immediata (o quasi) esclusione nella fase di rilevamento.
La differenza sta nell'interfaccia grafica
Immagine
Quindi apri Malwarebytes, clicca sul riquadro chiaro a sinistra dove c'è scritto "Cronologia dei rilevamenti" quindi vai su "Elementi in quarantena", seleziona quello che vuoi conservare, clicca su "ripristina". Quindi clicca sulla tab "Lista esclusioni" e poi sul pulsante "Aggiungi". Dai l'ok sei a posto.
Grazie molte!!! :grazie
Vitam impendere vero

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » mer nov 13, 2019 5:58 pm

Visto che Zemana usa anche la connessione ai server cloud (come ormai quasi tutti gli antimalware), direi che al suo posto si possono usare preferibilmente dei servizi online di software house che mi danno più affidamento, come gli scanner della ESET o di F-Secure.
Insomma, aspettiamo che Malwarebyte's corregga i bug: nel frattempo come secondo parere o per una disinfezione possiamo usare Emsisoft Emergency Kit, Hitman Pro (la versione registrata per la rimozione), Kaspersky VRT, Avira PC Scanner dall'eseguibile di leofelix o gli scanner online di ESET o F-Secure.
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 438
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da leofelix » gio nov 14, 2019 7:59 pm

dunque, a quanto pare Malwarebytes 4.0 non si registra nel centro di sicurezza nemmeno in sistemi Win 7, quindi la mia ipotesi sul tamper protection va a farsi benedire
cfr https://forums.malwarebytes.com/topic/2 ... ty-center/

un utente che usa win 10 sostiene che il problema lo ha risolto disabilitando il modulo di protezione web.

Debbo anche correggermi sull'uninstaller per Malwarebytes, nelle ultime versioni supporta il programma fino alla v 3.5 e non solo fa un backup della licenza, ma una volta usato chiede se vuoi scaricare una nuova copia del programma, Credo di aver capito che lo hanno sostituito con uno strumento chiamato "Support tool" che però non funziona correttamente nemmeno quello
https://forums.malwarebytes.com/topic/2 ... em-reboot/.

Io dal mio canto ho prima disattivato la licenza quindi ho tolto dal mio pannello utente questo computer tra quelli elencati e poi l'ho disinstallato.

Adesso il portatile respira aria nuova, con la versione completa hai tutti i servizi in avvio e in memoria anche se non hai avviato il programma.

Di alternative per una scansione su richiesta ne sono state elencate a sufficienza, chi vuole protezioni aggiuntive,può installare SpyShelter free 12.00 (HIPS + Firewall bidirezionale), Comodo firewall (per chi è sufficientemente pratico del programma), anche OsArmor di Novirusthanks non è male, solo che è un po' che non lo aggiornano. Chi semplicemente vuole potenziare WindowsDefender Security Center può usare benissimo ConfigureDefender (gratuito e portatile) da qui https://github.com/AndyFul/ConfigureDefender.

Della Malwarebytes al massimo mi sento di consigliare il loro anti-exploit in perenne beta stage gratis e completo in tutte le sue funzionalità e personalizzabile, nemmeno ti accorgi di averlo installato.

Ricordo infine Superantispyware free, in inglese, con tre tipi di scansione, mostra un banner e a fine scansione si apre una finestra di pop up che basta chiudere al volo.
Naturalmente una scansione completa impegna un po' la CPU specie se il sistema è anche infetto

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7960
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da crazy.cat » mer nov 20, 2019 5:17 am

winman ha scritto:
lun nov 11, 2019 1:33 pm
Protesti fare una prova su Zemana ? :) ( feedback per il prossimo articolo -recensione )
Ho provato zemana free con lo stesso campione di malware che avevo usato con malwarebytes.
Numero di rilevazioni 0,00000000
Questo mi ha fatto tornare in mente perché non ho mai recensito zemana in passato.
Il mondo è pieno di idioti distribuiti strategicamente, affinché tu possa incontrarne almeno uno al giorno.

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » mer nov 20, 2019 11:00 am

crazy.cat ha scritto:
mer nov 20, 2019 5:17 am
Ho provato zemana free con lo stesso campione di malware che avevo usato con malwarebytes.
Numero di rilevazioni 0,00000000
Questo mi ha fatto tornare in mente perché non ho mai recensito zemana in passato.
Insomma un fake :mrgreen:
Per curiosità, hai testato quel campione di malware su Emsisoft Emergency Kit?
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » mer nov 20, 2019 11:48 am

Oppure, visto che EEK comunque era già stato recensito, non sarebbe male poter vedere come si comporta Hitman Pro...
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7960
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da crazy.cat » mer nov 20, 2019 1:23 pm

fiorenzino ha scritto:
mer nov 20, 2019 11:00 am
Per curiosità, hai testato quel campione di malware su Emsisoft Emergency Kit?
No, ma vedo di provarci appena possibile.
Magari una nuova occhiata a hitman ci può anche stare visto che è tanto tempo che non lo provo
Il mondo è pieno di idioti distribuiti strategicamente, affinché tu possa incontrarne almeno uno al giorno.

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » mer nov 20, 2019 1:48 pm

:grazie
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 438
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da leofelix » mer nov 20, 2019 8:23 pm

crazy.cat ha scritto:
mer nov 20, 2019 5:17 am
Ho provato zemana free con lo stesso campione di malware che avevo usato con malwarebytes.
Numero di rilevazioni 0,00000000
Questo mi ha fatto tornare in mente perché non ho mai recensito zemana in passato.
fiorenzino ha scritto:
mer nov 20, 2019 11:00 am
Insomma un fake :mrgreen:
Non è un rogue, è un prodotto che col tempo è peggiorato.

Zemana AM 1.x era la copia di Hitmanpro, con Zemana AM 2.x furono inizialmente integrati più motori di scansione (come Eset, Microsoft, Bitdefender, ClamWin etc) poi furono rimossi, gli sviluppatori non vollero rivelare qualche motore usasse il programma (dissero che era il motore di un noto antivirus ma non avevano il permesso di divulgarne il nome).

Zemana antimalware fu quindi abbandonato a se stesso per circa due anni, niente aggiornamenti di versione.

Le versione 2.x offriva sia la scansione veloce sia quella completa.

Improvvisamente riapparve il loro team in parte rinnovato, chiedendo di testare la nuova versione 3.x beta in diversi forum quali quello di malwaretips e wilderssecurity, hanno anchecreato anche una specie di sito dove i tester potevano fare le loro richieste.

Sono rimasti in quattro gatti nel team, ogni tanto qualcuno di loro si licenzia.

Zemana antilogger (che a mio avviso era il loro miglior prodotto) fu abbandonato, è rimasto alla versione 2.x, ancora presente nel sito ma obsoleto (anche per le modifiche alla kernel di Windows 10, non può funzionare correttamente)

Sia Zemana free sia Zemana premium offrono un solo tipo di scansione veloce che si limita e cercare nelle cartelle di sistema dove il malware è solito annidarsi, per cui se si cerca di rimuovere del malware non attivo in una cartella a esempio del disco D:\ non troverà niente, a meno che non si effettui la scansione da menu contestuale file per file (e qui la vedo male).

Non ho idea di che metodo abbia usato crazy.cat, ma se è lo stesso con cui ha effettuato il test con Malwarebytes 4.0, allora è inevitabile che non abbia rilevato niente.

Ecco alcuni screenshot di Zemana nella versione a pagamento (ove offre protezione in tempo reale, scansione rapida del sistema e scansione dei componenti aggiuntivi del browser)
Immagine

Ecco l'interfaccia della versione free:
Immagine

In numerosi falsi positivi che ho ottenuto con le versioni beta
Immagine

Zemana 3.x durante la scansione
Immagine.

Stando a recenti test delle varie "AV comparative", Zemana è nettamente peggiorato come rilevazione, io stesso posso confermare sigh.

Pensare che in passato era stato raccomandato da autorevoli siti come a esempio bleepingcomputer e nella versione completa mi aveva stanato più di un ransomware che al massimo erano riconosciuti da Kaspersky ed Eset stando a virustotal (li avevo scaricati in ambiente protetto da sandboxie e non eseguiti). Ma parliamo di alcuni anni fa e di versioni precedenti.


-------------

Hitmanpro dal 2016 è un prodotto della Sophos, da quanto diceva nel forum di Wilderssecurity lo sviluppatore Erik Loman, il prodotto usa ancora Kaspersky, Bitdefender come motore, più quello della Sophos e uno proprio di Hitmanpro.

HitmanPro di dafault offre una scansione del sistema, piuttosto rapida giacché controlla solo le aree critiche dove si annida il malware, più una veloce quest'ultima però non controlla Pup e rootkit.

E' possibile anche optare per una scansione chiamata "Early Warning Scoring" (EWS) che controllerà tutti i file sconosciuti di sistema (se avete appena aggiornato da Win 1903 a win 10 1909 classificherà come sconosciuti tutti file legittimi modificati con l'aggiornamento) questo però aumenta il rischio di falsi positivi.

Se pensate di usare Hitmanpro, come second opinion scanner, potete optare di non installarlo (ottenendo così una versione stand alone che non andrà a installare driver).
Qualora venisse rilevato del malware è possibile caricarlo su Virustotal per controllare che non sia un falso positivo, così come potrete attivare gratuitamente la versione di prova che funzionerà per 30 gg, trascorsi i quali non sarà in grado di rimuovere più nulla.

Ecco alcuni screenshot :

Immagine

Immagine

Ripeto: sia Zemana sia Hitmanpro controllano solo le aree critiche del sistema, al massimo se avete scaricato del malware sul desktop o nella cartella download e il vostro antivirus non lo ha rilevato ed effettuate una scansione allora è probabile che venga rilevato e messo in condizione di non nuocere, altrimenti questi due programmi sono perlopiù pensati per rimuovere malware gia attivo.

Hitmanpro, in questo senso, è decisamente superiore, stando a quanto ho potuto constatare.

---------

La mia non vuole essere una difesa di Zemana, ma una constatazione dei fatti, tantomeno una critica a crazy.cat, i cui test e recensioni sono sempre impeccabili.

Spero di non aver annoiato troppo e di essere stato sufficientemente chiaro :ciao e :grazie

Roger out :aureola

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7960
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da crazy.cat » mer nov 20, 2019 8:36 pm

leofelix ha scritto:
mer nov 20, 2019 8:23 pm
La mia non vuole essere una difesa di Zemana, ma una constatazione dei fatti, tantomeno una critica a crazy.cat, i cui test e recensioni sono sempre impeccabili.
Tasto destro sulla cartella dei malware e scansione, quindi suppongo li abbia controllati, come ha controllato il paio di falsi positivi che ha visto quando gli ho fatto fare la scansione del disco fisso nello stesso modo.
Hai mai pensato di scrivere qualche articolo?
Il mondo è pieno di idioti distribuiti strategicamente, affinché tu possa incontrarne almeno uno al giorno.

Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 438
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da leofelix » mer nov 20, 2019 9:10 pm

crazy.cat ha scritto:
mer nov 20, 2019 8:36 pm

Tasto destro sulla cartella dei malware e scansione, quindi suppongo li abbia controllati, come ha controllato il paio di falsi positivi che ha visto quando gli ho fatto fare la scansione del disco fisso nello stesso modo.
Allora non vale proprio una... :D
crazy.cat ha scritto:
mer nov 20, 2019 8:36 pm
Hai mai pensato di scrivere qualche articolo?
in passato ho pubblicato numerosi articoli per quotidiani e riviste, mi sono state anche pubblicate anche "opere" di narrativa (perlopiù racconti brevi) per riviste specializzate nel settore, una di queste era la defunta "Isaac Asimov Science Fiction Magazine - Italia", un'altra rivista operava sotto l'egida di "Stampa Alternativa", una terza era di proprietà di Dario Argento. Da "Cultore della materia" (presso dipartimento di Filologia Germanica, non appena laureato) preparavo più che altro prefazioni e mi occupavo di traduzioni di testi letterari, il tutto "gratis et amore dei"

Uno dei miei difetti è una spaventosa pigrizia, l'altro è che sono pignolo (non sembra ma lo sono - ricordo che il redattore e la sua assistente di un quotidiano per cui ho lavorato, insistevano che dovevo scrivere usando una tecnica giornalistica, ovvero "come loro", così non perdevo occasione per far notare loro gli innumerevoli strafalcioni che commettevano, il fatto che pubblicassero i miei pezzi tagliandone parti e come conseguenza il testo perdeva il filo logico.
La loro reazione consisteva in "tu vuoi farci pesare che sei laureato", la mia risposta era: "non è questione di laurea, i vostri sono errori che nemmeno un bambino di terza elementare commetterebbe". :mrgreen:

Infine, ehm, la sintesi non è il mio forte.
Però grazie di cuore per il pensiero :grazie magari ci rifletto su

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » gio nov 21, 2019 2:40 pm

Peccato che Zemana si sia ridotto ai livelli di Total Antivirus :bam
In passato non era male.
Oggi credo siano molto meglio i programmi che abbiamo elencato prima.

P.S.: complimenti a leofelix :ciao
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7960
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da crazy.cat » gio nov 28, 2019 5:53 am

fiorenzino ha scritto:
mer nov 20, 2019 11:48 am
non sarebbe male poter vedere come si comporta Hitman Pro...
Niente male direi, notare che avevo 963 file in quella cartella, ne ha riconosciuti 954.
Immagine

L'unico problema è che, in qualche modo, mi riconosce e non mi lascia riattivare la licenza per eliminarli e fare una recensione completa.
Il mondo è pieno di idioti distribuiti strategicamente, affinché tu possa incontrarne almeno uno al giorno.

Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 438
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da leofelix » gio nov 28, 2019 11:56 am

crazy.cat ha scritto:
gio nov 28, 2019 5:53 am
L'unico problema è che, in qualche modo, mi riconosce e non mi lascia riattivare la licenza per eliminarli e fare una recensione completa.
Se lo si era installato e attivato, anni fa bastava un piccolo escamotage per farlo tornare come nuovo. Non so se vale ancora con Win 10.
In ogni caso tentar non nuoce:

Lo sviluppatore, anni fa, in cambio dei miei feedback mi regalò una licenza che poi avevo attivato. Una volta scaduta fu sufficiente prima disinstallare il programma poi eliminare la cartella
C:\ProgramData\HitmanPro
Quindi ce ne doveva essere relativa HitmanPro essere anche una in C:\Users\tuo_nome_utente\AppData.
Fatto questo bastava cercare nel registro tutte le voci con SurfRight e HitmanPro (non so se adesso vadano cercate anche le voci Sophos) ed eliminarle senza pietà.
Riavviato il sistema bastava cancellare tutti i files temporanei (e ovviamente la cartella C:\programmi\Hitmanpro se ancora presente) e dopo aver scaricato una copia nuova bastava reinstallarlo che tornava in versione freeware.
Io attualmente lo uso nella versione portabile e non ho mai avuto necessità di attivarlo, quindi di più non saprei dire, nè ho idea se ancora funzioni
fiorenzino ha scritto:
gio nov 21, 2019 2:40 pm
P.S.: complimenti a leofelix :ciao
ehm grazie, quando ho scritto tutta quella faccenda che mi riguardava oltre a essere febbricitante mi sono sentito più o meno come Verdone in questa scena
.

Insomma, quel che voglio dire è che non ho fatto nulla di speciale.

Colgo l'occasione per chiedere scusa a crazy.cat avendo dato per scontato che mi volesse proporre di scrivere articoli di informatica, avrei dovuto rispondere privatamente e, certamente, come semplice appassionato di sicurezza informatica, senza solide basi e conoscenze, rischierei di scrivere scemenze su scemenze. :D

Spero di essere stato di aiuto.
:ciao

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 435
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da fiorenzino » ven nov 29, 2019 5:54 pm

Perfetto.
A questo punto l'unico programma del tutto gratuito da tener presente se si vuole usare un'alternativa a Malwarebyte's è Emsisoft Emergency Kit...
:grazie
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Malwarebytes 4.0 è un buon antimalware? Prova e recensione"

Messaggio da System » ven nov 29, 2019 5:54 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio