Suggeritemi articoli da fare

Ti piacciono il sito e la community? Questo è il posto giusto per lasciare commenti, suggerimenti e... critiche.
Regole del forum
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9275
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da crazy.cat »

rapaceto ha scritto:
mar gen 05, 2021 4:36 pm
Io mi sono preparato un file immagine, se vuoi butto giu' qualche bozza e te lo faccio avere...Ogni nuova versione di windows lo preparo, aggiorno i programmi con NINITE., dai cerco di prepararti qualcosa con tanto di immagini e screenshoot.
Se riesci a preparare un articolo completo e funzionante per me va bene.
Io non ho però modo di verificarlo e ampliarlo se fosse necessario.
Mi mancano pc windows 10 in rete aziendale.
Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da System » mer gen 06, 2021 4:26 am


Avatar utente
rapaceto
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 41
Iscritto il: ven mag 09, 2014 12:17 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da rapaceto »

Si te lo preparo io, dammi qualche giorno. Cerco di farti un bell'articolo

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9275
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da crazy.cat »

rapaceto ha scritto:
mer gen 06, 2021 1:47 pm
Si te lo preparo io, dammi qualche giorno. Cerco di farti un bell'articolo
Ottimo, lo aspettiamo allora. :grazie
Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1975
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da leofelix »

Io sarei tanto curioso di capire bene cosa è il protocollo DoQ (DNS su QUIC) che Adguard sembra essere il primo ad aver adottato
https://adguard.com/it/adguard-dns/overview.html da cui cito
DNS su QUIC è un nuovo protocollo di crittografia DNS, ed AdGuard DNS è il primo resolver pubblico a supportarlo. Quindi in cosa risulta migliore? A differenza di DoH e DoT, utilizza QUIC come protocollo di trasporto e alla fine riporta il DNS alle sue radici, lavorando su UDP. Implementa ogni aspetto positivo che QUIC ha da offrire: crittografia immediata, tempi di connessione ridotti, prestazioni migliori quando i pacchetti dati vengono persi. Inoltre QUIC, in quanto protocollo di trasporto, non aumenta il rischio di perdite di metadati, che potrebbero invece verificarsi con DoH.
Da tempo avevo anche adocchiato Adguard Home (gratuito, open source che promette di far sì che una volta installato non sarebbe più necessario configurare i DNS di Adguard su ogni device singolarmente)
https://github.com/AdguardTeam/AdGuardH ... ng-started

https://adguard.com/it/adguard-home/overview.html da cui traggo
AdGuard Home è un software a livello di rete per bloccare gli annunci e il monitoraggio. Dopo averlo configurato, coprirà TUTTI i tuoi dispositivi domestici, e non hai bisogno di alcun software lato client per questo. Con l'avvento di Internet-Of-Things e dei dispositivi connessi, diventa sempre più importante poter controllare l'intera rete.
Dicono che è disponibile per Linux, Raspberry e Mac, ma io ho visto anche l'installer per Windows.

Non ho molto tempo e conoscenze sufficienti per approfondire.

Immagino che qualcuno saprà già di cosa si tratta (almeno per il DNS su QUIC), se è davvero quel che promette potrebbe risultare molto interessante e chissà magari ci potrebbe scappare un articolo chiarificatorio, no eh? :fiu
"Earn this"

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2076
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da CUB3 »

Il DNS over QUIC non è proprio una novità. Il motivo per cui non si è visto fino adesso è semplice: il protocollo QUIC, che sarà molto probabilmente il futuro delle connessioni internet, non è ancora un standard e ognunoha la propria implementazione.
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1975
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da leofelix »

Eccellente, grazie CUB3, ci avrei scommesso che ne sapevi qualcosa, anzi più di qualcosa.
Grazie
"Earn this"

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1975
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da leofelix »

Ma un articolo con una comparativa tra i vari programmi e app di videoconferenze / messaggistica è stato già fatto?
Differenze, problematiche relative la privacy e la sicurezza, compatibilità, possibili rischi di altra natura etc
Io non sono esattamente un fan di questi programmi, ma magari a qualcuno potrebbe interessare, così da aver le idee più chiare e potersi orientare al meglio
"Earn this"

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9275
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da crazy.cat »

Il problema è provarli, ci vuole qualcuno da chiamare e fare prove.
Non è fattibile per me.
Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1975
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da leofelix »

Non avevo pensato a questo particolare, senza contare che hai voglia a installarne per quante ce ne sono.
Pazienza
"Earn this"

Avatar utente
Pulcepiccola
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 30, 2014 4:37 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Pulcepiccola »

Carissimi vorrei suggerire un articolo su come accedere da remoto alla propria LAN domestica installando nella propria LAN un reverse proxy e così poter accedere ai dispositivi della lan(ad esempio ipcam) in totale sicurezza senza esporre le ipcam su internet.
Grazie notte
Pp

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9275
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da crazy.cat »

Pulcepiccola ha scritto:
ven gen 15, 2021 11:00 pm
Carissimi vorrei suggerire un articolo su come accedere da remoto alla propria LAN domestica installando nella propria LAN un reverse proxy e così poter accedere ai dispositivi della lan(ad esempio ipcam) in totale sicurezza senza esporre le ipcam su internet.
Devo passare, non ho proprio i mezzi necessari (ipcam o altro) per farlo.
Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia

Avatar utente
Pulcepiccola
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 30, 2014 4:37 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Pulcepiccola »

crazy.cat ha scritto:
Pulcepiccola ha scritto:
ven gen 15, 2021 11:00 pm
Carissimi vorrei suggerire un articolo su come accedere da remoto alla propria LAN domestica installando nella propria LAN un reverse proxy e così poter accedere ai dispositivi della lan(ad esempio ipcam) in totale sicurezza senza esporre le ipcam su internet.
Devo passare, non ho proprio i mezzi necessari (ipcam o altro) per farlo.
Ok grazie comunque Crazy. Cat
Un caro saluto
Pp

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1975
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da leofelix »

ieri ho scovato un'app per Android e iOS della TrendMicro.
Questa https://play.google.com/store/apps/deta ... cro.idsafe
https://www.trendmicro.com/en_us/forHom ... urity.html

E' disponibile solo in inglese o giapponese.

L'app nella versione gratuita si occupa di verificare se un indirizzo e-mail, una password o la propria carta di credito sono stati trovati in data breach / data leak.

E' sufficiente installare l'app, inserire un e-mail address (alla volta) che inizia la ricerca, per sapere i risultati è necessario inserire un codice che viene spedito all'indirizzo interessato, una volta inserito il codice nell'app apparirà l'elenco delle violazioni e la data in cui Trend Micro ne è venuta a conoscenza.
Più o meno come https://haveibeenpwned.com/.

Nella versione a pagamento si possono controllare anche passaporto e "Bank account number" ('L'IBAN) e lasciare che Trend Micro monitori continuamente il dark web per avvisare in caso di violazioni.

I risultati mi hanno lasciato un po' perplesso.
Le-mail che usavo per il forum di Malwarebytes (che fu violato nel 2014) risulta come "High Level Exposure", la data di questo alto livello di esposizione risalirebbe all'ottobre del 2019. Quella e-mail non dovrebbe essere più da nessuna parte, tuttavia da un anno a questa parte è bersaglio di uno spam mostruoso.
Invece l'e-mail address che usavo per il forum di Avast (pure violato nel 2014) risulta in un data breach non identificato risalente al 2016.


Non so se è il caso di farci un articolo (anche un bambino che fa la 3a elementare capirebbe subito come funziona), certo, a mio avviso non vale la pena nemmeno di comprarla, però la segnalo lo stesso, magari a qualcuno potrà interessare.

Ah, contiene un numero industriale di trackers stando a Exodus Privacy
https://play.google.com/store/apps/deta ... dusprivacy
Non vedo comunque uno straccio di pubblicità grazie a Blokada 5 (versione del Play Store)

[edit to add]

Ecco qui il risultato di un terzo e-mail address

Immagine
Una combolist, 58M immagino significhi 58 milioni di account, anche verificata...
E' una e-mail vecchiotta piuttosto fantasiosa che usavo per i giveaway soprattutto.
Non risulta violata da nessun altro servizio simile che conosco.
"Earn this"

Loginbug
VIP
VIP
Messaggi: 54
Iscritto il: lun apr 20, 2020 12:00 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Loginbug »

Pulcepiccola ha scritto:
ven gen 15, 2021 11:00 pm
Carissimi vorrei suggerire un articolo su come accedere da remoto alla propria LAN domestica installando nella propria LAN un reverse proxy e così poter accedere ai dispositivi della lan(ad esempio ipcam) in totale sicurezza senza esporre le ipcam su internet.
Grazie notte
Pp
Tipo questa?
https://turbolab.it/sicurezza-13/come-f ... ws-10-2762

Avatar utente
Pulcepiccola
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 30, 2014 4:37 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Pulcepiccola »

Loginbug ha scritto:
Pulcepiccola ha scritto:
ven gen 15, 2021 11:00 pm
Carissimi vorrei suggerire un articolo su come accedere da remoto alla propria LAN domestica installando nella propria LAN un reverse proxy e così poter accedere dal telefonino Android ai dispositivi della lan(ad esempio ipcam) in totale sicurezza senza esporre le ipcam su internet.
Grazie notte
Pp
Tipo questa?
https://turbolab.it/sicurezza-13/come-f ... ws-10-2762
Ciao Loginbug, innanzitutto grazie per la tua risposta, io non ho molto esperienza in ambito reti, te lo confesso, e da un po che sto leggendo sui vari modi di accedere da remoto(dal telefonino Android) in modo sicuro alla propria LAN in quanto il mio sogno è poter gestire dispositivi domotici da remoto( vorrei iniziare con le ipcam). Adesso sto solo leggendo perché il tempo a disposizione è sempre poco.
Ho escluso la tecnica del Port forwarding, per evitare di esporre su internet direttamente ad esempio le ipcam, ed ho iniziato a capire qualcosa su come si crea un server VPN con protocollo OpenVpn utilizzando un raspberry PI, poi ho letto anche di un'altra modalità di accedere da remoto installando nella propria LAN un reverse proxy, per cui pensavo a caddy con docker su Raspbian il tutto utilizzando un Raspberry PI.
Grazie ancora
Un caro saluto
Pp

Loginbug
VIP
VIP
Messaggi: 54
Iscritto il: lun apr 20, 2020 12:00 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Loginbug »

Perchè ti complichi la vita?
Innanzitutto sulla IPCAM hai modo di utilizzare SSH?
In caso contrario ti basta solo un raspberry collegato alla stessa LAN della IPCAM.
Non serve installare nulla.

Avatar utente
Pulcepiccola
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1147
Iscritto il: mar set 30, 2014 4:37 pm

Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da Pulcepiccola »

Loginbug ha scritto:Perchè ti complichi la vita?
Innanzitutto sulla IPCAM hai modo di utilizzare SSH?
In caso contrario ti basta solo un raspberry collegato alla stessa LAN della IPCAM.
Non serve installare nulla.
Grazie Loginbug ciao in realtà per iniziare ad imparare comprai due ipcam proprio "terra terra" si tratta della Sricam Sp020 https://www.sricamitalia.it/en/camere-i ... 0-serie-sp
per cui non so se possono utilizzare il protocollo SSH a quanto capisco io non supportano questo protocollo. Quando dici se non supportano SSH ti basta un Raspberry collegato alla Lan, vuoi dire che creando un server VPN con il raspberry potrei accedere in modo sicuro alle ipcam della LAN senza esporre le cam stesse ad internet ad esempio creando un server VPN con il Raspberry come descritto un questa guida? utilizzando il tool PiVpn? https://www.raspberryitaly.com/vpn-faci ... i-comandi/
o ho capito male?
Grazie mille
Buona giornata
Pp

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Suggeritemi articoli da fare

Messaggio da System » dom gen 24, 2021 4:18 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio