Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » dom ott 07, 2018 9:31 pm

Salve. Ho un portatile Lenovo B590. Giorni fa ho disattivato Intel hyper threading technology dal bios, che permette su un dual core, di avere 4 processori logici visibili. Da allora, l'audio ha un problema strano: all'avvio di windows si sente bene, poi dopo un po, specie se nel frattempo faccio una ibernazione, non si sente più nulla dagli altoparlanti del pc. Tutto bene invece con cuffie esterne. Anche se riavvio il problema persiste. Per risolvere, devo ogni volta arrestare il servizio "Audio di Windows", riavviarlo, e poi riavviare il sistema (col solo riavvio del servizio l'audio non ritorna). Ho provato a disinstallare il driver della scheda audio "Realtek high definition audio" e a reinstallarlo aggiornato, ma nulla, il problema persiste. E si presenta sempre!
Se riattivo intel hyper threading technology, questo strano problema dell'audio non si presenta più.

Possibile che il mio windows voglia per forza funzionare su un finto quad core? Cosa posso fare? Grazie.


PS. Prima che qualcuno me lo chieda: ho disattivato quella funzione, perchè ho verificato che dimezza la potenza di calcolo massima destinata ai singoli processi, cosicchè impiegano il doppio del tempo per eseguire la stessa operazione.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da System » dom ott 07, 2018 9:31 pm


Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » dom ott 14, 2018 11:42 pm

Nessuno ha qualche idea? :(

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1641
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da PippoDJ » mer ott 17, 2018 6:46 pm

Ciao inad87,
inad87 ha scritto:Nessuno ha qualche idea? :(
purtroppo no. :(
Tutto bene invece con cuffie esterne.
Questa cosa è un po' strana perché il segnale che arriva alle cuffie è fondamentalmente lo stesso che pilota gli altoparlanti. All'interno del convertitore digitale/analogico c'è uno switch che disinserisce gli altoparlanti interni quando viene inserito un jack delle cuffie e viceversa. Ma tutto questo ha ben poco (se non niente) a che fare con la CPU, i suoi core e l'hyper-threading.
Anche se riavvio il problema persiste. Per risolvere, devo ogni volta arrestare il servizio "Audio di Windows", riavviarlo, e poi riavviare il sistema (col solo riavvio del servizio l'audio non ritorna).
Anche questo è piuttosto strano... non esistono servizi di Windows che non vengano arrestati/avviati a seguito di un riavvio del sistema.

Ma quello che mi lascia più perplesso è questa tua affermazione:
inad87 ha scritto:ho verificato che [l'hyper-threading - ndr] dimezza la potenza di calcolo massima destinata ai singoli processi, cosicchè impiegano il doppio del tempo per eseguire la stessa operazione.
Che tipo di misure hai fatto per arrivare a questa conclusione? :o

Tieni presente che un processo, se non è in grado di trarre benefici da hyper-threading, non potrà mai andare oltre il 50% di uno dei 4 core virtuali, perché in effetti significa che sta usando il 100% di uno dei 2 core fisici. :thinking

Ciao, Pippo.

Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » mer ott 17, 2018 9:31 pm

PippoDJ ha scritto:
mer ott 17, 2018 6:46 pm

Tieni presente che un processo, se non è in grado di trarre benefici da hyper-threading, non potrà mai andare oltre il 50% di uno dei 4 core virtuali, perché in effetti significa che sta usando il 100% di uno dei 2 core fisici. :thinking

Ciao, Pippo.
Ciao Pippo, grazie mille per la risposta. Purtroppo sono tutte cose che ho verificato. Parto dall'ultima. L'ho verificato inizialmente su un software per scovare le password di un file rar, che fa vedere le password tentate al secondo. Se l'hyper threading è attivato ed ho 4 processori logici, il numero di password al secondo su quel file si stabilizzava su 14, se invece è disattivato, si stabilizzava su 28. Poi ho scritto un programmino, che esegue delle operazioni matematiche a ripetizione con un ciclo for impostato opportunamente, e anche li ho notato il raddoppio del tempo impiegato per eseguire la stessa operazione. Del resto, anche sul task manager il processo raggiunge massimo il 25% della CPU se la funzione è attiva, mentre raggiunge il 50% se è disattivata. Non so se la potenza complessiva dei 4 core logici sia maggiore dei 2 core fisici, ma di certo sui singoli processi, la funzione peggiora di molto le cose.

Quanto al mio problema, confermo che riavviando anche molte volte windows, il problema persiste. Solo riavviando il servizio audio di windows, e successivamente riavviando il sistema, si risolve. Finchè poi non si ripresenta dopo qualche decina di minuti.

Alla fine, siccome l'audio mi serve, ho preferito riattivare la funzione dei 4 core, e cosi l'audio non da mai nessun problema, anche se non riavvio per settimane, e vado sempre di ibernazione.

Ma secondo te, è possibile che se windows è stato installato su un quad core (anche se finto, virtuale), poi possa dare problemi, se il processore magicamente diventa dual core? Ho ipotizzato che il problema non si sarebbe mai presentato, se windows fosse stato installato sin dal principio con quella funzione disattivata. Grazie.

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1641
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da PippoDJ » gio ott 18, 2018 4:57 pm

inad87 ha scritto:Non so se la potenza complessiva dei 4 core logici sia maggiore dei 2 core fisici, ma di certo sui singoli processi, la funzione peggiora di molto le cose.
Nella peggiore delle ipotesi la potenza di calcolo dovrebbe essere uguale nei due casi. Tuttavia, per processi che lanciano molti thread paralleli su un singolo core, potrebbe esserci un leggero peggioramento, ma non avrei mai immaginato che si potesse verificare una defaillance del 50%!
Per curiosità: qual è il software che usi per scovare le password?
Ma secondo te, è possibile che se windows è stato installato su un quad core (anche se finto, virtuale), poi possa dare problemi, se il processore magicamente diventa dual core? Ho ipotizzato che il problema non si sarebbe mai presentato, se windows fosse stato installato sin dal principio con quella funzione disattivata.
Il tuo dubbio è legittimo. Ma, secondo me, no: Windows è molto bravo a capire su quanti core sta girando (e quali sono fisici e quali virtuali). Lavoro normalmente con macchine virtuali a cui aggiungo/tolgo CPU, a volte senza neanche riavviare il sistema, e non ho mai avuto problemi rilevanti.

Sono un po' meno convinto che il driver audio sia altrettanto scaltro: vedo sul sito Lenovo che il driver ufficiale non è proprio recentissimo.
Potresti provare ad installare un driver compatibile differente...

Ciao, Pippo.

Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » gio ott 18, 2018 6:48 pm

Uso Advanced archive password recovery. Ma secondo me, la questione è semplice: per avere 4 core logici, la potenza di calcolo di ogni core viene limitata al 25%, come risulta anche dal task manager quando si osservano i processi in esecuzione. Mai nessuno supera il 25%, nemmeno il mio programma. Mentre, se i core sono 2, la potenza di ogni core è limitata al 50%. Quindi al doppio, per ogni processo, che può quindi andare al doppio della velocità. Ed è proprio quel che succede. Sarebbe ininfluente se il software fosse programmato per funzionare su più processi, ripartendo i calcoli quindi su tutti i core disponibili. In totale, il massimo sarebbe in ogni caso l'intera potenza della CPU. Ma siccome il mio software è su singolo processo, i 4 core logici sono dannosi.

Comunque, dove potrei trovare un driver compatibile? Ovunque io cerchi, per la mia scheda audio, mi compare sempre realtek. Grazie.

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1641
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da PippoDJ » sab ott 20, 2018 11:34 am

inad87 ha scritto:Ma secondo me, la questione è semplice: per avere 4 core logici, la potenza di calcolo di ogni core viene limitata al 25%, come risulta anche dal task manager quando si osservano i processi in esecuzione. Mai nessuno supera il 25%, nemmeno il mio programma. Mentre, se i core sono 2, la potenza di ogni core è limitata al 50%.
La questione è... tutt'altro che semplice. ;)
  1. La percentuale di utilizzo della CPU che vedi nel task manager non rappresenta la potenza di calcolo della CPU, ma la percentuale di tempo CPU che il sistema assegna a quel processo.
  2. Quella percentuale è una media calcolata sul numero totale di core a disposizione del sistema. Per cui è perfettamente normale che in un caso sia 100% / 4 = 25% e nell'altro 100% / 2 = 50%.
Per quanto riguarda Advanced Archive Password Recovery, purtroppo non sono riuscito a riprodurre il problema. L'ho provato con un i5-460M ed in entrambi i casi ho ottenuto risultati assolutamente simili: 24,6M p/s con hyper-threading attivo e 24,5M p/s senza.
Per cui... non saprei dire. :s
Comunque, dove potrei trovare un driver compatibile? Ovunque io cerchi, per la mia scheda audio, mi compare sempre realtek. Grazie.
Sì naturalmente deve essere Realtek, intendevo una versione un po' più recente di quella ufficiale di Lenovo che è del 2014: se non sbaglio nel 2014 Windows 10 non esisteva nemmeno!
Ad esempio potresti provare i generici forniti da Realtek: http://www.realtek.com.tw/downloads/dow ... Down=false

Ciao, Pippo.

Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » sab ott 20, 2018 6:15 pm

PippoDJ ha scritto:
sab ott 20, 2018 11:34 am
  1. La percentuale di utilizzo della CPU che vedi nel task manager non rappresenta la potenza di calcolo della CPU, ma la percentuale di tempo CPU che il sistema assegna a quel processo.
  2. Quella percentuale è una media calcolata sul numero totale di core a disposizione del sistema. Per cui è perfettamente normale che in un caso sia 100% / 4 = 25% e nell'altro 100% / 2 = 50%.
Appunto. Se assegna meno tempo CPU al singolo processo, significa che il processo viene rallentato alla metà per tenere libero un altro 25% da assegnare all'altro core logico, che altrimenti non avrebbe risorse dedicate. La potenza di calcolo complessiva, resta invariata in entrambe le configurazioni, perchè la CPU fisica è sempre quella. Ciò che cambia è la ripartizione. Non intendevo dire che il 25% indicasse la potenza di calcolo della CPU (che si esprime in Hz, e non in percentuale, è evidente), ma che rappresentasse la percentuale destinata al processo. D'altronde, se il 100% corrisponde alla potenza di calcolo complessiva ed invariabile, che resta identica in entrambi i casi, allora quel 25% è certamente minore del 50%.
Non so perchè nel tuo caso non ci siano differenze. Hai controllato che effettivamente la modifica sia avvenuta, e windows rilevi i core in più o in meno?

Comunque l'aggiornamento del driver l'avevo già fatto, quando ho disinstallato e reinstallato. Avevo installato l'ultima versione di Realtek high definition audio.
Comunque grazie per le tue risposte, e per l'aiuto.

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1641
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da PippoDJ » dom ott 21, 2018 9:24 am

inad87 ha scritto:Se assegna meno tempo CPU al singolo processo, significa che il processo viene rallentato alla metà per tenere libero un altro 25% da assegnare all'altro core logico, che altrimenti non avrebbe risorse dedicate.
No. Non è mia intenzione insistere troppo, ma sei abbastanza fuori strada: se fosse vero quello che dici, significherebbe che ad ogni core dovrebbe essere assegnato un tempo CPU dedicato a lui solamente. Invece il vantaggio di avere core multipli è proprio che possono lavorare contemporaneamente. In parallelo.
Il tempo CPU assegnato al singolo processo è sempre quello: cambia la sua percentuale relativa al totale disponibile su tutti i core.
Forse un'occhiata al Monitoraggio risorse nelle due situazioni può rendere meglio l'idea:
Immagine
[Se un processo usa il 100% del tempo CPU di un singolo core in un sistema dual core, la sua percentuale sul totale a disposizione è del 50%.]
Immagine
[Se un processo usa il 100% del tempo CPU di un singolo core in un sistema quad core, la sua percentuale sul totale a disposizione è del 25%.]
D'altronde, se il 100% corrisponde alla potenza di calcolo complessiva ed invariabile, che resta identica in entrambi i casi, allora quel 25% è certamente minore del 50%.
No. Se la potenza di calcolo complessiva fosse invariabile, che senso avrebbe usare più processori invece di uno singolo? :s

Ciao, Pippo.

Avatar utente
inad87
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 33
Iscritto il: gio apr 17, 2014 12:12 pm

Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da inad87 » dom ott 21, 2018 6:53 pm

PippoDJ ha scritto:
dom ott 21, 2018 9:24 am
No. Se la potenza di calcolo complessiva fosse invariabile, che senso avrebbe usare più processori invece di uno singolo? :s

Ciao, Pippo.
Questa tecnologia non fa altro che convertire ogni singolo core, in due processori virtuali. Quindi se il processore è un dual core, resta dual core, però con 4 processori virtuali. Il vantaggio di questa tecnologia, è minimo, ed è dell'ordine di massimo il 10% (molto ottimistico), che NON deriva da un aumento di potenza di calcolo complessiva, ma dalla riduzione dei tempi di idle e una migliore gestione del multitasking. Il vantaggio quindi è esclusivamente per le applicazioni multithread, non per i singoli processi. In teoria, secondo Intel, i singoli processi non dovrebbero essere penalizzati. Ma a quanto pare lo sono.

Tra l'altro, c'è un altro parametro significativo, che è inequivocabile: la temperatura della CPU, su cui non si scappa. Se con HT disabilitato avvio due istanze del software per scovare le password, dopo pochi secondi aumenta la velocità della ventola, e la temperatura sale di molto e il taskmanager segna il 100% di utilizzo della CPU. Se invece attivo HT, e avvio sempre due istanze del software, la ventola non si accende, e il taskmanager segna un utilizzo del 50% della CPU e la temperatura resta bassa. A conferma della velocità dimezzata, che si nota anche dal numero di password al secondo che riporta il programma.

Quindi, nel mio caso risulta proprio che ogni core logico, abbia accesso solo a metà delle risorse del suo core fisico, dando significato letterale a quel 25%. Probabilmente invece tu ritieni che ogni core logico abbia accesso a tutte le risorse del suo core fisico, come in effetti dovrebbe essere. Ma sul mio PC non è cosi.

Ciao :)

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Audio muto dopo disattivazione di Intel hyper threading technology

Messaggio da System » dom ott 21, 2018 6:53 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio