Pagina 2 di 2

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: sab mar 09, 2019 9:28 pm
da Sabato Maiello
:?:

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 10, 2019 6:38 am
da crazy.cat
Sabato Maiello ha scritto:
sab mar 09, 2019 9:28 pm
:?:
Mi sembra di aver capito cosa volevi dire e di averti già risposto.

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: lun mar 11, 2019 9:21 am
da Sabato Maiello
Buongiorno e grazie :->

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: sab mar 16, 2019 7:35 pm
da CUB3
Come dicevo Bitlocker è piuttosto sicuro ma se sufficientemente determinati si può anche provare a scardinarlo.

Interessante un link presente nell'articolo del blog: Bitlocker Countermeasures che contiene alcuni consigli per aumentare la sicurezza di questo strumento.

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: sab mar 16, 2019 7:43 pm
da crazy.cat
CUB3 ha scritto:
sab mar 16, 2019 7:35 pm
Come dicevo Bitlocker è piuttosto sicuro ma se sufficientemente determinati si può anche provare a scardinarlo.
Una cosina facile facile alla portata di tutti :o

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 9:23 am
da Sabato Maiello
Buongiorno.

Dunque ora che ho letto il tutto mi piacerebbe attivare

Codice: Seleziona tutto

Disattiva i nuovi dispositivi DMA quando questo computer è bloccato
ma non so se farei più danni o cosa,visto che ho impostato già il tutto,e crittogtafato le unità esterne. Insomma non vorrei che una modifica manda all'aria i dati che già ho crittografato. Inoltre ho (quando ho fatto il tutto) impostato "abilita bitlocker senza un TPM compatibile" altrimenti la partizione dati e le unità esterne le potevo crittografare,mentre su C mi dava errore.
Infatti da tpm.msc mi da ancora questo messaggio >
Domanda: ho fatto tutto per niente o va bene così?

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 9:52 am
da crazy.cat
Sabato Maiello ha scritto:
dom mar 17, 2019 9:23 am
Infatti da tpm.msc mi da ancora questo messaggio
Proprio in questo periodo lavoriamo con bitlocker e tpm.msc con portatile dell e hp, in caso di messaggio come il tuo dobbiamo andare nel bios e abilitare il tpm, altrimenti non riusciamo proprio a crittografare i dischi windows 7.
Che pc hai e con che sistema operativo?

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 9:59 am
da Sabato Maiello
Il PC è un Notebook (un Sony Vaio serie SVE) https://www.sony.it/electronics/support ... ifications

OS Windows 10 Pro x64

Nel BIOS non ho possibilità di abilitare il TPM.
Valuto di usare Veracrypt ,come valuto di piallare tutto,già gli ho dedicato molte ore,forse per niente (?)

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 10:27 am
da Sabato Maiello
Ma da BIOS noto la possibilità di mettere una pw sul disco.
Non è sufficiente,sicura quella?

Il risultato che voglio ottenere è , anche se rubano il Notebook potrebbero riusarlo (Formattazione ecc) ma senza accedere ai dati.

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 10:28 am
da crazy.cat
Sabato Maiello ha scritto:
dom mar 17, 2019 10:27 am
Ma da BIOS noto la possibilità di mettere una pw sul disco.
Puoi mettere una foto di questa voce?

Vai di veracrypt e ti passa la paura.

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 10:36 am
da Sabato Maiello
crazy.cat ha scritto:
dom mar 17, 2019 10:28 am

Puoi mettere una foto di questa voce?
Ho ricontrollato,non c'è (la foto la manderei ma dovrei mandare tutte le sezioni del BIOS per farti vedere bene;in ogni caso ti assicuro non c'è,come da gestione periferiche il TPM non esiste nel mio PC ma controllando le periferiche dal pc della mia fidanzata si vede e come. Quindi da me non c'è :D )
Vai di veracrypt e ti passa la paura.
Dovrei rifare tutto da capo ,poi è molto più macchinoso,inoltre pare si può crittografare solo C (e partizioni mi pare,o peggio creare contenitori nelle partizioni) non si può crittografare l'area riservata,di avvio e di diagnostica (le due classiche partizioni di avvio) il che non so se è un bene;dovrei 'rompere di nuovo' con ulteri domande per fare il tutto correttamente.

Qui (con BitLocker) c'ero vicino ,se non fosse che mi è nato il dubbio sulla sicurezza per via che manca il TPM :muro

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 2:53 pm
da Al3x
Alcuni BIOS permettono di impostare una password per il disco rigido ma non so se applicandola ciò rende l'unità illeggibile se collegata ad un altro computer

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: dom mar 17, 2019 3:37 pm
da Sabato Maiello
Al3x ha scritto:
dom mar 17, 2019 2:53 pm
Alcuni BIOS permettono di impostare una password per il disco rigido ma non so se applicandola ciò rende l'unità illeggibile se collegata ad un altro computer
Ciao Al3x , ehm bella domanda ..

Inoltre non si sa nemmeno se con un reset BIOS (via jumper) tale password viene invalidata ..

Insomma per avere il risultato da me sperato (impossibilità di accedere ai dati,non importa il PC se lo riutilizzano) cosa si deve fare?

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: lun mar 18, 2019 7:30 am
da Al3x
Sabato Maiello ha scritto:
dom mar 17, 2019 3:37 pm
Insomma per avere il risultato da me sperato (impossibilità di accedere ai dati,non importa il PC se lo riutilizzano) cosa si deve fare?
tanti anni fa, dovendo stare all'estero per più di un mese, criptai una serie di dati sensibili presenti in un hard disk. Al ritorno, certo di conoscere la password, cercai di accedere a quei dati senza successo. Tutti i tentativi fatti nei messi successivi andarono a vuoto e da allora non adopero nessun sistema di crittografia, sono terrorizzato dal perdere nuovamente informazioni come in quella occasione. Piuttosto uso un mio sistema di memorizzazione che, alterando ad hoc i contenuti con delle convenzioni e schemi mentali che solo io conosco, mettono al sicuro i miei dati.
Tutta sta pappardella per dire che non conosco un sistema che posso consigliare per mettere al sicuro i propri dati se non quello di usare un cloud privato. Qui trovi alcune indicazioni utili:
https://www.ionos.it/digitalguide/serve ... pberry-pi/

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: lun mar 18, 2019 7:51 am
da Al3x
qui ho trovato una indicazione che potrebbe fare al caso tuo:
https://www.qnapclub.it/viewtopic.php?t=15800

nello specifico, il messaggio di risposta di FFFAB:
https://www.qnapclub.it/viewtopic.php?t=15800#p82257

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: lun mar 18, 2019 10:04 am
da Sabato Maiello
Buongiorno.
interessante Al3x (interessante il tutto tranne che dimenticasti la password,non so come si fa :s:impreco:D )

In ogni caso sto adoperando (con le info raccolte) un assetto "proprietario" ,poi magari quando non ho fretta come adesso,do qualche abbozzo.

GRAZIE a tutti ;)

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: gio mar 21, 2019 10:49 am
da crazy.cat
Esperienze personali con bitlocker degli ultimi giorni:
1) Mai tentare di criptare un sistema operativo "usurato" che ha già lavorato per anni è bastato inserire una pendrive, mentre criptava, per mandare il sistema in schermata blu e perdere tutti i dati. Una secondo pc si è invece bloccato in schermata nera mentre criptava e si è perso tutto.
2) Salvare sempre e comunque le chiavi di criptazione anche se ti dicono che ci sia un server che le riceve, peccato che nei due casi precedenti le chiavi non ci fossero.
3) Mai tentare di fare un cambio utente mentre cripta, non ti passa più prima che si disconnetta.
4) Mai pensare di spegnere mentre cripta, potrebbero essere cavoli amari.
In sostanza W Veracrypt che mette un suo bootloader con password, prima dell'avvio di windows e impedisce qualsiasi avvio del sistema operativo.

Re: Recupero dati da distro Linux?

Inviato: gio mar 21, 2019 2:12 pm
da Sabato Maiello
Io per evitare tutto (tutto quello che hai descritto tu ma anche altri scenari) quando uso BitLocker non faccio niente su quel PC dove sto operando.
Mai e ripeto mai avuto problemi.

1°Veracrypt non è nativo in Windows,chi ci dice che un update di quest'ultimo non manda tutto in panne (?)
2° Veracrypt lo devi installare,vale a dire un altro software sul PC,e non poco altro bootloader.
3°BitLocker anche dopo Upgrade del SO ha sempre funzionato,non possiamo dire uguale di Veracrypt ,lo sappiamo tutti (a nostre spese) gli Update semestrali cosa ci hanno fatto vedere:programmi che prima funzionavano,smettevano di andare in esecuzione.

Li ho usati entrambi,BitLocker configurato a dovere mi pare buono,e sicuramente più immediato. :ciao