Ubuntu 16.10 è disponibile in versione finale: questa guida mostra dunque come effettuare l'aggiornamento verso Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) tramite interfaccia grafica. La procedura è stata testata partendo da Ubuntu 16.04, ma dovrebbe essere compatibile con qualsiasi generazione (v. seguito)

Nota: questo articolo è incentrato su Ubuntu Desktop. Se devi aggiornare un'installazione di Ubuntu Server oppure preferisci lavorare da linea di comando:

» Leggi: Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 ad Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) da linea di comando (terminale e Ubuntu Server)

La procedura seguente è in due fasi:

  1. installare i pacchetti aggiornati per la versione corrente
  2. ripetere la ricerca di update per individuare la nuova versione di Ubuntu

L'intera operazione impiega fra una e due ore, a seconda di diversi fattori (velocità del collegamento ad Internet, prestazioni della CPU e del disco fisso, numero di pacchetti installati e via dicendo).

Passo 1: Lanciare "Aggiornamenti Software"

Aprire la dashboard (primo pulsante della barra di sinistra) e cercare aggiorna per individuare e lanciare Aggiornamenti software

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Passo 2: Abilitare l'upgrade a versioni "normali"

Cliccare su Impostazioni, spostarsi alla scheda Aggiornamenti e sincerarsi che la voce selezionata nel menu Notificare nuove versioni di Ubuntu sia Per qualsiasi versione

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Passo 3: aggiornare i pacchetti correnti

Chiudere la schermata delle impostazioni e cliccare su Installa ora per ottenere tutti gli aggiornamenti per la versione corrente di Ubuntu

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Al termine dell'operazione, riavviate il PC anche se non è esplicitamente richiesto.

Passo 4: aggiornare Ubuntu

Una volta tornati al desktop dopo il riavvio, attendete qualche minuto e dovrebbe comparire automaticamente una schermata che propone di passare alla nuova versione di Ubuntu (così non fosse, lanciare di nuovo Aggiornamenti software come mostrato in apertura)

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Cliccare Esegui avanzamento, confermare quando richiesto e seguire le indicazioni a schermo per iniziare l'upgrade

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

In prossimità della conclusione siamo chiamati a confermare l'intenzione di rimuovere i pacchetti obsoleti: anche qui, è altamente consigliato rispondere in maniera affermativa

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Attendere ancora un po' e giungeremo alla conclusione. Accettare il riavvio per ultimare l'operazione di upgrade

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Passo 5: Verificare la versione in uso

A reboot ultimato, dovreste trovarvi davanti ad Ubuntu 16.10. Per esserne sicuri, cliccare l'icona di spegnimento nell'angolo in alto a destra della barra e scegliere Informazioni sul computer per leggere la release corrente al centro della finestra di dialogo.

» Leggi anche: Scoprire la versione di Ubuntu installata

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) pochi click

Ricordate che la procedura indicata avanza sempre di una versione per volta. Di conseguenza: se eravate fermi ad una iterazione molto vecchia (la popolarissima Ubuntu 14.04 LTS di aprile 2014, ad esempio) potreste dover ripetere l'operazione svariate volte per arrivare a quella più recente.