Hai scaricato un video MP4 o MKV da Internet ma ricevi l'errore L'elemento è stato codificato in un formato non supportato e il file non si apre? Ebbene, potrebbe dipendere dalla mancanza del codec High Efficiency Video Coding (HEVC). Noto anche come H.265, HEVC è il successore dell'onnipresente H.264, ma Windows 10 non è in grado di decodificarlo nativamente. Microsoft mette però a disposizione un eccellente componente aggiuntivo, ufficiale e gratuito, che consente di risolvere il problema in pochi click. Vediamo allora dove scaricare il codec video HEVC/H.265 per Windows 10 per consentire così la corretta visualizzazione dei video che lo utilizzano

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - h.265 codec mancante

Non è immediatamente possibile, senza installare software aggiuntivi, capire se il codec mancante che impedisce la corretta riproduzione di un video sia effettivamente HEVC/H.265 oppure un altro. Considerando però che il predecessore, H.264, è integrato nativamente in Windows 10 e quindi non dà problemi e che i principali formati utilizzati per la distribuzione di video full HD e 4K con estensioni MP4 e MKV su Internet sono proprio H.264 e H.265, ci sono ottime probabilità che la mancanza di HEVC/H.265 stia causando l'inconveniente.

Un altro indizio importante è il che, cliccando Chiudi nella finestra di dialogo, si sente l'audio ma non si vede il video. Questo conferma proprio che manca un decodificatore per la componente video e, come detto, H.265 è il più diffuso fra quelli mancanti.

In tutti i casi: personalmente raccomando di installare preventivamente il codec per HEVC/H.265 indicato di seguito. È gratuito, realizzato da Microsoft stessa, si aggiorna automaticamente, non crea alcun problema e ci consentirà di essere immediatamente e automaticamente operativi la prossima volta che vorremo guardare un video full HD, MP4 o MKV, al PC.

Dove scaricare il codec HEVC/H.265 per Windows 10

Per installare il codec necessario a decodificare e riprodurre i video compressi con HEVC/H.265 basta seguire questo link:

» Installa: Estensioni video HEVC del produttore del dispositivo

Dalla pagina apertasi è sufficiente cliccare Ottieni e quindi Installa per prelevare il codec da Microsoft Store

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - Microsoft store codec hevc h.265

Una volta completata l'installazione, chiudere l'app di riproduzione video e riprovare ad aprire il file che, in precedenza, non si mostrava correttamente (non è necessario riavviare). Ora tutto dovrebbe funzionare correttamente (così non fosse: provare con il codec AV1).

L'installazione del componente consente di riprodurre i video High Efficiency Video Coding (HEVC) in qualsiasi app del PC Windows 10. Parliamo quindi del player multimediale Film e TV, ovvero quello fornito in dotazione al sistema operativo, ma anche di qualsiasi altra app in stile "moderno" (UWP) installabile dallo store.

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - zShotVM_1574200807

Da notare inoltre che la capacità di interpretare correttamente il video viene estesa anche a Esplora file, che può dunque mostrare l'anteprima ed estrarre correttamente i metadati, fra i quali la durata del filmato

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - zShotVM_1574202694

Compatibilità hardware e software

Un aspetto importante da puntualizzare riguarda la compatibilità. La descrizione del codec riporta:

Queste estensioni sono progettate per sfruttare funzionalità hardware su alcuni dei dispositivi più recenti, tra cui i processori Intel Core di settima generazione e le GPU più recenti, per supportare contenuto 4K e Ultra HD.

In verità, posso confermare che il codec funziona perfettamente anche su CPU e GPU molto vecchie. Sul mio vecchio notebook con Intel Core i3-3217U (un dual core di fascia bassa risalente al 2012), GPU integrata e 4 GB di RAM non ho avuto alcun problema. Il tutto è talmente ben ottimizzato che la riproduzione di filmati H.265 a risoluzione full HD è sempre ineccepibile, nonostante si tratti di un sistema ormai obsoleto

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - Mobile_zShot_1574202904

Decodifica hardware, decodifica software

Una importante differenza, in realtà, sussiste:

Per i dispositivi che non dispongono del supporto hardware per i video HEVC, viene fornito supporto software per abilitare le funzionalità di riproduzione locali, sebbene l'esperienza possa essere diversa a seconda della risoluzione dei video e delle prestazioni del computer.

In altre parole: se il PC monta una GPU sufficientemente recente e dotata di supporto nativo alla decodifica H.265, il codec è in grado di sfruttarla (è la cosiddetta decodifica hardware). In caso contrario, si ripiega sulla CPU (decodifica software). La differenza è che la decodifica hardware è enormemente più efficiente e consuma meno batteria. La cosa è irrilevante quando il computer è collegato alla presa elettrica, ma la differenza in termini di autonomia è assolutamente tangibile quando siamo in mobilità

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato)

Per quanto riguarda le componenti PC con supporto alla decodifica hardware di H.265 troviamo:

  • GPU integrata sui processori Intel Core di sesta generazione ("Skylake") e successivi
  • APU AMD di sesta generazione ("Carizzo") e successivi
  • GPU AMD Radeon R9 Fury/Fury X/Nano ("Fiji") e successive
  • GPU GeForce GTX 960/950 ("GM206") e successive

In buona sostanza: tutti i PC prodotti dal 2016 in poi dovrebbero essere in grado di riprodurre i filmati HEVC/H.265 in modo ottimale, tramite l'apporto della decodifica hardware.

Per quelli precedenti, come dimostra l'esperienza riportata in precedenza con un vecchio Core i3 del 2012, interviene la meno efficiente decodifica software.

Soluzione alternativa: VLC media player

VLC media player, popolarissimo software open source per la riproduzione di audio e video, supporta da tempo la decodifica di video HEVC/H.265:

» Download: VLC media player

» Download: VLC media player (portable)

VLC media player rimane fedele alla proposizione che l'ha reso famosissimo: basta dunque trascinare il file sul player per iniziare la regolare riproduzione.

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - VLC media player h.265 (2)

Segnalo però che la decodifica software di VLC media player appare notevolmente meno ottimizzata rispetto a quella garantita dal codec Microsoft per Windows 10. Mentre su un notebook moderno funziona tutto alla perfezione, il più vecchio PC con Core i3 del 2012 che aveva mostrato ottimi risultati non riesce qui a decodificare il video sufficientemente in fretta. La CPU è quindi sovraccarica, e il filmato procede a scatti, con frequenti artefatti a tutto schermo che rendono impossibile la visualizzazione del filmato

Come aprire video HEVC / H.265 Windows 10 (download codec MP4/MKV, errore elemento è stato codificato formato non supportato) - VLC media player h.265

File HEVC/H.265 di test

A chi volesse eseguire quale prova, segnalo questa pagina dalla quale scaricare vari file di esempio con video compressi in HEVC/H.265.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come aprire video MP4 o MKV compressi con HEVC/H.265 su Windows 10. Nella mia esperienza, il componente aggiuntivo prelevabile dallo store ha consentito al player Film e TV (quello fornito a corredo di Windows 10) di riprodurre i file perfettamente, anche su un notebook obsoleto. L'altrimenti ottimo VLC media player, invece, è risultato molto meno capace su una configurazione hardware molto vecchia, mentre funziona come sempre alla perfezione su PC relativamente moderni.