La modalità "standard" per aggiornare a Windows 10 1809 (Aggiornamento di Ottobre 2018) prevede di utilizzare Windows Update e il collegamento ad Internet per scaricare molteplici gigabyte di dati e procedere con l'avanzamento di versione solo sul PC in uso. In alternativa, c'è Assistente aggiornamento Windows 10, ma anch'esso si limita ad aggiornare soltanto il PC sul quale viene eseguito. Se però dobbiamo eseguire l'upgrade di molteplici computer oppure di un sistema sprovvisto di connessione a banda larga senza limiti di traffico, la soluzione migliore è indubbiamente quella di utilizzare il DVD o l'immagine ISO di installazione: in questo modo, basta scaricare la build aggiornata una sola volta per poi eseguire l'operazione senza dover effettuare un nuovo download da ogni singolo PC. Vediamo allora come aggiornare a Windows 10 1809 (Aggiornamento di Ottobre 2018) off-line, tramite DVD, ISO o USB

nota: questo articolo è incentrato sulla procedura per aggiornare "offline" un PC a Windows 10 1809 (Aggiornamento di Ottobre 2018). Per la lista delle novità introdotte da questa nuova versione, si veda quest'altro approfondimento:

» Leggi: La Grande Guida a Windows 10 1809: tutte le novità dell'Aggiornamento di Ottobre 2018

Passo 1: Preparare il PC da aggiornare

L'upgrade ad una nuova build di Windows 10 non è una passeggiata: è già successo che venissero erroneamente eliminati file dell'utente e, in generale, non è da escludere che qualche incompatibilità con software di terze parti possa causare un malfunzionamento tanto marcato da impedire il regolare avvio del sistema.

Davvero, non sottovalutate questi aspetti bollandoli come "le solite paranoie dei tecnici": piuttosto, allocate un tempo adeguato per svolgere la procedura nel modo più sicuro possibile. Ne ho parlato in questo articolo:

» Leggi: Windows 10: 10 trucchi da esperti per aggiornare senza problemi

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update) - spotlight aggiornare windows 10 da iso

Passo 2: Scaricare la ISO aggiornata

Dobbiamo ora scaricare l'immagine ISO della nuova build di Windows 10 alla quale desideriamo aggiornare i nostri PC.

Se già possediamo un file .iso di Windows 10 ma non ricordiamo quale build contenga, possiamo verificarlo seguendo questa semplice procedura:

» Leggi: Come scoprire il numero di versione (build) di una immagine ISO di Windows senza installarla

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

In caso doveste scoprire che il file già in vostro possesso non contiene la build più recente, procedete a scaricare l'ultima versione disponibile da qui:

» Leggi: Scaricare Windows 10 DVD/ISO in italiano: download diretto ufficiale

Passo 3: USB, DVD o rete

Una volta ottenuta l'immagine ISO più recente, dobbiamo renderla disponibile al PC che desideriamo aggiornare. Se si tratta di un computer diverso da quello che abbiamo utilizzato per scaricare il file, effettuiamo il trasferimento del file .iso tramite una "chiavetta": consiglio un modello USB 3.0, come SanDisk 16 GB USB 3.0.

Da notare che non è necessario copiare il file .iso sul disco fisso interno del PC da aggiornare: possiamo agire lasciando la ISO sulla chiavetta USB e lavorare direttamente da lì. Così facendo, la procedura richiede però più tempo: se avete spazio disponibile, è certamente consigliabile eseguire preventivamente la copia su disco interno prima di proseguire.

Ora procediamo così:

  1. fare click con il pulsante destro del mouse sull'immagine ISO
  2. dal menu contestuale, scegliere Monta (in caso non fosse presente, espandete Apri con e scegliete Esplora risorse)
  3. il sistema operativo ne mostrerà così il contenuto all'interno di Esplora file, sottoforma di drive DVD "virtuale"

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Ovviamente non siamo costretti ad usare una chiavetta USB. Se il PC sul quale risiede il file .iso e quello che desideriamo aggiornare fanno parte della stessa rete locale (LAN), basta condividere la cartella che contiene il file .iso e "montarlo" tramite la rete:

» Leggi: Guida Windows 10: come condividere file e cartelle in rete locale (LAN)

In alternativa, possiamo masterizzare detta ISO su DVD sfruttando la funzionalità integrata in Windows 10: basta fare click con il pulsante destro del mouse sul file .iso e scegliere Masterizza immagine disco. Ricordate che, se il PC dal quale abbiamo scaricato il file ISO oppure uno dei PC che desideriamo aggiornare è sprovvisto di lettore e/o masterizzatore DVD, un drive DVD su USB risolve il problema in modo molto pragmatico:

» Leggi: Migliore lettore/masterizzatore CD/DVD/Blu-ray per PC portatile: quale acquistare?

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update) - windows masterizza immagine iso disco

Passo 4: Aggiornare Windows 10 da DVD

È tutto pronto: avviamo la procedura di upgrade lanciando l'eseguibile setup.exe presente nella ISO "montata" o nel DVD

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Durante uno dei primi passaggi ci verrà chiesto se desideriamo scaricare gli aggiornamenti: rispondiamo Non ora

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Proseguiamo accettando la licenza d'uso e tutto il resto.

Pochi istanti più tardi raggiungeremo la schermata dal titolo Pronto per l'installazione. Subito sotto, vi sono due voci:

Installa Windows 10

Mantieni i file personali e le app

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Questa schermata è altissimamente fuorviante. Sebbene non sia chiaro, cliccando Installa verrà aggiornato il sistema operativo preesistente, mantenendo i programmi installati con tutte le impostazioni e tutti i documenti al proprio posto (a meno di bug!)

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update) - aggiornamento build windows 10

Il risultato pratico è che, al termine dell'operazione, ci ritroveremo con il PC aggiornato in modo non dissimile a quanto avremmo ottenuto se avessimo svolto l'upgrade tramite Windows Update.

Ovviamente l'intera operazione richiede un po' di tempo: si spazia da 30 minuti ad un paio d'ore, a seconda di variabili quali la velocità del PC e il numero di programmi installati.

Passo 5: Rimuovere i file temporanei

La procedura di aggiornamento conserva un backup della build precedente per alcuni giorni, occupando una quantità di disco variabile fra 10 e 20 gigabyte. Dopo aver verificato che tutto funzioni correttamente, eliminatela prontamente seguendo questa procedura:

» Leggi: Guida: come liberare 20 GB di spazio dopo l'aggiornamento di Windows 10

Video-guida: come aggiornare Windows 10 1809 Ottobre 2018 DVD, ISO USB (upgrade build offline, senza Internet Windows Update)

Conclusioni

In questa guida pratica abbiamo visto come aggiornare Windows 10 alla nuova build tramite ISO. Questa è la strategia che personalmente impiego con successo praticamente da sempre, di modo da ridurre i tempi e non intasare la connessione di casa.

E tu, come ti sei trovato? Preferisci questa strada oppure continuerai ad usare Windows Update? I commenti qui sotto sono a disposizione per scambiarci impressioni ed esperienze.