Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Riscrivo qui una richiesta di spiegazioni postata (sbagliando) in altro argomento.

Quando si usa RevoUninstaller Free, ad un certo punto della disinstallazione di un programma, si presenta la funzione ove bisogna selezionare i dati in grassetto e cancellali, ok.
Nella versione Pro è pressappoco come per la free, però mi è sorto un dubbio, che ci sta a fare il tasto seleziona tutto se bisogna selezionare selettivamente solo i dati in grassetto?
La domanda è: quali delle due azioni che vedete negli allegati è quella giusta?

Allegato Selezione 1 = selezionare solo quelli in grassetto: http://s29.postimg.org/6sfda379j/Selezione1.jpg
Allegato Selezione 2 = selezionare tutto: http://s29.postimg.org/snryh1imf/Selezione2.jpg

Grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da System » ven mag 02, 2014 5:52 pm


[Claudio]

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da [Claudio] »

[Claudio] ha scritto:Riporto qui dall'altra discussione:
[Claudio] ha scritto:Cerco di riassumere a grande linee (anche se sono certo avrai capito) come funziona REVO:

1) lanci il programma, scegli il software da disinstallare;
2) verrà eseguito il tool di disinstallazione proprietario del software da disinstallare;
3) verrà disinstallato il software; spesso viene chiesto il riavvio: qui è necessario NON RIAVVIARE per poter proseguire attraverso REVO con pulizia delle chiavi e cartelle residue (il livello di analisi viene proposto all'avvio delle operazioni di disinstallazione - personalmente utilizzo il terzo livello: AVANZATO): da li in poi basta seguire le istruzioni a video per completare la pulizia.
4) al termine, si deve RIAVVIARE il sistema (operazione che viene suggerita dallo stesso REVO).

Procedimento diverso, se il software da disinstallare è stato installato sotto REVO; a installazione avvenuta il software verrà "monitorato" (PROGRAMMI TRACCIATI); in questo caso la disinstallazione dovrà essere eseguita dalla scheda "PROGRAMMI TRACCIATI" e l'intera operazione verrà eseguita da REVO.

Il vantaggio, in questo caso, è evidente: a fronte di una "installazione monitorata", la successiva disinstallazione sarà "pulita" (in pratica, non resterà traccia residua sul computer e nel registro di sistema).
rispondo alla tua domanda (ora è molto più chiara rispetto a quella posta nell'altra discussione): le voci (chiavi di registro e, successivamente, cartelle create in fase di installazione del software) da eliminare dovrebbero essere già tutte selezionate (quindi non hai la necessità di ricorrere al tasto SELEZIONA TUTTI).
[Claudio] ha scritto:Punto 3) della mia precedente spiegazione, Vince:
3) verrà disinstallato il software; spesso viene chiesto il riavvio: qui è necessario NON RIAVVIARE per poter proseguire attraverso REVO con pulizia delle chiavi e cartelle residue (il livello di analisi viene proposto all'avvio delle operazioni di disinstallazione - personalmente utilizzo il terzo livello: AVANZATO): da li in poi basta seguire le istruzioni a video per completare la pulizia.
quindi (prendiamo ad esempio la situazione da te proposta negli screenshot) si clicca su AVANTI per eseguire la rimozione delle chiavi di riferimento (che, come vedi, sono già tutte selezionate), e si seguono poi altre eventuali istruzioni per la eliminazione delle cartelle di riferimento al software (nel tuo caso, CDBurner).

Spero di essere stato chiaro.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Claudio, sei stato chiaro già la prima volta che hai risposto, però se insisto è perché c'è qualcosa che non torna.
Prendiamo ad esempio la situazione da me proposta:
come tu riporti... si clicca su AVANTI per eseguire la rimozione delle chiavi di riferimento (che, come vedi, sono già tutte selezionate) l'inghippo è proprio qui, Non si presentano già selezionate nei casi proposti le ho selezionate io, da qui la richiesta: le seleziono tutte oppure solo quelle in grassetto?

Guarda: http://s27.postimg.org/662tz6noj/Selezione.jpg
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

[Claudio]

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da [Claudio] »

vince1948 ha scritto:Claudio, l'inghippo è proprio qui, Non si presentano già selezionate nei casi proposti le ho selezionate io, da qui la richiesta: le seleziono tutte oppure solo quelle in grassetto?
Si Vince, le selezioni tutte (comprese le radici in cui sono allocate le chiavi di registro) e poi prosegui; questo vale in tutti i casi in cui si presenta una situazione come prospettata.

D'altronde, una volta compreso come funziona, i diversi passaggi sono piuttosto intuitivi (riassumo):

1) REVO si occupa della disinstallazione del software non più utile (già spiegato che, in quasi tutti i casi, viene avviato l'uninstaller proprietario del software che si vuole rimuovere);

2) REVO riepiloga le chiavi presenti nel Registro di sistema e le propone per la pulizia;

3) REVO riepiloga le cartelle create in fase di installazione del software e le propone per la pulizia (spesso, viene chiesto il RIAVVIO - in alcuni casi, purtroppo, residua la cartella principale del software rimosso, che può essere eliminata manualmente).

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Ok, ora capisco l'utilità del tasto seleziona tutto.
Purtroppo rifacendomi alla versione free, dove veniva indicato diversamente, non capivo, tanto meno le chiavi scritte in rosso.
Per il resto è facilissimo da usare non ci sono problemi, specialmente se si installa sotto programma, la disinstallazione è fulminea e totale.
Problema risolto grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

[Claudio]

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da [Claudio] »

vince1948 ha scritto:Per il resto è facilissimo da usare ......
Vince, ti suggerisco di dare una occhiata anche agli altri strumenti, sono davvero utili; dagli strumenti di pulizia non ci si deve aspettare chissà cosa, però il "grosso del lavoro" lo fanno.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Grazie, è proprio cosi, lo sto girando e rigirando c'è più "roba" del previsto.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

[Claudio]

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da [Claudio] »

vince1948 ha scritto:Grazie, è proprio cosi, lo sto girando e rigirando c'è più "roba" del previsto.
Esatto, Vince, ma non stare a diventare matto; almeno per quanto riguarda le funzioni di pulizia e manutenzione, se usi CCleaner sei più che a posto (anche se per questo aspetto [ manutenzione ] ho un approccio diverso, e sto prendendo in considerazione l'idea di fare a meno di CCleaner).

Quindi puoi limitare il ricorso a REVO solo per la parte essenziale (DISINSTALLAZIONE).

Poi (questo per tutti): se si dovesse decidere di utilizzare la funzionalità di MONITORAGGIO (installazione PROGRAMMI TRACCIATI) l'approccio migliore sarebbe quello di "rifare" la macchina ex-novo (l'alternativa è la disinstallazione dei software che interessano, con il rischio che restino presenti, comunque, traccie residue) e installare, poi, tutti i programmi, utilizzando quella opzione.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Reinstallare tutto sotto l'ombrello di Revo, sarebbe davvero una manna, ma per quanto mi riguarda succederà alla prossima formattazione, troppi programmi da reinstallare, oppure lazzaronite acuta.
Anch'io uso CCleaner da sempre, sarebbe interessante sapere come se ne può fare a meno.
Ovvio che non si può pensare ad un altro programma, tanto vale...
Volendo accontentarsi si può intervenire sulla pulizia disco, oppure sbottonati le novità sono sempre utili, o quasi ocio.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

[Claudio]

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da [Claudio] »

vince1948 ha scritto:Anch'io uso CCleaner da sempre, sarebbe interessante sapere come se ne può fare a meno. Ovvio che non si può pensare ad un altro programma, tanto vale...
Il punto è quello: sto semplicemente prendendo in considerazione l'idea di rimuovere un software (comodo per la sua immediatezza, questo è certo) che considero ridondante, visto che utilizzo un software (O&OSafeErase Pro), che offre prestazioni decisamente maggiori.

Sto solo prendendo tempo, perché attendo il rilascio della nuova versione di un tool di sicurezza a cui non vorrei rinunciare; purtroppo, nella versione corrente, crea seri problemi proprio con O&OSafeErase Pro, quindi ho la necessità di verificare se siano stati risolti.
Volendo accontentarsi si può intervenire sulla pulizia disco, oppure sbottonati le novità sono sempre utili, o quasi ocio.
La funzionalità di Pulizia Disco (soprattutto da Windows 7 in su) è migliorata ma, ovviamente, non basta (non a me, almeno); se dovessi spiegare il mio "approccio alla manutenzione", assicuro che ti annoieresti :->

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da vince1948 »

Ma che stai a dì, ma chi te lo ha detto?
Esponi la tua teoria/pratica, poi lo decide chi ti legge, se è noiosa o no, ci mancherebbe.
E se al limite è noiosa embè!
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Consigli sull'uso di RevoUninstaller.

Messaggio da System » dom mag 04, 2014 8:45 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio