HD Dati inaccessibile

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
oldman50
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 144
Iscritto il: dom giu 22, 2014 12:06 pm

HD Dati inaccessibile

Messaggio da oldman50 »

Buogiorno,
come da titolo, ho un secondo Hd, senza OS e utilizzato esclusivamente per documenti e dati vari, che dopo il riavvio di windows diventa inaccessibile.
Mi spiego meglio: in un HD Samsung 850 EVO SSD ho installato in dual boot Windows 8.1 pro e Windows 10 pro build 10074.
Qualsiasi OS scelgo di avviare mi ritrovo questo HD dati con etichetta cambiata in " NTFS " che cliccandovi sopra mi restituisce il messaggio di errore " impossibile accedere a E:\ Accesso negato ".
Per poter ripristinare l' accesso debbo andare nel tab Sicurezza e impostare il mio account come proprietario, a quel punto l' HD ritorna accessibile, e tale resta solo se si riavvio con lo stesso sistema operativo. Se al menu di dual boot cambio OS, mi ritrovo di nuovo con questo HD con l' etichetta cambiata in NTFS e inaccessibile. Per ogni volta che cambio uno dei due sistemi operativi debbo ripristinare le autorizzazioni del proprietario di nuovo, che durano anche mezz'ora: una bella scocciatura. Ad esempio, se ho avviato Windows 10 e dopo il ripristino delle autorizzazioni riavvio sempre con Windows 10 l' HD resta accessibile, me se cambio con Windows 8.1 debbo ricominciare da capo.
Avete idea di cosa possa generare il problema ?

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: HD Dati inaccessibile

Messaggio da System » mar mag 26, 2015 2:20 pm


Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: HD Dati inaccessibile

Messaggio da PippoDJ »

Ciao oldman50,
non sono molto pratico delle ultime versioni di Windows e non so se l'accesso esclusivo ai dischi sia una nuova caratteristica o se sia stato applicato erroneamente. In ogni caso, una volta attivato, il comportamento che descrivi è normale: anche ammettendo di avere gli stessi utenti (stesso nome e stessa password) in entrambe le installazioni di Windows, il SID dei due utenti che accedono allo stesso disco sarebbe comunque diverso.

Invece di rimpiazzare ogni volta il proprietario, potresti provare ad aggiungere l'utente Everyone e ad assegnargli il "controllo completo" del disco.

In alternativa (metodo più corretto, ma più complesso) potresti azzerare i permessi NTFS sul disco usando il comando icacls come spiegato qui: Ripristino e modifica degli ACL.
Il comando da eseguire dal Prompt dei comandi dovrebbe essere più o meno così:

Codice: Seleziona tutto

icacls E:\ /Q /T /C /reset
oppure potresti provare questo strumento che fa la stessa cosa, ma in modo più user friendly.

Ciao, Pippo.

Avatar utente
oldman50
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 144
Iscritto il: dom giu 22, 2014 12:06 pm

Re: HD Dati inaccessibile

Messaggio da oldman50 »

Salve Pippo,
sai, nel frattempo in cui aspettavo la tua risposta, è venuta anche a me l' idea di aggiungere l' utente Everyone con il controllo completo del disco, e ti dirò, per il momento funziona egregiamente.
Comunque ti ringrazio per i link che mi hai postato, li ritengo molto interessanti ed eventualmente li utilizzerò nel caso in cui il problema si dovesse ripresentare.
Grazie di nuovo e alla prossima
oldman50

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: HD Dati inaccessibile

Messaggio da System » ven mag 29, 2015 9:20 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio