Liste alternative per peerblock

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Liste alternative per peerblock

Messaggio da Ghiro »

Buonasera a tutti!

Come ben saprete il programma PeerBlock ha operative di default le liste iblocklist e bluetack. Ora queste liste non sono più gratuite ma richiedono una sottoscrizione a pagamento. Esistono delle alternative? Io h otrovato su vecchi post e forum, a suo tempo, questi URL:
- http://john.bitsurge.net/public/biglist.p2p.gz
- http://www.wael.name/wael.list.p2p.gz
che ho inserito in peerblock, spuntando la casella BLOCK.

Come vi sembrano? Le conoscete? Avete altre liste open source da consigliarmi?

Grazie

Ghiro

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da System » ven set 09, 2016 4:58 pm


Avatar utente
Zane
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 4706
Iscritto il: mer mag 01, 2013 11:20 am
Contatta:

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da Zane »

Anni addietro avevo scritto una guida su PeerBlock e lo consigliavo, ma oggi la verità è che qualsiasi lista tu prenda finisce per bloccare IP legittimi (riducendo le fonti) e si lascia scappare IP potenzialmente compromettenti. Se ci tieni alla privacy, l'unica soluzione realmente efficace è una VPN.

Mi dispiace non averti dato la risposta che cercavi, ma questo è il motivo per cui non seguo più PeerBlock e, anzi, lo sconsiglio perché crea un falso senso di sicurezza.
Zane - TurboLab.it

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da Ghiro »

Ciao Zane!!!

Mmmm lo sospettavo, l'unica questione che mi "blocca" sulle VPN è il costo e la "pericolosità" di quelle gratuite, a meno che tu non ne abbia di gratuite da consigliarmi.... :fiu :fiu :) :)

Ghiro

Avatar utente
Zane
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 4706
Iscritto il: mer mag 01, 2013 11:20 am
Contatta:

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da Zane »

Cito dall'articolo
Le opinioni sulla validità dei servizi gratuiti in ambito di VPN sono estremamente varie, ma un aspetto oggettivo è chiaro: impongono vincoli significati. Fra gli altri, ricordiamo: limitazioni al volume di traffico che è possibile scambiare, blocchi dei programmi di peer-to-peer, velocità ridotte e/o connessioni instabili.

Insomma: chi desideri utilizzare seriamente uno strumento di VPN -in particolar modo se legato all'uso di programmi peer-to-peer- farebbe meglio a metter mano al portafogli. Fortunatamente, i prezzi sono ragionevoli: si parla di 5/8 € al mese, che possono essere ulteriormente ridotti acquistando abbonamenti annuali.
;)
Zane - TurboLab.it

Avatar utente
ZTL
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 118
Iscritto il: dom giu 08, 2014 4:12 pm
Località: Somewhere on Mars

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da ZTL »

Sono abbonato ad un servizio VPN da sette anni, prima con Relakks ora con iPredator (due VPN molto simili).
Come scritto da Zane i costi sono estremamente contenuti ed alla portata di tutti senza contare che la configurazione è a prova di poppante; le velocità raggiunte sono di poco inferiori a quelle reali della mia linea (circa un 10% in meno). In passato ne ho testate alcune di gratuite ma i servizi offerti erano veramente scadenti rispetto a quelli a pagamento, con alcune era perfino impossibile navigare, inoltre tutte impongono limitazioni di banda ed impediscono l'utilizzo di protocolli p2p.
Un altro strumento che potresti usare per scaricare senza utilizzare la tua linea di casa, così da restare anonimo, è una seedbox, ma qui entriamo in un altro campo e in un altra fascia di prezzi...anche se con un po' di pazienza e ricerca puoi trovare offerte interessanti spendendo una decina di euro per mese.

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da Ghiro »

Grazie a tutti :) Allora considererò l'acquisto di un abbonamento a una VPN :)

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1958
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da CUB3 »

Se lo scopo per cui utilizzavi Peerblock è la privacy, allora sottoscrivo quanto già detto: lascia perdere e utilizza una buona VPN.

Ma lo scopo di Peerblock (o meglio, di alcune liste da importare su Peerblock) è anche quello di eliminare le fonti "nocive" nei programmi p2p (per esempio, quelli che forniscono pacchetti dati corrotti o file non corrispondenti alla descrizione, che cercano di disturbare la distribuzione di un file, ... ). In questo caso attivare alcune liste potrebbe tornare utile (anche se si utilizza una VPN!) ma bisogna sempre considerare un margine di errore in queste liste (non si blocca tutte le fonti nocive e contemporaneamente si potrebbero bloccare alcune fonti buone).

La mia preferenza va da sempre a questa lista.
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Liste alternative per peerblock

Messaggio da System » mer set 14, 2016 2:48 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio