Commenti a "Come interpretare i dati SMART di un disco fisso per prevenire perdite dati e rotture"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Rispondi
Avatar utente
farbix89
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1097
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:39 pm
Località: Italia

Commenti a "Come interpretare i dati SMART di un disco fisso per prevenire perdite dati e rotture"

Messaggio da farbix89 »

Come interpretare i dati SMART di un disco fisso per prevenire perdite dati e rotture

Immagine

Il disco fisso non è immortale: essendo composto da parti meccaniche in continuo movimento dopo un po' di tempo può manifestare dei problemi in fase di scrittura e lettura, fino alla completa rottura del disco fisso con perdita dei dati in esso custoditi. Anche se questo scenario apocalittico non è così frequente, può diventare un problema serio specie se abbiamo un disco fisso operativo da più di 5-6 anni. Come possiamo prevenire in tempo una rottura o una perdita di dati improvvisa? Ci vengono in aiuto una serie di informazioni recuperabili dal disco stesso, ossia i dati S.M.A.R.T. [continua..]

Inserite di seguito i vostri commenti.

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio