Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Rispondi
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8904
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da crazy.cat »

Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office

Immagine

A meno che non vi troviate in un ufficio a dover scrivere sempre elaborati documenti e fogli di calcolo per i vostri clienti, avete mai utilizzato completamente Microsoft Word, e tutti gli altri programmi della suite Microsoft Office? Vi siete mai chiesti a cosa servono tutti quei misteriosi pulsanti, e li avete mai cliccati tutti, nella barra di accesso rapido di Microsoft Office 2016? Vediamo quindi una serie di alternative, a costo zero, che ci possono permettere di scrivere le ricette per i dolci o la tesi di laurea senza dover spendere un Euro. [continua..]

Inserite di seguito i vostri commenti.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da System » mar ago 08, 2017 1:33 pm


Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 576
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Vergate sul Membro

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da fiorenzino »

Ottimo articolo. Conoscevo già Open Office, Softmaker e WPS e uso LibreOffice; confermo che quest'ultima può avere qualche problemino di compatibilità con Microsoft Office quando si lavora con documenti complessi, ad ogni modo è la più completa e aggiornata alternativa: e, per coloro a cui interessa, a differenza delle altre oltre che free è anche open source. Per chi non ha particolari esigenze ma desidera una suite offline compatibile con i principali programmi di MS Office, potrei consigliare Softmaker; ovviamente chi non ha problemi di traffico internet può affidarsi alle suite online di Google o della stessa Microsoft: quest'ultima ovviamente non ha alcuna incompatibilità con la suite offline, pur con alcune limitazioni rispetto a quest'ultima; la suite di Google ultimamente è molto usata da studenti e docenti che vogliono o debbono condividere e lavorare su documenti di vario genere, perciò il suo formato proprietario si sta diffondendo parecchio.

Le altre non le conosco e ti ringrazio per la segnalazione.
"Volete veder molti in vostro aiuto? Cercate di non averne bisogno."

Avatar utente
hammer
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 365
Iscritto il: sab apr 05, 2014 4:37 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da hammer »

Riguardo LibreOffice segnalo che spesso quando esce una nuova versione fanno degli errori madornali, tipo incompatibilità con documenti protetti da password (problema che la vecchia versione magari non aveva, mi è successo più di una volta), problemi nel visualizzare i font e magari introducono anche qualche bel rallentamento (problema emerso con la 5.4.2 dove calc è più lento della versione precedente). A tutti gli utilizzatori quando esce una nuova versione consiglio di fare come me: scarico la nuova versione in formato portable, la provo e mi assicuro che tutto funzioni a dovere e come dico io, solo dopo aver superato questo test scarico e installo la versione "install". Questo perché varie volte mi sono trovato costretto a tornare indietro disinstallando la nuova e reinstallando la vecchia con conseguente perdita di tempo.
Attualmente utilizzo la versione 5.3.4.2 che è di gran lunga più veloce dell'ultima disponibile, addirittura su un computer su cui ho montato un ssd utilizzo sempre la versione portable per "sporcare" il meno possibile windows (quel piccolo ritardo nel caricamento dovuto alla portable viene compensato dall'ssd).
http://www.lowcuras.com

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1957
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da CUB3 »

hammer ha scritto:
ven nov 03, 2017 9:53 am
Riguardo LibreOffice segnalo che spesso quando esce una nuova versione fanno degli errori madornali, tipo incompatibilità con documenti protetti da password (problema che la vecchia versione magari non aveva, mi è successo più di una volta), problemi nel visualizzare i font e magari introducono anche qualche bel rallentamento (problema emerso con la 5.4.2 dove calc è più lento della versione precedente). A tutti gli utilizzatori quando esce una nuova versione consiglio di fare come me: scarico la nuova versione in formato portable, la provo e mi assicuro che tutto funzioni a dovere e come dico io, solo dopo aver superato questo test scarico e installo la versione "install". Questo perché varie volte mi sono trovato costretto a tornare indietro disinstallando la nuova e reinstallando la vecchia con conseguente perdita di tempo.
Attualmente utilizzo la versione 5.3.4.2 che è di gran lunga più veloce dell'ultima disponibile, addirittura su un computer su cui ho montato un ssd utilizzo sempre la versione portable per "sporcare" il meno possibile windows (quel piccolo ritardo nel caricamento dovuto alla portable viene compensato dall'ssd).
LibreOffice rilascia 2 versioni: una, identificata dall numero di versione più alto, (nome in codice Fresh) che, diciamo, è in sviluppo attivo e ogni volta può avere dei cambiamenti profondi che talvolta possono portare ai problemi che hai detto e l'altra, identificata dal numero di versione più basso (e nome in codice Still) che corregge solo i bug noti e non ha mai grossi stravolgimenti.
Ovviamente, per limitare i problemi, è la seconda che si deve scegliere...
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
hammer
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 365
Iscritto il: sab apr 05, 2014 4:37 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da hammer »

Hai ragione, sono a conoscenza dei due "rami" ma il mio impulso di provare sempre tutto ciò che è nuovo e aggiornato è sempre troppo forte quindi faccio delle prove con la portable. Effettivamente la still è quella da raccomandare.
http://www.lowcuras.com

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 576
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Vergate sul Membro

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da fiorenzino »

Io di LibreOffice ho la 5.3.6.1 e non mi dà problemi. La Still attuale è la versione 5.7 che non ho ancora provato.
"Volete veder molti in vostro aiuto? Cercate di non averne bisogno."

Avatar utente
hammer
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 365
Iscritto il: sab apr 05, 2014 4:37 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da hammer »

fiorenzino ha scritto:
ven nov 03, 2017 1:20 pm
Io di LibreOffice ho la 5.3.6.1 e non mi dà problemi. La Still attuale è la versione 5.7 che non ho ancora provato.
5.3.7, cmq spesso le fresh non danno problemi ma ogni tanto sgarrano (altrimenti chi non ha mai installato libreoffice può pensare che il programma non sia affidabile).
http://www.lowcuras.com

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 576
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Vergate sul Membro

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da fiorenzino »

hammer ha scritto:
ven nov 03, 2017 1:26 pm
5.3.7, cmq spesso le fresh non danno problemi ma ogni tanto sgarrano (altrimenti chi non ha mai installato libreoffice può pensare che il programma non sia affidabile).
Esatto, scusa, 5.3.7. LibreOffice finora non mi ha mai dato problemi, anche se ho scaricato sempre le versioni Still.
"Volete veder molti in vostro aiuto? Cercate di non averne bisogno."

Avatar utente
fiorenzino
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 576
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm
Località: Vergate sul Membro

Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da fiorenzino »

Segnalo che l'8 novembre sarà rilasciata la nuova versione commerciale di Softmaker, che utilizzerà i formati nativi di Microsoft Office. Al momento si può scaricare gratuitamente la versione beta per provarla. Dunque Softmaker sarà l'unica alternativa a Microsoft Office interamente compatibile con essa, sarà interessante vedere se anche la versione free avrà l'aggiornamento a questa ultima versione commerciale.
"Volete veder molti in vostro aiuto? Cercate di non averne bisogno."

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Le migliori suite gratuite di programmi per l’ufficio alternative a Microsoft Office"

Messaggio da System » dom nov 05, 2017 3:27 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio