Veracrypt e il suo bootloader

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » gio set 15, 2016 10:43 am

Devo criptare un disco fisso completo con windows 7, sistema operativo compreso (così ha deciso il cliente), però mi esce l'errore che si vede nella foto.
Nel pc ho una partizione da 100 mb, la partizione c del sistema operativo, oltre alla partizione di ripristino, avrebbe anche un 100 mb non allocati, all'inizio del disco che però non gli vanno bene per il bootloader anche se li alloco e creo una nuova partizione.
Se provo a ridimensionare l'altra partizione da 100 mb non mi si avvia più windows.
Dove caspita devo mettere questo bootloader?

veracrypt.jpg

Grazie

Update:
Devo provare https://veracrypt.codeplex.com/wikipage ... Encryption
Note: By default, Windows 7 and later boot from a special small partition. The partition contains files that are required to boot the system. Windows allows only applications that have administrator privileges to write to the partition (when the system is running). VeraCrypt encrypts the partition only if you choose to encrypt the whole system drive (as opposed to choosing to encrypt only the partition where Windows is installed).
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da System » gio set 15, 2016 10:43 am


Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » gio set 15, 2016 2:42 pm

No, non posso criptare la sola partizione di sistema, esce fuori lo stesso errore.
Help.....
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1618
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da PippoDJ » ven set 16, 2016 12:18 pm

Ciao crazy.cat,
la cosa più semplice (!) che mi viene in mente è di rimuovere la partizione di sistema da 100MB di Microsoft e sperare che VeraCrypt usi lo spazio "non allocato" risultante per installare il suo boot loader.
Ovviamente devi prima spostare il boot manager di Windows nel disco C: e farlo diventare la partizione attiva. Per farlo ti serve un Prompt dei comandi eseguito da un disco di ripristino.

Rendere attiva la partizione di avvio:

Codice: Seleziona tutto

DISKPART
LIST DISK
SELECT DISK n (numero del disco, se ci sono più dischi)
LIST PARTITION
SELECT PARTITION n (numero della partizione che contiene Windows)
ACTIVE
DETAIL DISK (segnati, per il passaggio successivo, la lettera assegnata alla partizione che contiene Windows... visto che stai usando un disco di ripristino, potrebbe non essere "C:")
EXIT
Spostare il bootmanager nella partizione di avvio:

Codice: Seleziona tutto

REM in entrambi i comandi successivi "C:" deve essere la lettera della partizione contenente Windows
REM che hai ottenuto con "DETAIL DISK" nel passaggio precedente.
BCDBOOT C:\Windows /s C:
BOOTSECT /nt60 C:
Poi prova a riavviare il sistema (sempre con il disco di ripristino ben pronto ad effettuare un "ripristino al riavvio").
Se si avvia correttamente, prova ad entrare in Gestione disco per assicurarti che i flag "Sistema" e "Attivo" si siano effettivamente spostati sul disco di avvio e che non siano più presenti nella partizione da 100MB.
Se è così, dovresti poterla rimuovere senza problemi.

Uff... detto questo (che comunque non è detto che funzioni), è pur vero che "il cliente ha sempre ragione", ma la scelta di applicare la crittografia a tutto il sistema è molto coraggiosa e andrebbe discussa con cognizione di causa:
le prestazioni del sistema subirebbero un duro colpo e qualunque necessità di ripristino "offline" (a parte con il disco di recupero di VeraCrypt che non so quali opzioni offra) sarebbe impossibile.

Potresti, per esempio, chiedergli se spostare la cartella User in un volume di VeraCrypt potrebbe essere un livello di sicurezza altrettanto adeguato per le sue esigenze.

Ciao, Pippo.

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » ven set 16, 2016 12:37 pm

PippoDJ ha scritto:la cosa più semplice (!) .
Posso dire #minchiachesemplice :(
Per il momento abbiamo chiesto al cliente cosa vuole fare, a me preoccupa anche molto aver letto quanti errori e quanti problemi per chi ha tentato di criptare tutto il disco fisso.
Aspetto risposta dal cliente e poi provo quello che suggerisci.
Grazie
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1618
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da PippoDJ » ven set 16, 2016 12:52 pm

crazy.cat ha scritto:
PippoDJ ha scritto:la cosa più semplice (!) .
Posso dire #minchiachesemplice :(
:D
Per dirla tutta :bisbiglio a volte ho rimosso "di brutto" la partizione da 100MB per poi risolvere semplicemente con un "Ripristino all'avvio", però non funziona sempre e, trattandosi del PC di un cliente... ho preferito perdere tempo a scrivere tutta la procedura per benino. :)
Per il momento abbiamo chiesto al cliente cosa vuole fare, a me preoccupa anche molto aver letto quanti errori e quanti problemi per chi ha tentato di criptare tutto il disco fisso.
Sì... dai... è una pessima idea: cercate di convincerlo. E se proprio non ne vuole sapere, assicuratevi che gli siano chiari tutti i problemi a cui andrebbe incontro.

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1268
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da CUB3 » ven set 16, 2016 1:13 pm

Ma... perché non usare Bitlocker??
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
PippoDJ
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1618
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da PippoDJ » ven set 16, 2016 1:45 pm

CUB3 ha scritto:Ma... perché non usare Bitlocker??
E' disponibile solo nelle versioni Ultimate e Enterprise di Windows 7... :(
https://technet.microsoft.com/en-us/lib ... BKMK_Vista

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » lun set 19, 2016 1:15 pm

Sono riuscito ad avviare la criptazione seguendo metodi strani e alternativi, non mi venite però a dire che veracrypt è semplice da usare.
Tra due ore circa vediamo se riesce a finire la criptazione.
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1268
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da CUB3 » mar set 20, 2016 2:46 pm

crazy.cat ha scritto:Sono riuscito ad avviare la criptazione seguendo metodi strani e alternativi, non mi venite però a dire che veracrypt è semplice da usare.
Tra due ore circa vediamo se riesce a finire la criptazione.
Attendiamo una guida precisa e chiara come tuo solito!! :)
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » mar set 20, 2016 3:13 pm

CUB3 ha scritto:Attendiamo una guida precisa e chiara come tuo solito!! :)
Questa volta non sono sicuro di volerla fare (almeno per ora), per prima cosa quello che mi è capitato credo sia dipeso dal tipo di partizionamento che avevo nel mio pc, poi veracrypt mi è veramente diventato antipatico.
E quando un programma mi rimane sulle scatole mi è difficile parlarne bene.
Se tra qualche tempo si sarà comportato bene, e non sarà esploso ad ogni riavvio, forse ne riparleremo.
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 6591
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Mestre

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da crazy.cat » mar feb 21, 2017 5:44 am

CUB3 ha scritto:
mar set 20, 2016 2:46 pm
Attendiamo una guida precisa e chiara come tuo solito!! :)
Alla fine ne ho fatte quattro
https://turbolab.it/windows-10/grande-g ... tanti-1189
https://turbolab.it/pc-642/come-criptar ... crypt-1190
https://turbolab.it/pc-642/come-criptar ... crypt-1191
https://turbolab.it/sicurezza-13/come-c ... crypt-1197
Spero che possano bastare. :)
Se una scrivania in disordine è segno di una mente confusa, allora di che cosa è segno una scrivania vuota?

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1268
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da CUB3 » mar feb 21, 2017 10:05 am

crazy.cat ha scritto:
mar feb 21, 2017 5:44 am
CUB3 ha scritto:
mar set 20, 2016 2:46 pm
Attendiamo una guida precisa e chiara come tuo solito!! :)
Alla fine ne ho fatte quattro
https://turbolab.it/windows-10/grande-g ... tanti-1189
https://turbolab.it/pc-642/come-criptar ... crypt-1190
https://turbolab.it/pc-642/come-criptar ... crypt-1191
https://turbolab.it/sicurezza-13/come-c ... crypt-1197
Spero che possano bastare. :)
:approvo
Me le vado a leggere subito!!!
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Veracrypt e il suo bootloader

Messaggio da System » mar feb 21, 2017 10:05 am


Rispondi