Considerazioni sulla nuova versione di avast

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 745
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da sondlive07 »

no so quanti di voi usano questo prodotto ma da quando si è aggiornato alla versione più recente diverse cose non mi convincono:

le opzioni nascoste.
la rimozione di diverse protezioni che ora sono state inglobate nella protezione generale.

e in merito a questa secondo opzione ho notato che se in protezione file system le azioni sono ripara e poi elimina e se in protezione p2p ( prima della rimozione di tale opzione ) si tenevano come azioni elimina e poi sempre elimina ora succede che con l'assorbimento di tale protezione nella protezione globale anche se si dovesse scaricare un file infetto dal p2p avast tende a ripararlo e solo dopo eliminarlo ( come appunto in protezione file system )

in più diverse volte risulta che il prodotto non è aggiornato ( ma lo è !! ) devo riavviare per poter far scomparire l'avviso ( e non è cambiato nulla anche riparando il programma )
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da System » lun dic 16, 2013 12:19 pm


[Claudio]

Re: Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da [Claudio] »

sondlive07 ha scritto:e in merito a questa secondo opzione ho notato che se in protezione file system le azioni sono ripara e poi elimina e se in protezione p2p ( prima della rimozione di tale opzione ) si tenevano come azioni elimina e poi sempre elimina ora succede che con l'assorbimento di tale protezione nella protezione globale anche se si dovesse scaricare un file infetto dal p2p avast tende a ripararlo e solo dopo eliminarlo ( come appunto in protezione file system )
Non ho mai usato AVAST quindi non sono in grado di aiutarti molto; so per certo (almeno nella versione precedente) che diversi moduli erano inutili e veniva consigliata la disattivazione.

Per il resto, non adotterei MAI il sistema RIPARA / ELIMINA, ma (per sicurezza) la modalità interattiva (AVVISA e DECIDO IO); se proprio vuoi, l'alternativa può essere ELIMINA / QUARANTENA (con tutte le attenzioni del caso, comunque).

Se AVAST non permette di modificare almeno QUESTE IMPOSTAZIONI (ma non penso sia cosi) ..... passa ad altro.

Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 745
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Re: Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da sondlive07 »

[Claudio] ha scritto:Per il resto, non adotterei MAI il sistema RIPARA / ELIMINA, ma (per sicurezza) la modalità interattiva (AVVISA e DECIDO IO); se proprio vuoi, l'alternativa può essere ELIMINA / QUARANTENA (con tutte le attenzioni del caso, comunque).
uso soluzioni personalizzate, la combinazione che avevo usato era giusto per fare un esempio e per rendere l'idea ;)
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

Avatar utente
Emanuele
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 137
Iscritto il: sab mag 11, 2013 10:33 am

Re: Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da Emanuele »

condividiamo le stesse perplessità vedo... il software di per sé funziona davvero bene e il suo lavoro lo fa al meglio senza pesare minimamente sul sistema, ma tutta questa "dumbification" dell'interfaccia proprio non la concepisco... da una gestione assolutamente granulare divisa in numerosissimi moduli ora ne son rimasti 3 in croce e praticamente da prendere così come li trovi... vedere cosa succede o è successo nella protezione realtime non è più possibile, ecc...

boh, non sono convinto che la strada giusta sia questa... nascondere all'utente medio va bene, ma rimuovere definitivamente per tutti proprio no IMHO
Opera mi stai diludendo... vuoi che muoro?

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Considerazioni sulla nuova versione di avast

Messaggio da System » mar dic 17, 2013 7:42 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio