Microsoft ha esposto 250 milioni di record della propria assistenza clienti

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
leofelix
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 476
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Microsoft ha esposto 250 milioni di record della propria assistenza clienti

Messaggio da leofelix » mar gen 28, 2020 7:39 pm

Riporto in modo pedestre
Purtroppo è emerso che database contenenti 14 anni di registri dell’assistenza clienti erano accessibili al pubblico senza alcuna protezione tramite password.

Più di 250 milioni di record dell’assistenza clienti e supporto sono stati esposti da Microsoft in un periodo di due giorni a dicembre 2019 a causa di un’errata configurazione del server. Poiché i record non erano protetti con alcuna misura di autenticazione, chiunque avrebbe potuto accedervi tramite una connessione Internet e un semplice browser
Microsoft si è scusata per l’incidente ed è stata rapida nell’assicurare agli utenti di non aver rilevato alcun uso malevolo dei server incriminati.

Fonte:
https://blog.eset.it/2020/01/microsoft- ... a-clienti/

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio