Google Chrome: "buco di sicurezza" nei filtri anti-phishing.

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Rispondi
[Claudio]

Google Chrome: "buco di sicurezza" nei filtri anti-phishing.

Messaggio da [Claudio] »

Ho appena scoperto di avere "un buco di sicurezza" nei filtri anti-phishing, pertanto avrei la necessità di eseguire una verifica; le condizioni richieste sono le seguenti:

1) browser in uso: Google Chrome;

2) estensioni in uso: avast! Online Security e Bitdefender TrafficLight;

3) configurazione delle due estensioni (vedere screenshot):

Immagine

Immagine

Chi, tra voi, ha in uso la stessa configurazione? (l'eventuale test lo propongo dopo [*][/b]).


[*][/b] nello specifico, viene anche bypassato, benché attivato, il controllo integrato in Chrome:

Immagine

Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio