Questi trasformatori sono uguali?

Arduino, saldatore et voilà, il "mod" è fatto.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
LaPinguineria
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 154
Iscritto il: mer mag 01, 2013 7:16 pm
Contatta:

Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da LaPinguineria »

A me sembra di sì, ma dato che ci devo caricare il telefono non vorrei sbagliare :!:

Immagine

Immagine

:grazie

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da System » lun giu 03, 2013 3:18 pm


Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9389
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da crazy.cat »

Tensione e corrente in output sono indicate ugali, quindi dovrebbero andare bene...
...e dopo averlo collegato...
Immagine
Non si dicono mai tante bugie quante se ne dicono prima delle elezioni, durante una guerra e dopo la caccia

Avatar utente
M@ttia
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mag 01, 2013 6:57 pm
Località: Ticino - Svizzera

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da M@ttia »

Sì, accettano AC 110-240V (nel caso italiano sono 220V) e restituiscono 5V (a 1A), quindi sono compatibili al 100%.

Avatar utente
LaPinguineria
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 154
Iscritto il: mer mag 01, 2013 7:16 pm
Contatta:

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da LaPinguineria »

Perfetto, grazie mille :grazie

Avatar utente
Il Demiurgo
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 115
Iscritto il: ven mag 03, 2013 7:33 pm

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da Il Demiurgo »

Sono due alimentatori switching, la V in nominale è la medesima, la v out è la medesima, per la corrente ricorda che quando cambi un alimentatore quello nuovo deve avere valori uguali o maggiori, la corrente indicata è la massima erogabile nominale e dipende da quello che colleghi, ad esempio se quello nuovo aveva valori v in e v out uguali ma aveva 5 A contro 1 di quello originale, potevi usarlo tranquillamente anzi era anche meglio (l'alimentatore era sovradimensionato quindi avrebbe lavorato meglio). In alcuni trovi anche la frequenza ma generalmente viene indicata in quelli lineari (quelli con il trasformatore per intenderci)
«Ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser... »

Avatar utente
Il Demiurgo
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 115
Iscritto il: ven mag 03, 2013 7:33 pm

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da Il Demiurgo »

Una precisazione sul titolo, sono alimentatori non trasformatori
«Ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi, navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser... »

Avatar utente
Mussaldi
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mar 20, 2014 8:20 pm

Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da Mussaldi »

Ascolta Demiurgo che è uno che ne capisce.L'unico consiglio che di to è quello di veriificare sempre le polarità in uscita .A volte anche se le caratteristiche elettriche sono uguali
la plarità cambia da costruttote a costruttore.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Questi trasformatori sono uguali?

Messaggio da System » gio mar 20, 2014 8:31 pm


Rispondi