Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Hai l'alimentatore rotto? devi cambiare la scheda video o ti serve un parere per scegliere fra AMD e Intel? Questo è lo spazio dedicato a queste tematiche, ma anche a stampanti, switch, display e periferiche assorte tutte.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
mardim
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 2
Iscritto il: mar nov 06, 2018 2:39 pm

Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Messaggio da mardim » mar nov 06, 2018 2:51 pm

Buongiorno a tutti
mi trovo a dover operare una decisione e volevo condividerla perchè forse potrebbe essere di spunto anche per altre persone che dovessero trovarsi in una situazione simile.
Per il tipo di attività consulenziale mi capita spesso di dover utilizzare in test delle macchine virtuali ad HOC per simulare ambienti integrati e/o complessi oppure per la realizzazione di corsi.
Il quesito è il seguente:
utilizzare server Virtuali in cloud?(MS Azure, AWS)
oppure un server fisico con processore dotato di almeno 6 core commerciale, oppure un server assemblato ad hoc?

Per quanto riguarda la scelta Cloud, seppur relativamente semlice da realizzare è nel tempo abbastanza onerosa.
per quanto riguarda una workstation fisica ho visto che Workstation "commerciali" che abbiano Processori veloci con almeno 6 Core o più 128 GB di RAM con adeguato disco si aggirano sui 5.000 €
Addirittura ho trovato il notebbok Lenovo Think PAd P52 con 128 GB RAM disco SSD da 1GB processore Intel Xeon E-2176M 6 Core + boprsa professionale a circa 5k.
Dovessimo pensare la stessa configurazione assemblando un wk da zero?
vi ringrazio anticipatamente per gli eventuali interventi

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Messaggio da System » mar nov 06, 2018 2:51 pm


Avatar utente
speedyant
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 453
Iscritto il: lun gen 13, 2014 4:56 pm
Località: Torino

Re: Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Messaggio da speedyant » mer nov 07, 2018 5:47 pm

Io direi workstation commerciale. Se però eventuali fermi macchina non sono troppo "onerosi", tenendo conto che le macchine virtuali dovresti averle in copia, io mi "farei" il mostro assemblato.

Ricordati che se ti ritrovi per le mani una macchina virtuale "vm player" sei fregato.

Avatar utente
mardim
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 2
Iscritto il: mar nov 06, 2018 2:39 pm

Re: Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Messaggio da mardim » gio nov 08, 2018 1:15 pm

speedyant ha scritto:
mer nov 07, 2018 5:47 pm
Io direi workstation commerciale. Se però eventuali fermi macchina non sono troppo "onerosi", tenendo conto che le macchine virtuali dovresti averle in copia, io mi "farei" il mostro assemblato.

Ricordati che se ti ritrovi per le mani una macchina virtuale "vm player" sei fregato.
Grazie Speedyant,ma il "Mostro assemblato" verrebbe a costare molto meno secondo te? rispetto al notebook Lenovo P52 che comunque ha il vantaggio di essere trasportabile ovunque.

grazie

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Virtualizzazione Hyper-V Assemblato o Commerciale?

Messaggio da System » gio nov 08, 2018 1:15 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio