Antivirus a confronto ( real word protection )

Se Windows genera un errore, hai un problema di virus o vuoi discutere/segnalare l'uscita della nuova versione di un software per la piattaforma Microsoft, questa è la sezione giusta.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 743
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da sondlive07 »

http://www.av-comparatives.org/wp-conte ... 013_09.pdf

interessante il risultato di panda in contrasto con g-data
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da System » sab ott 26, 2013 12:53 pm


Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da hashcat »

Ottimo risultato di Emsisoft.

:fiu
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 9017
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da crazy.cat »

strano che 360 antivirus che usa il motore di bitdefender sia così in basso.
Se tutti i documenti raccontavano la stessa favola, ecco che la menzogna diventava un fatto storico, quindi vera.

Avatar utente
farbix89
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1097
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:39 pm
Località: Italia

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da farbix89 »

crazy.cat ha scritto:strano che 360 antivirus che usa il motore di bitdefender sia così in basso.
Sarà quello vecchio o senza il cloud integrato :sisi

Avatar utente
Zane
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 4746
Iscritto il: mer mag 01, 2013 11:20 am
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da Zane »

Ottima l'idea di usare Win 7 x64 e software aggiornati come base.

Concordo poi con l'affermazione che mantenendo aggiornato sistema operativo e applicazioni il rischio precipita. "Non aprire qualsiasi eseguibile scaricato", aggiungerei :( , e l'antivirus perde molto d'importanza.

Il 96% del mio solito raccomandato, Windows Defender, mi lascia con una piacevole conferma.

Superlativa la performance dei soliti "big" fra i quali, evidentemente, figura ora anche Emsisoft.
Zane - TurboLab.it

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1319
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da developerwinme »

Zane ha scritto:Ottima l'idea di usare Win 7 x64 e software aggiornati come base.
Concordo: è la piattaforma più usata al momento e la metodologia del test è piuttosto vicina alla realtà; questo test è quello a cui do più valore, personalmente.
Zane ha scritto:"Non aprire qualsiasi eseguibile scaricato"
In questo senso, sarà interessante vedere l'impatto di Windows Smartscreen introdotto in Windows 8(.1), quando AV-Comparatives passerà a questa piattaforma: secondo me, come già dissi ai tempi di IE 9, è un ottimo modo per contrastare il problema "malware" "alla radice".
Zane ha scritto:l'antivirus perde molto d'importanza
Perfettamente d'accordo. ;)
Zane ha scritto:Il 96% del mio solito raccomandato, Windows Defender, mi lascia con una piacevole conferma.
Anche a me: siamo sulla stessa linea di pensiero in merito :D . Sempre in riferimento a Defender, mi lasciano perplesso i risultati di alcuni AV che sono "riusciti a fare peggio". Stando alle ultime novità in merito ( http://www.pcpro.co.uk/news/security/38 ... s-rankings - http://blogs.technet.com/b/mmpc/archive ... lware.aspx ), Microsoft distribuisce ampia documentazione del malware che trova (e che quindi Defender rileva) a tutti i partner che producono software antivirus: mi aspetterei (come Microsoft stessa si aspetta) di vedere Defender come fanalino di coda, seppur con discreti risultati. :?
Zane ha scritto:Superlativa la performance dei soliti "big" fra i quali, evidentemente, figura ora anche Emsisoft.
Concordo di nuovo; voglio solo aggiungere che, rispetto ai risultati di qualche anno fa, si vede come risultati di alto livello siamo alla portata di più prodotti; questo mi fa pensare che la piattaforma Windows stia, in questo ultimo periodo, diventando sempre più "facile" da proteggere, grazie all'attenzione che sempre più sviluppatori (Microsoft in primis, ma anche Adobe, Oracle ecc...) stanno dando all'aspetto sicurezza: positivo per tutti questo trend, che spero venga confermato. :)
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1319
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da developerwinme »

In merito ai risultati di Defender: http://blogs.technet.com/b/mmpc/archive ... sults.aspx
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 743
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da sondlive07 »

developerwinme ha scritto:grazie all'attenzione che sempre più sviluppatori (Microsoft in primis, ma anche Adobe, Oracle ecc...) stanno dando all'aspetto sicurezza: positivo per tutti questo trend, che spero venga confermato.
dev sbaglio o se si usano alternative in versione portabili e posizionate non sulla partizione dove si trova il sistema operativo ( in quella dei dati p.es) è un ulteriore passo in ambito di sicurezza ??
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1319
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da developerwinme »

sondlive07 ha scritto:
developerwinme ha scritto:grazie all'attenzione che sempre più sviluppatori (Microsoft in primis, ma anche Adobe, Oracle ecc...) stanno dando all'aspetto sicurezza: positivo per tutti questo trend, che spero venga confermato.
dev sbaglio o se si usano alternative in versione portabili e posizionate non sulla partizione dove si trova il sistema operativo ( in quella dei dati p.es) è un ulteriore passo in ambito di sicurezza ??
Personalmente non vedo particolari motivi per cui possa essere un passo avanti in ambito sicurezza, se non forse in caso di qualche infezione specifica, che magari potrebbe non intaccare tali software in caso si trovino su partizioni diverse da quella di sistema. Detto questo, è sicuramente buona pratica per altri motivi (non intasare il registro e la partizione di sistema (problema sempre meno rilevante con le ultime versioni di Windows), poter spostare il programma spostando solo la cartella ecc...), ma per la sicurezza lo reputo praticamente indifferente.

Detto questo, magari a me in questo momento non viene in mente qualche motivo per cui invece usare software portable può essere utile anche per la sicurezza, quindi aspetta anche le opinioni di altri, ma cerchiamo comunque di non andare troppo OT ;)
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 743
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da sondlive07 »

developerwinme ha scritto:ma cerchiamo comunque di non andare troppo OT
no no non era per andare OT ma solo un continuum del discorso sulla sicurezza ( sistema operativo + applicazioni di terze parti sempre più aggiornate e sicure ) . io pensavo che una combinazione ( antivirus + eventuale firewall ) + applicazioni sempre aggiornate ( e nel caso della domanda portabili ) potevano essere un passo in piu in tale ambito !

cmq grazie della risposta ;)
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1319
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da developerwinme »

sondlive07 ha scritto:no no non era per andare OT ma solo un continuum del discorso sulla sicurezza
Va benissimo, nessun problema. Non era un richiamo, ma solo un invito a non procedere troppo lontani dal punto centrale, anche perché questo topic è in "Windows", non in "Il circolo degli informatici". ;)
sondlive07 ha scritto:+ applicazioni sempre aggiornate
Avere applicazioni sempre aggiornate è sicuramente fondamentale per la sicurezza, ma non necessariamente legato con l'essere portable delle stesse. ;)
Se avere una particolare applicazione portable ti aiuta a tenerla più aggiornata, allora aiuta sicuramente anche la sicurezza; in caso contrario (penso a Firefox e Thunderbird, che hanno meccanismi di aggiornamento molto integrati con Windows) l'argomento viene a cadere. ;)

Spero di aver reso meglio la mia idea. :)
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Antivirus a confronto ( real word protection )

Messaggio da System » dom ott 27, 2013 11:51 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio