Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Rispondi
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12485
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da crazy.cat »

Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?

Immagine

Nel registro di configurazione di Windows sono contenute tutte le più importanti informazioni relative al sistema operativo e al computer che lo ospita. La configurazione hardware, i programmi installati, le loro licenze, l’associazione dei file, insomma sono tra i file più importanti del sistema operativo, se si dovessero danneggiare sarebbe un grosso problema che può portare instabilità o mancato avvio di Windows. Ogni tanto si legge su Internet, magari come pubblicità per qualche programma che tenta disperatamente di attrarre qualche cliente, che conviene deframmentare il registro di configurazione per ottenere miglioramenti nelle prestazioni e nell’avvio del computer. Ma sarà proprio così? [continua..]

Inserite di seguito i vostri commenti.
System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da System » mar feb 27, 2024 5:32 am


Avatar utente
speedyant
VIP
VIP
Messaggi: 1760
Iscritto il: lun gen 13, 2014 4:56 pm
Località: Torino

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da speedyant »

Io ero sempre convinto, a ragione pare, sti ottimizatori servissero a poco.
Forse avevano senso con altre generazioni di windows...
Il tecnico pietoso fa il pc casinoso...
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12485
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da crazy.cat »

speedyant ha scritto: mar feb 27, 2024 1:28 pm Forse avevano senso con altre generazioni di windows...
In passato li ho anche usati, più o meno tutti quanti, ora basta, non ne ho neanche uno sul mio pc.
“Se tutti i documenti raccontavano la stessa favola, ecco che la menzogna diventava un fatto storico, quindi vera.”
Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3976
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da CUB3 »

Il registro di Windows non è cresciuto in maniera proporzionale all'evoluzione hardware. Anni fa su PC con disco meccanico da 5400 rpm e 512MB di RAM, questi deframmentatori potevano fare miracoli ma adesso con SSD e almeno 4GB di RAM sono inutili, se non pericolosi.
Ne è riprova il fatto che i deframmentatori di registro puri sono rimasti si e no una manciata, molto spesso sono integrati insieme ad altri strumenti (pulitori, driver, antivirus, ...) per giustificare l'esistenza dei programmi "ottimizzatori" anche questi oggi di dubbia efficacia.
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12485
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da crazy.cat »

CUB3 ha scritto: mar feb 27, 2024 2:44 pm Ne è riprova il fatto che i deframmentatori di registro puri sono rimasti si e no una manciata,
Ma anche i pulitori del registro sono ridotti all'osso, tanti esistono ancora ma non sono aggiornati da anni.
Ero partito con l'idea di un secondo articolo ma ho rinunciato proprio perchè non trovavo programmi gratuiti aggiornati.
“Se tutti i documenti raccontavano la stessa favola, ecco che la menzogna diventava un fatto storico, quindi vera.”
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

i prodotti Wise forse sono ancora aggiornati...o sbaglio?

ciaooo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12485
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da crazy.cat »

cippico ha scritto: mer feb 28, 2024 11:06 am i prodotti Wise forse sono ancora aggiornati...o sbaglio?
ciaooo a tutti
Si, sono gli ultimi, o quasi, rimasti.
“Se tutti i documenti raccontavano la stessa favola, ecco che la menzogna diventava un fatto storico, quindi vera.”
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

crazy.cat ha scritto: mer feb 28, 2024 11:55 am
cippico ha scritto: mer feb 28, 2024 11:06 am i prodotti Wise forse sono ancora aggiornati...o sbaglio?
ciaooo a tutti
Si, sono gli ultimi, o quasi, rimasti.
infatti li uso ancora ogni tanto...anche per me la deframmentazione del registro, più che velocizzare l'avvio ne riduce di grandezza, penso sia l'unica vera utilità...

ciaooo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3976
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da CUB3 »

crazy.cat mi dispiace, cippico non ha capito il senso del tuo articolo :(
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12485
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da crazy.cat »

cippico ha scritto: gio feb 29, 2024 2:33 pm penso sia l'unica vera utilità...
e ti cambia molto recuperare 1-2 MB di spazio nel disco?
CUB3 ha scritto: gio feb 29, 2024 5:21 pm crazy.cat mi dispiace, cippico non ha capito il senso del tuo articolo :(
Quando il suo sistema operativo si schianterà dopo un defrag del registro allora lo capirà. :acch
“Se tutti i documenti raccontavano la stessa favola, ecco che la menzogna diventava un fatto storico, quindi vera.”
Avatar utente
deepdark
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 18
Iscritto il: mer mar 02, 2016 7:04 pm

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da deepdark »

crazy.cat ha scritto: mar feb 27, 2024 6:14 pm
CUB3 ha scritto: mar feb 27, 2024 2:44 pm Ne è riprova il fatto che i deframmentatori di registro puri sono rimasti si e no una manciata,
Ma anche i pulitori del registro sono ridotti all'osso, tanti esistono ancora ma non sono aggiornati da anni.
Ero partito con l'idea di un secondo articolo ma ho rinunciato proprio perchè non trovavo programmi gratuiti aggiornati.
Privazer pulisce anche il registro, piu per la privacy che per migliorare il sistema.
Avatar utente
hexaae
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 15
Iscritto il: mar feb 14, 2023 11:28 pm

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da hexaae »

La mia opinione è: lasciate perdere CCleaner o deframmentatori di Registro, rischiano di fare danni MOLTO SERI a fronte di alcun reale miglioramento.
Cronometrare l'avvio non è un test affidabile tra l'altro: capita a volte che da solo Win per qualche giorno sia stranamente più veloce... insomma la variabilità cambia da sola, non in virtù di deframmentazioni. Oggi poi con NVMe o SSD parliamo di inezie.
NON LI USATE e non avrete mai strani problemi imprevisti di cui sono pieni i forum di aiuto...

Scrisse un articolo persino Mark Russinovich diversi anni fa sull'inutilità effettiva di "pulire" o "ottimizzare" il registro. Davvero, è praticamente effetto placebo, a fronte di potenziali problemi.
Quei giorni in cui vi ritrovate al desktop e pensate «Mmmh... non ho lavoro da fare, non ho tanta voglia di giocare... che faccio? Sistemo un po' il PC magari tentando di velocizzarlo con un deframmentatore o pulizia di registro?»... spegnete tutto e andate a leggere un buon libro :yes
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

CUB3 ha scritto: gio feb 29, 2024 5:21 pm crazy.cat mi dispiace, cippico non ha capito il senso del tuo articolo :(
si trattava solo del mio pensiero...
una pulita del registro secondo me andrebbe eseguita giusto al termine di una installazione nuova...con conseguente deframmentazione...
ricordo al termine dell'installazione di W10 il registro veniva ridotto del 10% o forse più...perchè tenere cose inutili dopo installazione exnovo se si possono eliminare...
riguardo al pulizia...giusto se si prova qualche programma nuovo o se si rimuove definitivamente qualcosa...una pulitina gliela faccio...
non di più...

ciaooo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3976
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da CUB3 »

Cippico come facciamo a farti capire che ciò che hai imparato 10-15 anni fa, allora poteva essere utile o indispensabile ma oggi è inutile o dannoso?? :bam
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

CUB3 ha scritto: ven mar 01, 2024 2:04 pm Cippico come facciamo a farti capire che ciò che hai imparato 10-15 anni fa, allora poteva essere utile o indispensabile ma oggi è inutile o dannoso?? :bam
certo hai ragione... :clap ;)
ma è più forte di me...pulizia pulizia pulizia :mrgreen:
ma sono sempre attento a non esagerare,infatti uso solo quei 2 programmi che conosco per affidabilità...sempre previo backup :approvo

ciaooo
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3976
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da CUB3 »

cippico ha scritto: ven mar 01, 2024 4:08 pm ma è più forte di me...pulizia pulizia pulizia :mrgreen:
ma sono sempre attento a non esagerare,infatti uso solo quei 2 programmi che conosco per affidabilità…
E infatti… :-P
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

CUB3 ha scritto: ven mar 01, 2024 4:19 pm
cippico ha scritto: ven mar 01, 2024 4:08 pm ma è più forte di me...pulizia pulizia pulizia :mrgreen:
ma sono sempre attento a non esagerare,infatti uso solo quei 2 programmi che conosco per affidabilità…
E infatti… :-P
no no...è colpa di FF :stralol: :fiu
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
Avatar utente
Silver Black
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 101
Iscritto il: gio gen 16, 2014 3:06 am
Località: Bassano del Grappa (VI)
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da Silver Black »

Ovviamente avevano senso sugli HDD meccanici, non su SSD o M2.
Silver Black
https://www.silvercybertech.com
https://www.tforumhifi.com
Avatar utente
cippico
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1979
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da cippico »

Silver Black ha scritto: dom mar 03, 2024 6:33 pm Ovviamente avevano senso sugli HDD meccanici, non su SSD o M2.
diciamo che va bene giusto per elimnare spazzatura inutile...per i maniaci dellaa pulizia come me...in termini di velocità non serve a nulla...come dicevi tu sui dischi M2 o SSD...

ciaooo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org
System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Vale la pena deframmentare il registro di configurazione di Windows?"

Messaggio da System » lun mar 04, 2024 3:15 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio