Dischi fissi SSD

Hai l'alimentatore rotto? devi cambiare la scheda video o ti serve un parere per scegliere fra AMD e Intel? Questo è lo spazio dedicato a queste tematiche, ma anche a stampanti, switch, display e periferiche assorte tutte.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
alfax
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 139
Iscritto il: mar lug 02, 2013 8:08 pm

Dischi fissi SSD

Messaggio da alfax »

Ciao,


ieri sera ho visto un programma hi-tech sul digitale terrestre e hanno presentato le prove dei dischi fissi SSD allo stato solido.
C'era un responsabile della Kingstone che illustrava due prodotti, il primo per il mercato consumer e l'altro per i server e per un uso enterprise.

Non hanno parlato di prezzi ma solo di caratteristiche e di funzionalità.

Hanno fatto una prova comparata tra i vecchi pc con dischi meccanici e i dischi allo stato solido.
La differenza è incredibile, sia in termini di velocità di accesso ai dati sia in termini di affidabilità.
Addirittura forniscono un kit per il montaggio del disco, senza ricorrere all'assistenza e poi è possibile riversare i dati dal vecchio disco al nuovo, senza reinstallare tutto.

La capienza è anche buona, perché si parte dai 120 GB ai 480 GB. Per il prossimo anno si stanno sviluppando periferiche da 1 TB.

Sono rimasto molto colpito, mi chiedo allora che cosa frena ancora lo sviluppo di questi dischi a livello di diffusione e impiego.

Forse il prezzo, che è rimasto ancora un'incognita per me.

Avete mai fatto delle prove con questi dischi?
Quanto costano?


TNX
Alfax
System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da System » lun dic 23, 2013 12:37 pm


Avatar utente
diego166
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 715
Iscritto il: mar giu 18, 2013 12:38 am
Località: Milano

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da diego166 »

Cerchero di risponderti alla meglio... le memorie a stato solido, ssd o dette anche nand flash, sono memorie entrate nel mercato 5o6 anni fa, ma solo negli ultimi due anni sono realmente utilizzabili dal pubblico comune data la reale accessibilita del costo... memorie elettroniche senza parti meccaniche quindi molto rapide e sequenziali nella lettura dei dati contigui.
ora come ora non saprei a quanto ammontano di capacita ma credo che l integrazione ha permesso di raggiungere qualche terabyte. Quindi e cniaro che si parla di una tecnologia abbastanza recente e che come ogni cosa tecnologica in evoluzione, riechiede tempo di miglioramento e prezzi sempre piu bassi...possono essere montate sia sul bus sata che sul vecchio standard ide(ma quest ultime sono piu costose) in quanto meno ri3chieste dal pubblifo
Diego.166
Avatar utente
alfax
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 139
Iscritto il: mar lug 02, 2013 8:08 pm

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da alfax »

ok grazie. Nel servizio si parlava solo di dischi SATA, il bus IDE non è stato neppure preso in considerazione.
A me ha impressionato molto la velocità di accesso ai dati, praticamente in tempo reale.
Il pc si accende in un secondo o poco più e gli applicativi esosi di memoria (come la grafica, il computing) non avevano problemi di ritardi nel processare le informazioni.

Io credo che questa innovazione renderà nuova vita al pc, anzi a tutte le periferiche che montano questo tipo d memorie.

Per adesso l'unica incognita è il costo e non a caso nel servizio non si è proprio accennato a questo aspetto. Per adesso si superano i 100 Euro per i 120 Gb.

Questi i prodotti del servizio:
http://www.kingston.com/it/ssd/v?sk=ITS ... w#skc380s3
Avatar utente
eDog
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 869
Iscritto il: gio mag 02, 2013 3:32 pm
Località: Vescovana (PD)

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da eDog »

alfax ha scritto:il bus IDE non è stato neppure preso in considerazione.
Perché non ha senso creare SSD su IDE. O meglio, non ha senso a livello commerciale (a livello nostalgico forse un po' sì). Considera che la velocità massima di un SSD viene sfruttata appieno solo su bus SATA 3 :)
eDog
I am convinced that He (God) does not play dice. - Albert Einstein
Avatar utente
zingiest
Livello: Floppy disk (3/15)
Livello: Floppy disk (3/15)
Messaggi: 34
Iscritto il: mer dic 25, 2013 12:31 pm

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da zingiest »

A parte i costi, decisamente alti, presentano ancora pregi e difetti rispetto agli hard disk normali. Come pregi ovviamente ci sono la velocità di lettura e scrittura ma anche il fatto che essendo privo di parti meccaniche in movimento la silenziosità. I difetti però sono il poco spazio e il numero di cicli lettura/scrittura limitato. Infatti attualmente in macchine con SSD si affianca anche un HD normale per i dati. Comunque sono certo anch'io che porteranno cambiamento nei prossimi anni!
MB: AsRock 970 Extreme4
CPU: AMD Fx-8320 Black Edition
RAM: Kingston HyperX 8Gb 1600Mhz
Scheda video: RX480 8GB
SSD: Kingston v300 120GB
Storage: RAID0 Seagate320GBx2
ALI: XFX ProCore 550watt
gianpietro

Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da gianpietro »

Ciao alfax

Per le prove, puoi vedere qui.

http://www.tomshw.it/lista/categoria/ha ... 312/1.html

http://www.hwupgrade.it/articoli/storag ... index.html

http://www.pcprofessionale.it/tag/ssd/

Io uso un Samsung SSD 840 PRO 256 GB, attualmente il miglior SSD in circolazione, acquistato il 27/11/2012, prezzo € 254,89,
ora lo trovi a molto meno, vedi qui:

http://www.trovaprezzi.it/Fprezzo_hard- ... 56_gb.aspx
Immagine
System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Dischi fissi SSD

Messaggio da System » gio dic 26, 2013 8:50 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio