Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Non importa se ti serve una mano per partire o se vuoi un consiglio avanzato: gli utenti "del Pinguino" hanno una risposta per ogni necessità.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Ciao a tuttiii!
Apro questo post per chiedere quali siano i destini della funzionale distro linux targata "zoccolo duro di Megalab": MLIPENGUIN-OS. Lo chiedo perchè ho deciso di togliere win 7 e declinarmi in linux anche sul mio EEEPC 1008HA. Provai a suo tempo lubuntu o kubuntu ma non ne rimasi affatto soddisfatto in fatti di durata batteria e possibilità personalizzazione. Ricordo invece di aver provato suo tempore anche questa distro di cui rimasi colpitissimo per la rapidità, ia fluidità e la durata della batteria, appunto.
So che non è lavoro da poco, ma ci sono possibilità che venga aggiornata, magari portandola ad avere come base il nuovissimo ubuntu 14.04?
Grazie a tutti!

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da System » mar mag 13, 2014 10:49 am


Avatar utente
Zane
Fondatore
Fondatore
Messaggi: 4668
Iscritto il: mer mag 01, 2013 11:20 am
Contatta:

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Zane »

Proposta interessante. Se gli autori originali vogliono aggiornare il progetto creando una nostra distro TurboLinux, io sono favorevolissimo!

Qualcuno mi ricorda chi era a seguire il progetto?
Zane - TurboLab.it

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Su Megalab l'articolo é targato Farbix89 e Ale2695 ;)

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da hashcat »

Se ricordo correttamente la distro era opera di farbix89.

;)
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
ale2695
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 461
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:35 pm
Località: Novara
Contatta:

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da ale2695 »

Dello sviluppo ce ne occupammo al tempo io e farbix89, esattamente. Più farb che io effettivamente, ma comunque i "curatori" della distro eravamo entrambi. :)
In realtà MLIPenguinOS aveva una quantità di problemi non indifferenti, che si manifestarono dopo pochi mesi dal rilascio pubblico: innanzitutto, era una distribuzione ampiamente rimaneggiata, con una miriade di repository esterni che creavano parecchi conflitti all'interno di APT, con pacchetti che spesso finivano danneggiati oppure con repository che andavano offline e non funzionavano più.
La stessa interfaccia grafica era un'accozzaglia di elementi diversi, che rendevano la distro un autentico casino: GNOME Classic (oggi non più esistente tra l'altro), DocBarX e vari plugin rendevano il tutto suscettibile ad una serie di crash molto frequenti, senza contare che spesso anche solo all'avvio qualcosa s'incartava.
Inoltre, gli effetti grafici offerti da Compiz oggi non esistono più: tale compositor infatti è quasi ormai abbandonato, e Canonical lo sfrutta solo per fornire l'interfaccia Unity 7 (senza effetti grafici, ovvio), che andrà in pensione con il nuovo Unity 8, sancendo la fine di Compiz.
Inoltre, il numero spropositato degli applicativi rendeva tutto troppo confusionario.
Per quanto riguarda l'impatto sulla batteria... beh... ora che ho parecchia più esperienza su Linux e su tutto il resto, ti posso assiucurare che era più che altro un effetto placebo: non c'erano reali miglioramenti nei tempi di durata della batteria, che oggi comunque con una distro più moderna, grazie alle migliorie apportate al kernel Linux ed al sistema Mesa, può serenamente superare.
Ad oggi ha senso fare una nuova distro derivata di una derivata (com'era MLIPenguinOS alla fine)? No, sinceramente no, non ne vedo più il motivo.
Se non quello di fare un altra copia di una copia :)
Viva TLI!!!

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Nooooooo, mi smonti tutto così? E io che ero esaltatissimo! :( Che distro consigli dunque per un misero EEEPC 1008HA con solo 1Gb di Ram... Tieni conto che lo uso in università, quindi durata della batteria al primo posto :)

Avatar utente
Pct
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 138
Iscritto il: sab mag 04, 2013 3:39 pm

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Pct »

Ghiro ha scritto:Nooooooo, mi smonti tutto così? E io che ero esaltatissimo! :( Che distro consigli dunque per un misero EEEPC 1008HA con solo 1Gb di Ram... Tieni conto che lo uso in università, quindi durata della batteria al primo posto :)
Io ti scrivo dal mio EEEPC 904HA (1 Gb di ram e 1,6 Ghz di processore); qua ho installato xubuntu 14.04 (avevo installato a suo tempo xubuntu 12.04, e 3 settimane fa l'o aggiornato alla versione 14.04) e mi trovo benone! :) Purtroppo però sulla durata della batteria non ti so dire, dato che la batteria è rovinata dai tempi di windows xp (sono passato a linux nel 2011) e quindi non ti so dire quanto durerebbe
"prendi consiglio sia dall’ignorante che dal sapiente, perché non si raggiungono i limiti dell’arte e non esiste artigiano che abbia acquisito la perfezione"
(Ptahhotep)

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Eh ma Xubuntu, almeno sul mio EEEPC, mi fregava ben tre ore di batteria rispetto ad XP o 7 :(

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da hashcat »

Prova wattOS-LXDE R8.

Dai anche un'occhiata a QUESTI suggerimenti.
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Pct
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 138
Iscritto il: sab mag 04, 2013 3:39 pm

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Pct »

Ghiro ha scritto:Eh ma Xubuntu, almeno sul mio EEEPC, mi fregava ben tre ore di batteria rispetto ad XP o 7 :(
Ah capito :( purtroppo non ho mai usato la batteria con xubuntu dato che è danneggiata, quindi non lo sapevo
"prendi consiglio sia dall’ignorante che dal sapiente, perché non si raggiungono i limiti dell’arte e non esiste artigiano che abbia acquisito la perfezione"
(Ptahhotep)

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Grazie ragazzi :) Tu Ale che ne dici? :)

Avatar utente
ale2695
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 461
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:35 pm
Località: Novara
Contatta:

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da ale2695 »

Concordo pienamente coi consigli dati dai miei colleghi, e aggiungo: Intel introdurrà a partire dal kernel 3.15 in poi diverse migliorie dedicate proprio alla gestione energetica. Teoricamente quindi, Ubuntu 14.10 e derivate dovrebbero avere un'autonomia decisamente migliore delle attuali.
Un consiglio che ti do è di tenere aggiornato il driver Intel con il tool ufficiale fornito dalla casa madre:
http://www.omgubuntu.co.uk/2014/05/inte ... ller-1-0-5
XFCE, ma ancora di più il futuro LXQt, evoluzione di LXDE fatta in Qt (con KWin come compositor), sono ottimi DE per computer con quelle caratteristiche :)
Viva TLI!!!

Avatar utente
Ghiro
Livello: CD-ROM (4/15)
Livello: CD-ROM (4/15)
Messaggi: 52
Iscritto il: ven ago 09, 2013 10:27 am

Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da Ghiro »

Perfetto!! Grazie (Wattos provato.. non mi piace molto!!).. Ora installo Lubuntu con LXQt (versione in sviluppo)!! Vediamo un po' :) Grazie davver!!

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Destini della "vecchia" distro Mlipenguin-os

Messaggio da System » mar mag 27, 2014 10:47 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio