Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Hai l'alimentatore rotto? devi cambiare la scheda video o ti serve un parere per scegliere fra AMD e Intel? Questo è lo spazio dedicato a queste tematiche, ma anche a stampanti, switch, display e periferiche assorte tutte.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
Ginho
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mag 03, 2013 4:18 pm
Località: Ferrara
Contatta:

Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Ginho »

Mi piacerebbe riutilizzare questo dissipatore attivo (ripescato dal vecchio fisso), e collegarlo in un qualche modo al Raspberry Pi per raffreddarlo un po'.

Immagine

Non mi va di comprare qualcosa solo per questo scopo.. anche perchè la ventola va alla perfezione.
E' fattibile?

:grazie
App: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.economiasprint

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da System » mer giu 19, 2013 4:40 pm


Avatar utente
Ginho
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mag 03, 2013 4:18 pm
Località: Ferrara
Contatta:

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Ginho »

Non importa. Domanda stupida. Bastava collegare rispettivamente il cavo rosso e nero con quelli del cavo USB. :doh
App: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.economiasprint

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3986
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Al3x »

vado un po OT, se installi un web server nel Raspberry, che prestazioni ottieni?

https://play.google.com/store/apps/deta ... rch_result
I :amore Sasha

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Al3x ha scritto:vado un po OT, se installi un web server nel Raspberry, che prestazioni ottieni?
Io ho installato sul mio RPi il webserver nginx (senza PHP e MySQL) e, anche sotto https, il server risponde bene considerando che allo stesso tempo il dispositivo viene usato come "torrent box", server SysLog, impianto di sicurezza e, sporadicamente, come tunnel SSH e firewall + SNORT (su sd ad hoc) o IPFire (funziona sul RPi).
Con tutto questo (é anche overclockato) il raspberry stenta a superare i 44° in una camera priva di ventilazione, una temperatura mio parere buona (é estate), se considerato che il corretto funzionamento della scheda é garantito fino a 85°.
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3986
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Al3x »

hashcat ha scritto: Io ho installato sul mio RPi...
come pensavo, lo chiedevo riferendomi alla esigenza di developerwinme riguardo quei file XML da condividere ;)
I :amore Sasha

Avatar utente
Ginho
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mag 03, 2013 4:18 pm
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Ginho »

Io ho installato:
- Apache,
- PHP,
- MySQL,
- phpmyadmin,
- vsftpd (FTP),
- SSH,
- Samba.

Overcloccato a 800 Mhz (ora farò delle prove per spingerlo a 1Ghz).
Solo che pochi giorni fa, quando era particolarmente sotto sforzo è arrivato a 68°. Lo so che arriva fino a 85°, ma preferisco così. Ora, acceso 24/24, con la ventola, non supera i 40°! :vai
App: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.economiasprint

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Per il momento ho preferito overclockarlo a 900 Mhz (li raggiunge senza overvolt ed è molto stabile).
Vado a memoria ma dovrebbe essere quanto segue:

arm_freq 900
gpu_freq 333
sdram_freq 450

Si poteva spingere un altro po' mantenendo comunque un'ottima stabilità ma, per il momento, mi va bene così.

;)

P.S.: Tu possiedi un RPi con chip ram Hynix o Samsung (dipende se lo hai acquistato da RS o da Farnell).
P.S.2: Con un overvolt estremamente alto (8) e se possiedi quello con chip RAM Samsung, puoi spingerti senza troppi problemi fino a 1.1 - 1.2 Ghz; a quel punto credo che la ventola sia indispensabile (per overclockarlo fino a quelle frequenze perdi la garanzia (per via dell'elevato overvolt)). Ovviamente non ti aspettare una notevole stabilità.
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Ginho
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mag 03, 2013 4:18 pm
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Ginho »

hashcat ha scritto:P.S.: Tu possiedi un RPi con chip ram Hynix o Samsung (dipende se lo hai acquistato da RS o da Farnell).
L'ho preso da Farnell. Cosa cambia fra i due chip?
hashcat ha scritto:Per il momento ho preferito overclockarlo a 900 Mhz (li raggiunge senza overvolt ed è molto stabile).
Vado a memoria ma dovrebbe essere quanto segue:

arm_freq 900
gpu_freq 333
sdram_freq 450
Pensavo fosse obbligatorio l'overvolt. Quando ero andato su raspi-config, mi consigliava di metterlo a 2. Mentre se selezionavo Turbo (1Ghz) mi diceva 6.
Se mi dici che è stabile oggi provo a vedere :)
App: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.economiasprint

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Ginho ha scritto:L'ho preso da Farnell. Cosa cambia fra i due chip?
Il chip RAM della Samsung si presta maggiormente all'overclock, gestendolo meglio (RAM). Maggiori informazioni QUI.
Ginho ha scritto:Pensavo fosse obbligatorio l'overvolt. Quando ero andato su raspi-config, mi consigliava di metterlo a 2. Mentre se selezionavo Turbo (1Ghz) mi diceva 6.
Se mi dici che è stabile oggi provo a vedere :)
Da me è stabilissimo (lavora ininterrotamente da oltre una settimana (basso carico)): anche quando lo testavo come mediacenter (con occupazione della CPU fissa intorno al 90%), rispondeva molto bene.

P.S.: Se utilizzi una scheda SD come Hard Disk, di che classe è?
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Ginho
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 274
Iscritto il: ven mag 03, 2013 4:18 pm
Località: Ferrara
Contatta:

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Ginho »

Ginho ha scritto:La SD non ne ho idea (ma credo 2 o 4). Come dispositivo di storage uso una chiavetta da 32 GB. Hard disk esterni non ne ho :-D
Lo chiedo perché RPi se overclockato ha dei problemi a digerire le SD di classe superiore alla 4 (o 6 non ricordo) corrompendole frequentemente. Io sto tranquillo: per me, classe 4.

:fiu
App: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.economiasprint

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Andy99 »

hashcat ha scritto: Io ho installato sul mio RPi il webserver nginx (senza PHP e MySQL) e, anche sotto https, il server risponde bene considerando che allo stesso tempo il dispositivo viene usato come "torrent box", server SysLog, impianto di sicurezza e, sporadicamente, come tunnel SSH e firewall + SNORT (su sd ad hoc) o IPFire (funziona sul RPi).
Con tutto questo (é anche overclockato) il raspberry stenta a superare i 44° in una camera priva di ventilazione, una temperatura mio parere buona (é estate), se considerato che il corretto funzionamento della scheda é garantito fino a 85°.
What what??
Powered by Technicolor TG788vn v2

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Rispettivamente:

1. Centralina per un impianto di sicurezza.
2. Firewall + IDS (Intrusion Detection System (SNORT)).
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Andy99 »

Cioé un vero e proprio antifurto? Mi interesserebbe molto in quanto cercavo una cosa simile..
Powered by Technicolor TG788vn v2

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Andy99 ha scritto:Cioé un vero e proprio antifurto? Mi interesserebbe molto..
Piú che altro ho fatto qualche prova a livello sperimentale (per un'integrazione profonda con i sensori é solitamente necessario arduino).

http://www.projects.privateeyepi.com/home

http://homealarmpluspi.blogspot.com

http://raspberrypi.stackexchange.com/qu ... spberry-pi
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da Andy99 »

Infatti credo andrò su arduino ma la questione firewall mi interessa
Powered by Technicolor TG788vn v2

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da hashcat »

Andy99 ha scritto:Infatti credo andrò su arduino ma la questione firewall mi interessa
Per il firewall ti "basta" avere il modello B di Raspberry (quello con 512 mb di RAM) e un po' di overclock, se vuoi andare sul sicuro, compralo da Farnell (o verifica di possedere quello con RAM Samsung) ed utilizza IPFire.

Download Link

Scompatta il contenuto dell'archivio nella scheda SD, collega il RPi al video, accendilo e configuralo.

;)
“The quieter you become, the more you can hear”

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: R: Dissipatore attivo per Raspberry Pi

Messaggio da System » gio giu 20, 2013 5:01 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio