Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Non importa se ti serve una mano per partire o se vuoi un consiglio avanzato: gli utenti "del Pinguino" hanno una risposta per ogni necessità.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Salve,
ieri sono stato costretto a cambiare la mia chiavetta internet (avevo una Huawei del 2008, con driver per Linux che viaggiava a 7.2) con una nuova, una Olicard 200 rossa (14.4) (modello: P121AZE1FO), col brand della Tim, in quanto l'altra non riusciva più a connettersi; installati i driver su Xp Pro, tutto ok. i problemi, manco a dirlo, arrivano su Linux (Ubuntu 12.04, 64 bit). c'è da dire che il commesso mi aveva garantito che la chiavetta aveva i driver per Ubuntu, tra l'altro dicendomelo quasi con aria di sufficienza: 'oggi tutte le chiavette hanno i driver per Linux...', ma vabbè...
L'altra penna non mi ha mai dato problemi, fino a ieri; installati i driver, partì subito e furono rose e fiori.
con questa invece, ho provato a inserirla e viene effettivamente rilevata come modem, mi chiede il pin della sim e sembrerebbe tutto ok; ma quando vado sui parametri di rete per cliccare su Maxxi Tim Alice Internet (il nome l'ha rilevato da sé, come con l'altra), tenta di connettersi, diventando in un primo momento i pallini verdi, col messaggio: 'Attualmente connessi alla rete GSM', come dava con l'altra; dopo però, anziché dirmi 'Connessione stabilita', semplicemente si sgancia: 'Disconnessi dalla rete', e qui si conclude l'esperienza con questa penna su Linux. ho già visto diverse guide, installato i 2 moduli consigliati sulla guida dell' Istituto Majorana (usb-switch), controllati i parametri di rete, ed è tutto ok. Ho provato anche a riavviare a penna inserita, ma fa sempre uguale; non c'è verso collegarsi.
A questo punto, confidavo in qualcuno che avesse avuto un'esperienza analoga, magari proprio con questo tipo di chiavetta, visto che è fra le più usate al momento.
Un'ultima cosa: ho appena acquistato su internet un hdd esterno della Western Digital, da 4 TB, 'My Book'; la prima cosa che ho visto è che quando l'accendo e sto lavorando con Windows (Xp Professional, premetto che ho già installato i driver del suddetto hdd), è come se saturasse tutto; il sistema diventa incredibilmente pesante, quasi 'zombie', per accedere ai file interni ci mette anche 2 minuti abbondanti (quando a cose normali, ci impiega max 2 secondi) e anche una volta spento l'hdd, il sistema continua a rimanere piantato e lento, avevo quasi pensato a un virus, ma al riavvio tutto torna come prima, fino a quando non riaccendo il mastodontico hdd.
Oltretutto, questo hdd ha un sistema di crittografia a livello HARDWARE, quindi indipendente dai sistemi operativi e una volta installati i driver su Windows, ogni volta che l'accendo, giustamente mi chiede la password che gli ho fornito, e fin qui tutto ok (a parte i rallentamenti che arriveranno poco dopo).
Avendo però tale hdd i driver (tanto per cambiare) SOLO per Windows e Mac, quando l'accendo su Linux, non me lo vede come volume ma come file sconosciuto, nonostante apra comunque la schermata per l'espolrazione dei file, ma qui si ferma.
Il contenuto interno (circa 1 TB, per ora) è come se non esistesse, non si vede neanche la cartella in cui l'ho salvato; questo ovviamente per via della crittografia hardware dell'hdd stesso, e ripeto che va bene così, vuol dire che la crittografia lavora bene, ma siccome con Linux è molto più snello l'accesso all'hdd, come se trattasse un qualsiasi file e siccome il 90% del lavoro lo svolgo con Linux (quindi anche i salvataggi, i backup, etc.), vorrei sapere se esista o meno un metodo per 'obbligare' il softwarino interno (che non è altro che un .exe) che gestisce lo sblocco della password, a chiedermi appunto la password di sblocco per accedere al contenuto dell'hdd.
So che esiste Wine (anche se non saprei dire se con questo funzioni), ma vorrei evitare di tirar giù una valanga di librerie per un solo eseguibile.
Ripeto tuttavia che non so se Wine poi funzioni, quindi rischiando di 'sporcare' il sistema per niente.
Grazie mille a tutti, scusandomi per lunghezza del post.
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da System » sab dic 07, 2013 4:28 pm


Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da hashcat »

Premessa: non possiedo l'hardware menzionato nel tuo messaggio.
Chiavetta: hai provato ad utilizzare lo script Sakis3G?
Hard Disk: non mi vengono in mente soluzioni oltre a Wine o VirtualBox (e similari) + Windows.

;)
“The quieter you become, the more you can hear”

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Ciao Hashcat,
sì, ho già provato con Sakis3g, ma dopo che mi chiede la password d'amministrazione, si chiude da solo, senza motivo.
l'ho tolto proprio ieri sera, tanto non concludeva niente.
Virtualbox lo userei volentieri, se solo riuscisse a partire sotto Linux; era proprio ciò che avevo in mente, non solo per l'hdd ma anche per i driver della stampante e altra roba spicciola.
Grazie.
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

Avatar utente
ninja
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ago 26, 2013 8:52 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da ninja »

Hai provato a configurare una connessione con wvdial?

Qualcosa tipo quella consigliata qui.

A me è capitato più volte di dover configurare connessioni con pennette, sia col Network Manager che manualmente, e con wvdial sono quasi sempre riuscito a risolvere.

Il file di configurazione /etc/wvdial.conf va modificato con i parametri corretti che dipendono da che file di dispositivo viene associato alla pennetta, il gestore con il quale ti connetti e il numero da comporre per connettersi, normalmente *99#

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Ciao,

Hai provato a configurare una connessione con wvdial?
Sì, già provato un po' di tempo fa, prima di gettare la spugna; avevo provato anche con Sakis3g, ma niente. Ci passai un fine settimana completo, dalla mattina alla sera. Mi ero quasi fatto una cultura sull'argomento :D .


Grazie lo stesso.
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

Avatar utente
ninja
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ago 26, 2013 8:52 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da ninja »

A volte basta un semplice comando AT+{qualcosa} per fare la differenza fra una connessione si avvia con successo e una rifiutata... :bam

... purtroppo in passato anch'io mi sono dovuto fare una cultura sull'argomento e ancor oggi non mancano le occasioni per il ripasso... :lol:

... inoltre, facendo una piccola ricerca sono arrivato a leggere questo.

Potrebbe esserti utile.

Avatar utente
ninja
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ago 26, 2013 8:52 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da ninja »

Eventualmente potresti provare questo...

... e se non funziona perché la pennetta utilizza un altro driver/modulo, prova a mettere il modulo in uso in blacklist e poi riprovare (togliendo il modulo dalla memoria con "sudo modprobe -r {nomemodulo}" e caricando il modulo usbserial con le opzioni vendor e product della tua pennetta)

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Ok, di nuovo grazie; proverò domani pomeriggio, in quanto fra poco vado a lavorare, quindi non avrei tempo. Domani stampo le 2 pagine di cui mi hai dato il link (altrimenti da Linux non posso accedervi, dato che appunto sono senza connessione) e provo a mettere in pratica tutto.
Ultima cosa, un po', se vogliamo, off topic: l'ultimo aggiornamento di Ubuntu 12.04 (64 bit) avvenuto sul computer di un mio amico che convinsi ormai 7 anni fa ad abbandonare i sistemi Microsoft, ha di fatto scombussolato in maniera molto pesante Grub; praticamente l'aggiornamento consisteva in circa 400 e passa MB di roba, che Ubuntu scarica regolarmente, come sempre. Ad un certo punto dell'installazione, compare a schermo una finestra che chiede di sostituire diversi moduli di Grub, tra cui uno importante che grosso modo si chiama Grub 3.0.xxx -os-prober (non ricordo alla perfezione il nome completo, ma è più o meno così); bene, che io dia 'ok' o 'Mantieni', di fatto non cambia niente. A fine installazione, quando effettuo il riavvio (peraltro richiesto dal sistema stesso), sparisce completamente la lista dei sistemi operativi (sono presenti Ubuntu e Chakra, sulla stessa macchina, in quest'ordine), con Ubuntu il cui Grub fa da boot manager. Non solo sparisce l'elenco dei s.o. ma si presenta lo sfondo (senza appunto i s.o.) con un tempo dell'ordine dei millesimi di secondo; infatti si intravede, ma è impossibile 'fermare' o interagire con essi. Quindi parte subito Ubuntu, come se sul pc fosse presente solo lui. Di fatto, si potrebbe dire che Ubuntu si sta 'Windowsizzando' :D .
Fortunatamente gli creai a suo tempo un'immagine di entrambi i sistemi operativi, quindi praticamente ho ripristinato l'immagine e tutto è tornato come prima, in 5 minuti. Il problema è che adesso lui, giustamente, ha il terrore di aggiornare Ubuntu, in quanto ogni volta si presenta sempre questo problema; usare Ubuntu senza aggiornamenti mi sembra alquanto azzardato, anche se lui, a differenza mia, usa il computer esclusivamente per navigare, leggere la posta e scaricare qualcosa ogni tanto, quindi i danni, nel caso, non sarebbero poi così ingenti. Rimane il fatto di quest'anomalia, che non si riesce a spiegare.
Oltretutto, inizio ad esser preoccupato anch'io, in quanto appena ripristino la connessione al mio Ubuntu (che è il solito che ha lui), sicuramente anche a me si presenterà questo problema, con la differenza che a me di danni ne farebbe eccome, in quanto anch'io ho un dual boot, ma con Windows (col quale sto attualmente mettendo su un sito per un amico, oltre ad aver altri lavori in corso, anche professionali); quindi nel caso, capisci che sarei abbastanza nella m****a, in quanto ho anche delle scadenze da rispettare. Questa è la prima volta che Ubuntu crea un problema in seguito ad un aggiornamento (almeno in 7 anni che lo usiamo), e il fatto che sia successo proprio su una LTS mi fa rimanere alquanto perplesso.
Ti ho detto questo in quanto essendo tu un esperto di questa piattaforma, mi chiedevo se fossi al corrente di ciò, o se addirittura fosse successo anche a te (spero di no, ovviamente).
Grazie mille, ti faccio sapere poi domani per le guide che mi hai passato :grazie
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

Avatar utente
ninja
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 487
Iscritto il: lun ago 26, 2013 8:52 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da ninja »

Probabilmente ti riferisci allo script utilizzato in fase di configurazione di GRUB che viene eseguito per riconoscere gli altri sistemi operativi non GNU/Linux... quindi i sistemi Microsoft, è possibile quindi che se avessi mantenuto il pacchetto precedente lo script avrebbe continuato a funzionare come prima, mentre la nuova versione può essere che contenesse un errore che ti ha impedito il corretto riconoscimento di Windows... quindi potevi provare a forzare la reinstallazione della precedente versione per vedere se tutto ritornava come prima, da Synaptic bisogna forzare la versione a quella da te specificata e poi bloccarla (altrimenti la riaggiornerà alla nuova alla prima occasione).
In alternativa, per precauzione puoi salvare il file di configurazione di Grub che è /boot/grub/grub.cfg se non ricordo male, altro non è che un semplicissimo file testuale, basta aggiungere un'ulteriore estensione e rinominare il file in qualcosa tipo grub.cfg.old o grub.cfg.vecchio... il limite è la fantasia... :D

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Ciao,

È possibile quindi che se avessi mantenuto il pacchetto precedente, lo script avrebbe continuato a funzionare come prima.
No, come ho già detto, ho provato entrambe le possibilità (sia aggiornando che mantenendo il vecchio script); anche se gli do 'Mantieni', tira cmq giù sempre qualcosa che lo disturba. ecco perché non riesco a venirne fuori, se non evitando TUTTI gli aggiornamenti proposti.

In alternativa, per precauzione puoi salvare il file di configurazione di Grub che è /boot/grub/grub.cfg.
E qui c'è un altro tasto dolente; conosco il file, in quanto prima della versione 11.04 era mia abitudine configurarlo a mano, cambiando quindi sfondo, nome dei sistemi operativi, ordine di avvio e quant'altro.
Dalla versione 11.04 in poi, non è più possibile modificare a mano questo file, pena il danneggiamento di Grub stesso; infatti, com'era mia abitudine, quando installai un paio d'anni fa tale versione e feci le mie solite modifiche al file in questione, al successivo riavvio mi si presentava puntualmente la schermata nera, col prompt lampeggiante, dopo la scritta Grub. L'unico modo per modificare Grub adesso è con Grub Customizer, almeno per quanto ne so io.
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 416
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da Usag »

Per quanto riguarda le guide che mi hai passato, le ho trovate molto utili; tuttavia non ne vuol sapere di funzionare.
Adesso, quando collego la penna, per un attimo si connette e poi cade subito la connessione, e non riesce più ad agganciarsi. Infatti si vede il classico 'girotondino' infinito dei pallini grigi, che poi dovrebbero diventar verdi.
Ok, cmq ormai non è più un problema; fra un paio di settimane, rientro in casa mia e ripristino la linea Adsl, quindi devo resistere solo un altro po'.
Grazie :grazie
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Pennina Internet Olidata e scontati problemi con Linux

Messaggio da System » gio gen 09, 2014 8:28 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio