Hard disk a rischio

Hai l'alimentatore rotto? devi cambiare la scheda video o ti serve un parere per scegliere fra AMD e Intel? Questo è lo spazio dedicato a queste tematiche, ma anche a stampanti, switch, display e periferiche assorte tutte.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Buonasera a tutti ,

stamattina ho acceso il mio portatile samsung R 610 fin qui tutto apposto in questo computer vi e' installato un windows 7 ultimate , poi l'ho spento e prima di spegnerlo avast mi ha segnalato di aver trovato un virus , dopo essersi spento e passata una mezza mattina lo sono andato a riaccendere e stranamente non riuscivo piu' ad accedere a windows infatti il caricamento si fermava sul logo animato del simbolo del sistema operativo e non andava piu' avanti , ho provato a riavviarlo e farlo partire in modalità provvisaria normale , con supporto di rete , e prompt dei comandi , poi ho provato anche con l'ultima configurazione funzionante ma niente non ne ha proprio voluto sapere niente di partire , allora cosa ho fatto , ho subito pensato questo e' un problema di hard disk l'ho scollegato dal notebook e l'ho collegato al mio pc ed ho avviato cristal disk info e sorpresa delle sorprese e' uscito che l'hd e' a rischio e vi posto anche l'immagine del programma http://img51.imageshack.us/img51/1378/fhdd.jpg , allora mi chiedevo e' il caso di comprare un nuovo hard disk ? se si potreste darmi un consiglio su quale prendere ? pero' come mi diceva crazy cat sarebbe prima necessario fare una formattazione a basso livello e vedere se va.

Ho scritto questo post per farmi consigliare un buon hd per questo mio notebook. Spero che qualcuno mi dia una mano.
Grazie
Tecnico Napoletano

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da System » mar giu 18, 2013 7:33 pm


Avatar utente
sexirutto
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:18 pm
Località: Sardegna

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da sexirutto »

Secondo me bisogna vedere i nche punto esatto è danneggiato, è difficile ripare i ltutto, però potresti provare con hdd regenerator e controlli in quale posizione si è danneggiato,al limite provi a correggere isettori danneggiati con hdd regenerator, ti avviso che è un programma che ci mette un bel pò a fare tutto, anche a second a della dimesione, poi se l'harddisk è danneggiato nel settore id avvio allora puoi fare poco per quel che ne so io, al limite o fai come ti han detto una formattazione a basso livello, oppure lo cambi , però non saprei dirti quale sia più buono e quale no, io nel mio pc desktop ho un samsung da 2,5" e va benissimo, oppure ancora potresti utilizzare un ssd se monta nel portatile.
Notebook: WINDOWS 10 64 Bit

Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Grazie ,

ho fatto la formattazione a basso livello e poi testandolo con cristal disk info e mi dice che l'hard disk e' buono , quindi presumo che e' tutto apposto non credi ? che abbia riparato anche i cluster danneggiati non credi ? anche se io non credo che fossero cluster danneggiati ma come ho letto in un post sono alcuni settori che non sono allineati e quindi causano errori poi non lo so se mi sono espresso bene.
Tecnico Napoletano

Avatar utente
sexirutto
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:18 pm
Località: Sardegna

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da sexirutto »

Si potrebbe esse anche quello che dici tu, la formattazione a basso livello è bella tosta, non vorrei dire fesserie, ma successivamente lo hai deframmenteato? mi pare che dopo una formattazione sia meglio deframmentarlo,ma ripeto non vorrei dire fesserie, adesso vedi come si comporta.Se non sei sicuro ci puoi inserire sol odati immagini o altro che non sia importantissimo.
Notebook: WINDOWS 10 64 Bit

Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Carissimo , in verità non ho fatto alcuna daffrementazione , ma ora che me lo hai detto provvedo subito e ti faccio sapere.
Tecnico Napoletano

Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Ma esattamente cosa fa la deframmentazione ? perche' viene usata spesso ? ed a volte puo' creare anche danni
Tecnico Napoletano

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da Andy99 »

Il ruolo della deframmentazione é mettere ordine quando hai tanti dati sparsi per vari settori e quindi l'hard disk ci mette più tempo a leggerli dovendo spostarsi da un settore all'altro. In questo caso poiché il disco é stato appena formattato e dati non ce ne sono la deframmentazione é inutile
Powered by Technicolor TG788vn v2

Avatar utente
sexirutto
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:18 pm
Località: Sardegna

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da sexirutto »

Scusa se ti rispondo solo ora, non ero sicuro per la storia della deframmentazione, infatti avevo detto che non volevo dire fesserie, però in effetti se il disco è vuoto non ha molto senso farla, eppure io quando ho formattato gli hard disk ho sempre fatto cosi, cioè formattone, deframmentazione,pensavo servissse per la preparazione a partizionare l'hard disk, evidentemente sbagliavo :evil: , ora lo so e non l ofarò più :linguetta
Notebook: WINDOWS 10 64 Bit

Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Io cmq uso un programma chiamato Smart Defrag 2 e dopo aver analizzato l'hd mi dice se il caso procedere alla deframmentazione o no. Pero' la cosa importante che vorrei sapere sono due il vero scopo della deframmentazione ( anche se andy e' stato chiaro ) pero' vorrei capire in fondo la sua utilità anche se mi farebbe bene leggere una guida , pero se ne parliamo mi farebbe piacere , poi ora che ho formattato a basso livello e' possibile che ricapita di nuovo che l'hd possa all'improvviso fare problemi ? tipo che non mi legge i settori e non fa avviare nuovamente windows ? se fate caso alla doto che ho postato all'apertura di questo post http://img51.imageshack.us/img51/1378/fhdd.jpg che vogliono significare quei settori danneggiati? .

Grazie a tutti
Tecnico Napoletano

Avatar utente
sexirutto
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:18 pm
Località: Sardegna

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da sexirutto »

Per quanto ne capisco io i settori danneggiati se non possono essere riparati li si può isolare, però devi saper la loro posizione esatta, se fosse errore meccanico non potresti più utilizzare l'hard disk, mentre in questo caso è riferito alla memoria suppongo, però non saprei dirti se ora non ti tornino i settori danneggiati.
Notebook: WINDOWS 10 64 Bit

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da Andy99 »

Si tratta più di una solzuione a lungo termine ma counque temporanea, come quella di mettere le schede video nel forno quando danno problemi o artefatti
Powered by Technicolor TG788vn v2

Avatar utente
tecniconapoletano
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 560
Iscritto il: mar mag 07, 2013 11:34 am

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da tecniconapoletano »

Tu hai detto che e' una soluzione a lungo termine quindi per un paio di mesi potrei stare tranquillo giusto ? sicuro che non si ripresenta il problema ? beh questo non lo possiamo sapere perche' non abbiamo la sfera magica ,pero' posso dire che per un paio di mesi posso ancora lavorare su quell'hd giusto ? o sbaglio ?. Poi per quanto riguarda la deframmentazione piu' dettagliatamente cosa fa nello specifico oltre che a dare un allocazione precisa ai file , in modo che la ricerca dei file e piu' veloce giusto ? confermi ?

Grazie
Tecnico Napoletano

Avatar utente
sexirutto
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1085
Iscritto il: ven mag 03, 2013 12:18 pm
Località: Sardegna

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da sexirutto »

La deframmentazione permette di porre ordine nel pc, è come avere una stanza tutta incasinata, tu cosa fai? ti rimbocchi le maniche e la metti in ordine ottimizzando gli spazi e levando le cose che non servono, questo è un esempio un pò colorito, nello specifico, quando tu installi e disinstalli programmi ti restano varie chiavi di registro che ti rendono il'intero registro appunto a frammenti, in pratica magari hai tra un pezzo di registro ed un altro un vuoto e questi pezzi che creano diciamo salti possono rallentare il sistema operativo, allora la deframmentazione va per cosi dire ad avvicinare questi salti, e cosi compatta il tutto rendendolo più scattante perchè il registro torna ad essere "intergro", questo è su per giu quel che so e che mi ricordo.
per quanto riguarda la durata dell'hard secondo me potrebbe farti anche 4-5 mesi o di più oppure di meno, ora non ricordo se te l'ho detto ma con hdd regenrator puoi provare a riparare quei settori e cosi avra iqualche certezza in più. ;)
Notebook: WINDOWS 10 64 Bit

Avatar utente
Andy99
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 810
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:41 pm
Località: Novoli (LE)

Re: Hard disk a rischio

Messaggio da Andy99 »

Io un backup lo farei comunque ogni tanto controllando ndi tanto in tanto lo stato del disco. Insomma come disco di backup o simili non andrebbe bene, come normale hdd si
Powered by Technicolor TG788vn v2

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Hard disk a rischio

Messaggio da System » mar giu 25, 2013 10:10 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio