Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Non importa se ti serve una mano per partire o se vuoi un consiglio avanzato: gli utenti "del Pinguino" hanno una risposta per ogni necessità.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 711
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da sondlive07 » mar mar 12, 2019 1:05 pm

Buongiorno a tutti.

Un mio collega mi ha chiesto di installare Linux in dual boot con win 10 (32 bit)

Per non fare brutta figura nel partizionare il pc volevo mettere la dimensione giusta della partizione swap.

In pratica il pc in questione è un hp che monta win 10 a 32 bit 4 gb di ram.

Nel percorso panello di controllo/sistema dice che i ram sono 4 ma utilizzabili 2.46.

Io avevo pensato di fare una swap di 4gb ma ho il timore di sbagliare.

Lascio così oppure faccio una swap di dimensioni inferiori?

Inoltre volevo chiederti una piccola cortesia: siccome non so che uso il mio collega faccia del pc vorrei installare una distro ‘più sicura’ rispetto alle altre.

sono sempre stato un mint user perciò stavo optando per quest’ultimo ( cinnamon o xfce)

Ora faccio male o dovrei installare kubuntu?

Chiedo solamente in termini di sicurezza se uno è preferibile rispetto all’altro.
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da System » mar mar 12, 2019 1:05 pm


Avatar utente
The Doctor
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1691
Iscritto il: mer mag 01, 2013 3:46 pm
Località: Altrove
Contatta:

Re: Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da The Doctor » mar mar 12, 2019 4:27 pm

La cosa migliore, secondo me, è assegnare lo spazio riducendo il volume da Windows. Poi installi Ubuntu (o quello che preferisci) nello spazio disponibile lasciando che ci pensi lui ad impostare tutto in automatico.
Io sto con Wile Coyote e Gatto Silvestro...

Avatar utente
sondlive07
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 711
Iscritto il: lun set 02, 2013 9:10 pm
Località: casa mia

Re: Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da sondlive07 » mar mar 12, 2019 5:56 pm

The Doctor ha scritto:
mar mar 12, 2019 4:27 pm
La cosa migliore, secondo me, è assegnare lo spazio riducendo il volume da Windows. Poi installi Ubuntu (o quello che preferisci) nello spazio disponibile lasciando che ci pensi lui ad impostare tutto in automatico.
Si potrei anche fare in questo modo anche se preferisco sempre il buon vecchio gparted!

Quello che mi ‘perplime’ è la giusta dimensione della swap;

Quando iniziai a smanettare con Linux ero solito fare una swap o pari alla quantità di ram che il pc montava oppure la metà ma sia in un caso che nell’altro leggevo su internet pareri contrastanti...

Il pc in questione non è mio ed io francamente non voglio un domani avere scocciature perciò vorrei mettere le cose per bene senza rotture di zebedei...
Una mela al giorno fanno 365 mele all'anno.
Groucho Marx

Avatar utente
The Doctor
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1691
Iscritto il: mer mag 01, 2013 3:46 pm
Località: Altrove
Contatta:

Re: Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da The Doctor » mar mar 12, 2019 6:01 pm

L'installazione crea la swap in automatico secondo le giuste dimensioni in base alla ram. Se non hai esigenze particolari ti consiglio di lasciar fare tutto a lui ;)
Io sto con Wile Coyote e Gatto Silvestro...

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Partizione swap per Linux in dual boot con win 10

Messaggio da System » mar mar 12, 2019 6:01 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio