Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Non importa se ti serve una mano per partire o se vuoi un consiglio avanzato: gli utenti "del Pinguino" hanno una risposta per ogni necessità.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 420
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Messaggio da Usag »

Ciao a tutti,
ho un pc del 2004 desktop: Amd Athlon 64 partizionato nel seguente modo:

- 70 GB dedicati a Xp Pro Sp3;
- 20 GB dedicati a Ubuntu 12.04;
- 1 GB per la Swap;
- il resto per i Dati (partizione cifrata con Truecrypt).

Ho VirtualBox installata su Linux e Xp settato ai massimi livelli, con tutti i software di cui ho bisogno.
Usando pochissimo Xp (e comunque mai per navigare, ma solo per adoperare appunto alcuni sw professionali che non esistono sotto Linux), vorrei quindi evitare, quando devo usare tali sw, di spegnere Linux e riavviare Windows, per poi tornare ad utilizzare Linux nuovamente; esempio tipico (ma ce ne sono tanti altri): devo passare allo scanner un documento per inviarlo tramite email; bene, cosa faccio? spengo Linux, avvio Windows, accendo la stampante, avvio il sw che gestisce lo scanner, faccio l'operazione, poi spengo Windows riavviando Linux e invio la mail.
Questo, per dirne uno, ma potrei addentrarmi in applicativi come Indesign, alcune funzionalità di Office e via dicendo.
Bene, non avendo più il cd d'installazione di Xp e cmq avendo già disponibile un sistema operativo reale e funzionante (Xp stesso, appunto), potrei 'andare a pescare' Xp nella partizione in cui è installato, virtualizzandolo sotto Linux, e quindi avendo un sistema già perfettamente settato e funzionante ogni volta che mi serve, senza bisogno di avviarlo tutte le volte? (tipo come l'esempio dello scanner).
Ho anche un hdd esterno, nel caso necessitassi di ulteriore spazio.
Su Internet, avevo trovato questo articolo, ma sembra valido solo se si usa Windows come sistema principale.
Grazie mille a tutti.
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Messaggio da System » dom set 29, 2013 10:17 pm


Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3992
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Messaggio da Al3x »

intanto leggi questo articolo, dovrebbe essere ciò che cerchi
https://www.virtualbox.org/wiki/Migrate_Windows

oppure questo
http://www.addictivetips.com/windows-ti ... irtual-pc/

ad ogni modo la chiave di ricerca migliore su google è "phisical to virtual"
I :amore Sasha

Avatar utente
Usag
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 420
Iscritto il: gio lug 25, 2013 5:39 pm

Re: Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Messaggio da Usag »

Wow! c'è da lavorarci, a quanto sembra.
ma a quanto sembra, l'hw che ho non ce la farà a fare tutto ciò. ma ci proverò ugualmente. :grazie
Usag: Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Virtualizzare partizione Win esistente sotto Linux?

Messaggio da System » lun set 30, 2013 5:37 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio