Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7794
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da crazy.cat » dom nov 25, 2018 6:06 am

binari_morti ha scritto:
dom nov 25, 2018 2:29 am
Vorrei solo sapere se qualcuno di voi lo ha mai provato, a che punto è il progetto e se pensate anche voi, come ho sentito dire, che gli utenti XP potrebbero migrare verso questa soluzione, per allungare la vita delle loro vecchie macchine, continuando ad usare i programmi per Windows.
L'avevo provato, a un punto quasi morto direi. Dopo due anni è uscita la ReactOS 0.4.10.
https://turbolab.it/windows-10/reactos- ... amente-857
Presto non ci sarà nessuna divisione fra il lavoro e il tempo libero. Ogni cesso verrà dotato di unità interna, con computer, email e webcam, così nessuno sarà mai disconnesso o non contattabile.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da System » dom nov 25, 2018 6:06 am


Avatar utente
fiorenzino
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 390
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da fiorenzino » lun nov 26, 2018 6:33 pm

Se è solo per allungare la vita ad alcune vecchie macchine in ambiente domestico, rispetto a ReactOS forse è meglio qualche distro Linux leggera. Se invece è per lavoro, meglio procurarsi al più presto un sistema operativo supportato... imho.
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » lun dic 03, 2018 7:15 pm

Ciao binari_morti , io non me la prendo mai , perchè dovrei ? :) Ho scaricato Opera 36 offline installer dalla seconda riga del link dal portatile , che non è XP , e senza problemi .
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » mer dic 12, 2018 3:39 am

Ciao Fiorenzino. Mi interessava ReactOS perchè si diceva che fosse compatibile con i programmi di Windows. Sono a conoscenza delle distro Linux, anzi ne ho una su CD presa con un libro e una scaricata per testare un pc vecchissimo. La prima l'ho provata in un periodo in cui non avevo internet e in quel periodo andavo in un internet-point a scaricarmi i programmi su chiavetta. Quando ho provato a cercare quelli per Ubuntu non sono riuscito a capirci nulla, le informazioni che ho trovato facevano intendere che esiste una procedura di installazione online che si effettua tramite un componente nativo du Ubuntu, mentre da quello che ho capito non esiste alcun installer offline ma non ho approfondito molto la questione. La ragione principale percui non lascio Windows è che sono affezionato a molti programmi che non credo esistano per Linux. Sicuramente esistono molti programmi per Linux ma non sono gli stessi e non è detto che mi soddisfino, se Windows ha sempre avuto un vantaggio rispetto a tutta la concorrenza è sempre stato che la maggior parte dei programmatori preferisce scrivere per lui piuttosoto che per il mondo Unix. Adesso qualcuno obietterà ma per quel che ne so l'assortimento di programmi disponibili per Windows non ha paragoni. Inoltre anche se ultimamente non li uso fino a poco tempo fa passavo spesso del tempo giocando ai videogames e almeno su questo sarete tutti d'accordo che Unix non è un alternativa valida in questo campo.
Blumare! Ormai pensavo che non avresti risposto, ma non pensavo veramente che te la fossi presa, solo avendo due alternative volevo spiegare perchè avevo scelto l'altra.
Forse era una cosa superflua ma qualcuno dice che esplicito è meglio di implicito.
Quello che non capisco di tutti voi è: se nessuno di voi usa ancora XP perché continuata ad occuparvi di questo problema?
Si perché questa discussione è centrata sui browser di XP e mentre io ho ovvi motivi per interessarmene se fossi in voi che siete passati oltre, non mi interesserei della cosa.
Mi sono espresso in modo un po' contorto ma peso si capisca cosa voglio dire.

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » mer dic 12, 2018 10:19 am

Ciao binari_morti , io adoro XP ed ho il disco del PC fisso , che sarebbe il principale , con XP SP3 . Sono col portatile perchè il disco fisso non si accende più , non è guasto si è forse rotto il componente che porta la corrente al sistema . Non so perchè mi è arrivata la notifica della risposta di questa discussione non proprio subito , ogni tanto capita . XP è il sistema operativo più flessibile e personalizzabile che sia mai stato fatto . :mrgreen:
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
fiorenzino
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 390
Iscritto il: mer ago 09, 2017 7:14 pm

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da fiorenzino » mer dic 12, 2018 11:17 am

binari_morti ha scritto:
mer dic 12, 2018 3:39 am
Quello che non capisco di tutti voi è: se nessuno di voi usa ancora XP perché continuata ad occuparvi di questo problema?
Si perché questa discussione è centrata sui browser di XP e mentre io ho ovvi motivi per interessarmene se fossi in voi che siete passati oltre, non mi interesserei della cosa.
Da amatore del mondo informatico il mio consiglio generale consiste nel passare oltre: ma fino a poco tempo fa anch'io avevo una macchina con XP, capisco bene chi ce l'ha ancora e quindi fornisco qualche consiglio particolare che spero possa essere utile.
C'è qualquadra che non cosa in Danimarca...

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » mer dic 12, 2018 8:30 pm

E c'è anche un'altra cosa che conta : con XP funzionano sempre tutti i feed dei siti , ma non con sistemi operativi ulteriori . Ci sono alcuni siti che non vedo da tempo perchè non arriva la notifica dell'aggiornamento e devo andare a vedere tutti i giorni se hanno aggiunto qualcosa . Ho l'apposito componente aggiuntivo per questo , ma preferivo prima . :ciao
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » ven feb 01, 2019 4:40 am

Ciao Blumare. Era un pezzo che non entravo in internet, a voi sembrerà strano.
Io non ho provato molti sistemi operativi, quindi la mia opinione è limitata. Sicuramente XP (almeno il PRO) è riuscito molto bene. Io sono stato uno degli ultimi a lasciare Win98SE e la differenza sopratutto in stabilità è stata notevole. Di quelli che sono venuti dopo non so quasi nulla ma so che sono durati tutti molto meno di XP e questo vorrà dire qualcosa.
Comunque mi sa che tra poco anche noi dovremo abbandonarlo (XP), ma si può sempre tenere le vecchie macchine a disposizione in caso di bisogno (io ne ho 5 una più vecchia dell' altra).
In realtà io avrei voglia di sperimentare Unix e derivati ma ho già spiegato cos'è che mi trattiene dal farlo precedentemente.
Penso che parlando del tuo PC fisso ti sei riferita all'alimentatore. Penso che potresti facilmente trovarne uno usato se la macchina e vecchia come le mie. Io di solito però non traffico con l'hardware, compro vecchi pc per pochi soldi e se si rompono ne compro uno nuovo (nuovo nel senso di vecchio e usato ma nuovo per me). Sicuramente le piazzole ecologiche sono piene di alimentatori ancora utilizzabili ma dipende da te.
Però sinceramente mi viene difficile credere che la questione dei feed abbia qualche cosa a che fare col sistema operativo. Secondo me è molto più logico pensare che il tuo aggregatore sia mal settato (suppongo tu usi un aggregatore ma so che esistono anche altri metodi per ottenere i feed).
Per concludere un saluto a Fiorenzino che dice di sperare che i suoi consigli siano utili. Ti posso garantire che lo sono Fiorenzino, continua cosi.
Ciao a tutti.

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » ven feb 01, 2019 11:43 am

Ciao binari_morti , per i feed uso feedreader 3.14 , magari è una versione obsoleta . Oppure le nuove versioni dei siti o dei browser danno incompatibilità . Per il vecchio XP e comunque per tornare al PC fisso , sto proprio cercando un alimentatore nuovo , ma nuovo nuovo non preso usato perchè io porto alla fine ogni componente . Quando si è fuso il vecchio monitor , di quelli ancora ingombrantissimi , sono andata a cercare un LCD piatto . Risposta : signora non esistono più da un pò ! Ora ci sono gli schermi a LED , per lo stesso prezzo ne prende uno grande il doppio e durerà il triplo a consumo molto più basso , è in promozione con lo sconto , le sconto ancora un pò perchè non ha più la scatola . L'ho comprato ed è ancora come nuovo . Quando le cose sono fatte bene durano , quando sono fatte per lucro no . Ecco perchè tutti siamo affezionati ad XP . I livelli diversi di tecnologia vanno insieme per molto tempo , rimediando quando qualcosa smette di funzionare , per esempio : https://www.youtube.com/watch?v=2JSLRqyARYE . Le cose si lasciano quando le esigenze cambiano , non prima . :mrgreen::ciao
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » mer feb 06, 2019 4:30 pm

16.10 06/02/2019

Blumare sono d'accordo con il tuo discorso. Penso però che stiamo andando fuori argomento.
Il motivo per cui io parlavo di usato è che suppongo che il pc dove hai XP sia piuttosto vecchiotto.
La questione quindi non è solo di convenienza ma anche principalmente di compatibilità.
Per fare un esempio XP supporta solo USB2 e non USB3. Recentemente ho comperato una nuova pendrive e mi sono reso conto che le più recenti erano solo USB3. Ho trovato una versione che supportava ancora USB2 anche se fra l'elenco dei sistemi operativi supportati mancava XP e si faceva riferimanto da Vista in poi. Ho rischiato e quando l'ho provata mi sono reso conto che funzionava anche con XP.
Ricapitolando esistono ancora pendrive compatibili XP ma stanno sparendo. Questo vuole essere solo un esempio. Un altro esempio è che tutti i miei pc sono nati con dischi IDE e con l' opzione di poter utilizzare dischi SATA.
Nel caso quindi mi servisse un alimentatore dovrei trovarne uno che abbia le spine adatte ai dischi che utilizzo. E' vero che esistono adattatori però ad esempio se io volessi utilizzare un lettore floppy magari perchè il mio vecchio pc ne ha uno, probabilmente con i nuovi alimentatori non potrei farlo.
Altro problema degli alimentatori è che bisogna controllare quante periferiche hai e quanto sono lunghi i fili. Penso infatti che un alimentatore creato per un pc molto compatto potrebbe non avere abbastanza uscite o non avere i cavetti abbastanza lunghi per un pc dal case molto spazioso.
Sono solo esempi, ne potrei fare altri magari con i monitor ma ci siamo capiti. Riassumendo io compro pc piuttosto datati ed economici interi perchè penso che sia il modo migliore di risparmiare, un ricambio nuovo su un pc vecchio spesso costa quasi quanto un pc usato ma più recente di quello in uso.
Poi queste sono filosofie che derivano anche dalle condizioni economiche personali, quindi con questo non intendo consigliare a nessuno di fare come me semplicemente offro la mia personale esperienza come spunto di riflessione. Chiuso, ciao.

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » mer feb 06, 2019 6:34 pm

Ciao binari_morti , si in effetti il disco su cui ho XP è vecchiotto . Ho provato a farlo partire come disco secondario ma il disco principale con un sistema operativo più attuale non lo fa proprio aprire . Come pennette io ho SanDisk e le trovo buone . Hai ragione sul fatto che forse andiamo OT .. quindi torniamo sull'argomento principale e VIVA XP per sempre ! :approvo:ciao
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » sab feb 23, 2019 3:13 am

Ciao Blumare. Volevo continuare questa conversazione privatamente con te in modo da non essere vincolato al titolo del... si dice thread vero?
Ho provato a mandarti un messaggio ma non sono autorizzato in quanto utente nuovo e poco attivo.
Quindi non mi resta che scrivere qui facendo una sintesi di tutto quello che avevo intenzione di dire.
In particolare mi interessa la questione del tuo hard-disk: secondo me il fatto che tu usi un
sistema operativo più recente non può essere il motivo per cui non riesci ad accedere al disco più vecchio.
Parto dal presupposto che comunque tu sei rimasta con Windows. La questione fondamentale sta nel filesystem: XP poteva essere installato sia con NTFS che con FAT32. Non mi risulta che nel frattempo Microsoft ne abbia sviluppato uno nuovo ma anche se cosi fosse sarebbe sicuramente retrocompatibile. Ad esempio tu usi le pendrive della SanDisk, che nascono con filesystem FAT32 e non per questo i PC recenti non riescono ad accedervi.
I sistemi Unix usano filesystem differenti e quindi in quel caso sarebbe più comprensibile. Per esempio so per certo che alcune distro Linux non sono in grado di accedere a NTFS però possono farlo con FAT32. In passato chi voleva avere XP e Linux (almeno alcune distro) sullo stesso disco poteva farlo a patto di installare XP con FAT32.
Il SO dei Macintosh è derivato da una distro Unix quindi il discorso è simile.
CONCLUSIONE: secondo me non è un problema software se sei sempre con Windows.
Non hai specificato se si tratta di un SATA o un vecchio IDE. I dischi moderni credo non abbiano più i ponticelli "master", "slave" o "cable select" ma tutti gli IDE li avevano (io ne ho comprato uno degli ultimi sul mercato).
Se il tuo disco fosse un IDE potrebbe essere stato impostato come "master" e in tal caso non sarebbe accessibile come disco secondario.
Potresti verificarlo facilmente controllando i ponticelli se smontare il disco è per te un operazione facile. Di solito esaminando il disco si riesce a capire a quale impostazione corrispondono i ponticelli.
Ma potresti anche tentare di avviare il pc dal vecchio disco, sarebbe più semplice. Basta
modificare la sequenza usata dal Bios per cercare il dispositivo da cui effettuare il boot. Il
programma di configurazione del Bios permette sempre questa operazione.
Non è assolutamente detto che funzioni. Uno dei motivi è che trattandosi di un hardware
differente da quello su cui era stata fatta l'installazione di XP potresti non avere a disposizione i drivers necessari. Se il pc è molto recente è probabile che non esistano nemmeno. Io comunque in passato sono riuscito a far partire dischi provenienti da altri pc sul mio, quindi non è sempre impossibile, anche se ovviamente il computer non funzionerà bene in questo modo.
E' un tentativo, non dovrebbe comportare rischi, ma forse controllare i ponticelli darà migliori risultati.
Se dopo tutto questo non riesci ad ottenere nulla, secondo me il disco ha un problema fisico, ma non meccanico, io penso che potrebbe essere la sua scheda elettronica, una cosa che è successa anche a me e per la quale non esiste una soluzione fai da te.

Spero di non fare arrabbiare nessuno con questo intervento fuori tema. Io ho tentato di essere breve ma il discorso non si poteva riassumere di più.
Come ho detto volevo proporre a Blumare di continuare il discorso in privato ma non mi è stato permesso. Non mi sembrava nemmeno il caso di creare una discussione nuova per questo.
Boh, staremo a vedere. Ciao Blumare. Ciao a tutti.

Avatar utente
Blumare
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Livello: Chiavetta USB (8/15)
Messaggi: 451
Iscritto il: sab mag 04, 2013 10:24 pm
Località: Firenze

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da Blumare » sab feb 23, 2019 3:02 pm

Ciao binari_morti , non preoccuparti e grazie dei dettagli . Si , quando il mio disco con XP non è stato più accessibile l'ho fatto smontare e come sempre ( non era certo la prima volta , direi l'ennesima ... :mrgreen: ) mio fratello lo ha attaccato al suo PC Windows per farlo partire come disco secondario , ma non è partito . Quando ho visto che aveva problemi avevo comunque salvato i dati . Abbiamo sempre solo SO Windows , niente Linux al momento . Ciao , :grazie di nuovo e buona domenica
Sono una fan dei componenti aggiuntivi

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » mar feb 26, 2019 3:02 am

Ah, OK. Credevo fosse importante per te cercare di recuperare il disco o quantomeno capire se non si avvia perché il sistema operativo è stato compromesso o se invece si tratta di un problema hardware.
Da quello che dici ora invece ne deduco che per te la cosa importante era salvare i dati che conteneva, cosa che hai anche fatto.
Quindi ora che farai? Butterai il pc? Prenderai un disco nuovo? Un momento... i conti non mi tornano: tu avevi detto che pensavi di avere un problema con l'alimentatore e che eri in procinto di sostituirlo.
Quindi nel frattempo devi aver riconsiderato la cosa, perché gli indizi non fanno pensare che il problema sia quello, non ti pare?
Cioè, io fossi in te non prenderei un alimentatore finché non hai capito se il disco è guasto oppure no (anche perché a sto punto direi proprio che lo è).
Ma forse il problema sta interessando più me che te quindi ti dico solo: quando avrai trovato una soluzione fammi sapere.

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » ven mar 15, 2019 3:26 am

Mi sono deciso finalmente a provare uno dei browser che ho scaricato dai vostri link. Cioè, avevo già provato Yandex e Firefox ma ho ancora Opera, Palemoon e tutti gli altri di cui avete parlato.
Ho scelto Palemoon perché non serve installarlo. Appena l'ho avviato ho pensato: "Toh, un altro clone di Firefox!". Cioè, anche un cieco si accorgerebbe che è identico.
Comunque ho fatto un giro e devo dire che sembra più leggero di Firefox, ma per quello che l'ho usato, non sono in grado di dirlo con certezza e poi magari dipende dai componenti aggiuntivi o cose simili.
Ad ogni modo a un certo punto mi sono accorto che il correttore automatico era impostato su inglese, l'italiano non c'era ma mi chiedeva se volevo scaricarlo. Ho provato e mi ha spedito sul sito degli aggiornamenti. Lì un messaggio mi ha detto che "la mia versione di Firefox è troppo vecchia per quest’aggiornamento".
A sto punto mi sembra chiaro che nessuno di questi browser è realmente supportato, oltre al fatto che mi sfugge l'utilità di creare sempre nuovi cloni di uno stesso programma.
Per chi usa ancora XP, sono comunque utili perché IE è spirato da tempo e quindi anche se con i loro limiti queste alternative sono comunque l'opzione migliore.
E ora mi viene in mente che magari da qualche parte in internet c'è qualcuno che mette a disposizione plugin compatibili con queste versioni di Firefox. Per caso ne sapete qualcosa?
Però mi par di poter dire che siamo realmente arrivati al canto del cigno con XP. Sarà ora di cominciare a guardarsi in giro per un usato meno antico.
A proposito, non so se sia il caso di creare un nuovo topic per questo ma volevo chiedervi una cosa riguardo alle versioni di Windows post-XP. Io ho due sorelle, entrambe hanno un portatile, una con Win7 e una con Win10. Ma da quello che ho capito, non dispongono del disco di installazione.
Ma se uno deve reinstallare il sistema operativo come fa? Non sarà mica obbligato ad andare nel negozio dove l'ha comprato e farlo fare a loro spero. Altrimenti è la volta che passo a Unix.

Avatar utente
hammer
Livello: microSD (7/15)
Livello: microSD (7/15)
Messaggi: 317
Iscritto il: sab apr 05, 2014 4:37 pm
Contatta:

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da hammer » ven mar 15, 2019 8:43 pm

binari_morti ha scritto:
ven mar 15, 2019 3:26 am
A proposito, non so se sia il caso di creare un nuovo topic per questo ma volevo chiedervi una cosa riguardo alle versioni di Windows post-XP. Io ho due sorelle, entrambe hanno un portatile, una con Win7 e una con Win10. Ma da quello che ho capito, non dispongono del disco di installazione.
Ma se uno deve reinstallare il sistema operativo come fa? Non sarà mica obbligato ad andare nel negozio dove l'ha comprato e farlo fare a loro spero. Altrimenti è la volta che passo a Unix.
Esistono varie soluzioni:
1) in genere il produttore del computer ha creato una partizione di ripristino da dove si può installare il sistema operativo (si avvia la procedura dal bios).
2) con Windows 10 puoi anche scaricarti la iso del sistema operativo e installarla normalmente, quando ti chiede il product key inserisci quello riportato sull'adesivo attaccato al computer, non so se questa procedura funzioni anche con windows 7 (ovviamente in questo caso ti devi mettere da parte i driver delle periferiche perché non è detto che Windows riesca a trovare tutto).
http://www.lowcuras.com

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da CUB3 » sab mar 16, 2019 6:57 pm

binari_morti ha scritto:
ven mar 15, 2019 3:26 am
... una con Win7 e una con Win10. Ma da quello che ho capito, non dispongono del disco di installazione.
Ma se uno deve reinstallare il sistema operativo come fa?
https://turbolab.it/668

https://turbolab.it/680
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
binari_morti
Livello: EPROM (2/15)
Livello: EPROM (2/15)
Messaggi: 24
Iscritto il: mar nov 13, 2018 12:19 am

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da binari_morti » dom mar 17, 2019 5:25 am

Grazie a hammer e a CUB3. Le vostre risposte in qualche modo si completano a vicenda.
Personalmente non mi è mai piaciuta l'idea dei sistemi operativi preinstallati, mi fa piacere che si possa ottenere le ISO.
Ho iniziato a leggere la pagina di CUB3 che parla di Win7, ma ci sono molti dettagli sui quali mi devo soffermare.
Mi pare di capire che se un pc viene venduto con una versione di Win7 o 10 non sarà mai possibile installarne una differente. A meno che non se la compri però!.
Forse esistono in circolazione anche versioni crakkate ma non è questo che noi vogliamo.

Beh, il discorso dei driver valeva anche per XP, quello non dovrebbe essere un problema. Anche se non sempre è facile trovarli, per esempio su questo che sto usando ho sempre avuto una porta Ethernet sulla scheda madre che segnala l'assenza dei driver. Ho cercato più volte sul sito del costruttore ma alla fine mi sono stancato e ho letto in almeno un forum inglese che un tipo aveva lo stesso problema.
Comunque tu parlavi di salvarli dalla installazione già presente che è più semplice e pratico.

C' solo una domanda che mi viene in mente ora: se sul pc usato non trovo il product key posso risalire in qualche modo o è impossibile?

Grazie intanto, ciao a tutti.

Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7794
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana
Contatta:

Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da crazy.cat » dom mar 17, 2019 6:02 am

binari_morti ha scritto:
dom mar 17, 2019 5:25 am
C' solo una domanda che mi viene in mente ora: se sul pc usato non trovo il product key posso risalire in qualche modo o è impossibile?
Ti chiederei gentilmente di aprire delle discussioni separate per ogni tua domanda diversa, non costa nulla e manteniamo la discussione principale in ordine.
:grazie:grazie
Presto non ci sarà nessuna divisione fra il lavoro e il tempo libero. Ogni cesso verrà dotato di unità interna, con computer, email e webcam, così nessuno sarà mai disconnesso o non contattabile.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Il miglior browser per Windows XP: quali alternative a Google Chrome?"

Messaggio da System » dom mar 17, 2019 6:02 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio