[Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Parliamo qui dei rootkit hypervisor-level, ma anche di quale piattaforma mobile preferire o delle ripercussioni di Facebook sulla nostra privacy.
Regole del forum
Rispondi

Lasciate attivo il ripristino configurazione di sistema? Pro e contro secondo il vostro giudizio

Sempre attivo
4
40%
La prima cosa che disattivo
6
60%
Non me ne sono mai preoccupato
0
Nessun voto
 
Voti totali: 10

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3862
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

[Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da Al3x » mer nov 27, 2013 7:35 am

Leggendo questo post e la sua evoluzione
http://turbolab.it/forum/viewtopic.php?f=9&t=1152
mi è venuto il desiderio di sollevare il problema. Vorrei affrontarlo confrontandomi con voi in maniera pesata per capire quanto sia realmente nocivo lasciare attiva questa funzionalità offerta dai sistemi Windows.
Mettiamo da parte le nostre convinzioni e cerchiamo di analizzarne con distacco i pro ed i contro spiegandone anche le motivazioni
I :amore Sasha

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da System » mer nov 27, 2013 7:35 am


Avatar utente
crazy.cat
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7313
Iscritto il: mer mag 01, 2013 4:02 pm
Località: Noventa Padovana

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da crazy.cat » mer nov 27, 2013 7:43 am

A casa quando avevo xp era disattivo sempre, quando l'avevo provato non mi aveva sistemato le cose come dicevo io.
Quindi immagine di sistema e vai di clone e ripristino con il programma adatto del momento.
Se devo essere sincero adesso con seven non ricordo nemmeno se sia attiva, non la uso mai in ogni caso, clone e basta.

Al lavoro invece mi è capitato di usarla più volte con discreti risultati.
Dipende sempre dai casini che uno combina, al lavoro ne possono fare pochi e quindi il ripristino li riesce a sistemarli, a casa io ne facevo tanti e il ripristino non mi andava mai bene.
Comportati con il tuo inferiore come vorresti che il tuo superiore si comportasse con te.

Avatar utente
Andy94
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1364
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Villorba (TV)

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da Andy94 » mer nov 27, 2013 7:46 am

Non l'ho mai usato per abitudine e ora lo disattivo sempre.
La cosa che più mi urta quando metto mano a computer che ce l'hanno, è che Windows Update sta fermo decine di minuti per crearne uno prima di iniziare la procedura di aggiornamento.

Personalmente non ho pro e contro nella cosa, solo quanto sopra mi infastidisce. Poi, anche io preferisco l'approccio immagine e ripristino quando necessario (forse perché sono stato educato così).
Se la pazienza è una virtù, attendere è un'arte...
Stiamo tornando...

Avatar utente
gianpietro
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1435
Iscritto il: ven mag 03, 2013 10:39 am
Località: città di Rovato / BS

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da gianpietro » mer nov 27, 2013 8:37 am

Ciao Al3x

Usando un disco SSD Samsung Pro, il ripristino viene automaticamente disabilitato, per non consumare le celle inutilmente con le varie scritture,
ho scoperto che la mia Motheboard Asus Sabertooth X79 integra una funzione di ripristino, e fino ad ora a sempre funzionato.

Con il computer che avevo prima con disco normale, mi è capitato qualche volta di dover ripristinare, ma non a mai funzionato.

In laboratorio vedo che i ragazzi lo eseguono ma con risultati altalenanti a volte funziona e a volte no.

Immagine

[Claudio]

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da [Claudio] » mer nov 27, 2013 9:40 am

Disattivato da sempre quindi ho votato di conseguenza (le ragioni sono note: meglio un bel backup pulito, piuttosto di un punto di ripristino eventualmente infetto).

Però (anche perché in giro - ndr: altri forum - vedo proporre "cose strane") suggerisco agli utenti meno esperti di lasciarlo attivato: meglio avere una scialuppa di salvataggio (anche se sgangherata) nel caso in cui possa servire.

Tra l'altro, in Windows 7 (e presumo anche 8 - non so se anche in Vista c'è la stessa possibilità) c'è la possibilità di "pulire" il punti di ripristino senza dover disattivare la funzionalità.

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1311
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da developerwinme » mer nov 27, 2013 9:47 am

gianpietro ha scritto:il ripristino viene automaticamente disabilitato, per non consumare le celle inutilmente con le varie scritture
Sei certo che la disattivazione venga fatta automaticamente dal sistema operativo, e non da qualche tool di gestione dell'SSD? Te lo chiedo perché qui Microsoft non menziona affatto la sua disattivazione in presenza di un SSD.

Per quanto riguarda il sondaggio, l'ho sempre tenuto attivo e, sebbene sul vecchio (anzi, vecchissimo) PC la sua attivazione rallentasse un po' alcune operazioni, su quello nuovo (di due anni, è quello che ho in firma) praticamente non me ne accorgo (c'è da dire che entra in causa quasi solo quando installo qualche programma o durante gli aggiornamenti, che io tengo automatici, quindi sono momenti in cui devo attendere in ogni caso un po' di tempo, e 1-2 minuti in più non fanno la differenza).

Mi è capitato di provare a recuperare qualche PC con questa utilità, e il tasso di successo è circa del 70%, anche se in molti casi il problema "principale" veniva risolto, ma il ripristino ne innescava di altri, sicuramente minori, ma comunque presenti, legati all'eventuale installazione/rimozione di nuovi programmi dopo la creazione del punto di ripristino.

Detto questo, qualche mese fa il ripristino configurazione sistema mi ha salvato dalla necessità di ripristinare una immagine (purtroppo un po' vecchiotta) del sistema, perché, su Windows 8, è riuscito a rendere nuovamente funzionante il mio account utente principale reso inutilizzabile da una incompatibilità tra una versione di Avast (mi sembra la 7) e Windows 8 stesso, che aveva causato la corruzione (leggi "completa cancellazione") di circa 20 GB di profilo utente legato al mio account. Dopo vari tentativi falliti (con altri sistemi di ripristino), ripristino configurazione di sistema ha riportato in vita l'account con qualche problema minore legato principalmente alla disinstallazione di Avast, a cui avevo provveduto nel tentativo di risolvere il problema, e alla installazione di qualche altro programma (Visual Studio 2012 Update 2, se ben ricordo) nel periodo intercorso tra la creazione del punto di ripristino, e il suo utilizzo.

Concludendo, la mia opinione sull'argomento, anche dopo aver consultato alcune risorse tecniche riguardo a "cosa salva e come", credo che Ripristino Configurazione di Sistema sia comunque uno strumento che può tornare utile in determinate occasioni e che, pur non potendo sostituire l'immagine completa del disco, può rimettere in funzione (magari con qualche problema minore) molto velocemente un PC con problemi non troppo impegnativi.
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

magopenguin
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 690
Iscritto il: dom ott 27, 2013 2:57 pm

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da magopenguin » mer nov 27, 2013 1:16 pm

Stessa scuola di pensiero di crazy.cat,quindi ho votato per "la prima cosa che disattivo" ;considerando anche le giuste osservazioni di Andy94 .

Tengo in oltre a precisare che il programma (Freeware :yes ) che ho trovato adesso per creare l'immagine su Windows 8.1,mi da la possibilità di spegnere il PC da solo , e nel creare l'immagine del Sistema ,e dopo il ripristino.

Insomma ,all'occorrenza faccio prima a ripristinare l'immagine (il che è una garanzia,messa al confronto con i punti di ripristino) e non devo stare nemmeno davanti al PC aspettando il ripristino nativo che è in Windows.

Ad onor del vero comunque,devo dire che qualche volta su alcuni Computer mi ha salvato la serata :D [..ma su computer dove l'utente -per fortuna- non sa nemmeno cosa è un Backup Immagine :fiu ]

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3862
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da Al3x » mer nov 27, 2013 2:16 pm

Ho letto i vostri interventi con attenzione e noto che il ripristino configurazione di sistema viene visto esclusivamente come uno strumento per il recupero della macchina (reinstallazione totale del sistema): a mio avviso è riduttivo pensarlo in questi termini. Oserei anzi direi che è un approccio inappropriato poiché serve a riportare il S.O. ad uno stato precedente rispetto ad un qualsiasi problema funzionale.

A tal proposito faccio quindi alcune considerazioni riguardo a SR (System Restore):
- non sempre l'anomalia che andiamo a correggere è così grave da richiedere di spianare la macchina, vedi perdita di driver, programmi che cessano di funzionare o lo fanno provocando errori. Spesso SR mi ha salvato ed evitato interventi più drastici;
- molti utenti poco inclini alle tecnologie, con SR hanno il vantaggio di far ripartire una postazione inusabile quantomeno per il recupero dei dati e prima dell'invio in assistenza o per un recovery fatto in maniera autonoma;
- il lasciarlo attivo, tranne i rallentamenti di cui parla dev, mi pare non comporti problemi particolari;
- infine c'è la propria macchina e quella degli altri: mentre per alcuni di noi è facile rimediare a situazioni in cui il PC non si avvia più, per altri è fondamentale poter disporre di un automatismo che ti dia una chance in più. Con questo voglio dire che spingere a disabilitarlo indistitamente non è un buon consiglio da dare, è una scelta che va considerata caso per caso.

Rimane il problema sicurezza legato alle infezioni da malware in generale, alcuni di questi lo disattivano o riescono a nascondervisi e questo costituisce un aspetto del problema ma non il più grave. Per un utente smanettone accedere con una distro Linux e far fuori quella cartella (System Volume Information) è un gioco da ragazzi quindi non venitemi a dire che non si può fare ;)

Per come la vedo io, lasciarlo attivo offre uno strumento in più da usare in caso di emergenza ed in più attiva il servizio di versioning dei file(https://en.wikipedia.org/wiki/Shadow_Copy) che a più di uno ha salvato le natiche in caso di cancellazione accidentale di cartelle e file.



Attendo una replica dai talebani del no :mrgreen:
I :amore Sasha

Avatar utente
gianpietro
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1435
Iscritto il: ven mag 03, 2013 10:39 am
Località: città di Rovato / BS

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da gianpietro » mer nov 27, 2013 2:38 pm

Ciao developerwinme

Ai ragione, la disattivazione automatica, viene eseguita dai Toolbox, nel mio caso: Samsung Magician, per gli SSD Intel: Intel Solid-State Drive Toolbox, per gli SSD OCZ: OCZ Toolbox, per gli SSD Corsair: Corsair SSD Toolbox, ecc..

Windows al momento dell'installazione di un SSD, disattiva automaticamente tutte le feature che ottimizano i dischi magnetici ma che sovracaricano inutilmente gli SSD.

Disattivazione ReadyBoost / Disattivazione Prefetch / Disattivazione Superfetch / Disattivazione Deframmentazione

Avatar utente
cippico
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 687
Iscritto il: gio mag 16, 2013 6:16 pm
Contatta:

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da cippico » mer nov 27, 2013 2:43 pm

sui miei pc lo disattivo sempre...pero´ eseguo quotidianamente il backup del registro con erunt...che puo´sempre servire...
su pc di colleghi sul lavoro quindi poco smanettoni...amici sempre poco smanettoni lo tengo attivo...salvo pc vetusti...
3 volte ho dovuto tentare il ripristino ma senza successo...il problema non si risolveva oppure appariva messaggio che avvisava l´ impossibilita´ di procedere con il ripristino...

ciaooo a tutti
Salutone a Zane...padre putativo di...Turbolab... :-)
Mio sito... http://www.cippico.altervista.org

Avatar utente
developerwinme
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1311
Iscritto il: mer mag 01, 2013 1:35 pm
Località: Como
Contatta:

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da developerwinme » mer nov 27, 2013 3:11 pm

Al3x ha scritto:...
Condivido il tuo esauriente punto di vista su tutta la linea. ;)
Al3x ha scritto:Per come la vedo io, lasciarlo attivo offre uno strumento in più da usare in caso di emergenza ed in più attiva il servizio di versioning dei file(https://en.wikipedia.org/wiki/Shadow_Copy) che a più di uno ha salvato le natiche in caso di cancellazione accidentale di cartelle e file.
Aggiungo che è anche alla base dell'utile funzionalità, evoluzione (e per certi verso, involuzione) di Shadow Copy, presente in Windows 8 e 8.1 e nota come Cronologia File. ;)
gianpietro ha scritto:Ai ragione, la disattivazione automatica, viene eseguita dai Toolbox
Ottimo così, grazie per la risposta. ;) Rimane il dubbio sul perché i produttori di SSD (quindi di hardware) si "prendano il lusso" di decidere sull'argomento, quando Microsoft ha scelto che tra le modifiche da apportare a Windows in presenza di SSD, il ripristino configurazione di sistema non meritasse di essere disattivato. Inoltre, mi auguro che la cosa sia ben segnalata da tali toolbox, in considerazione del fatto che System Restore è una funzionalità che, se viene a mancare (perché disattivata dal toolbox) e nel momento del bisogno non è disponibile, può creare problemi importanti (i.e. rendere più difficoltoso il ripristino del computer). Tra l'altro, non capisco per quale motivo possa causare problemi agli SSD, considerato che si tratta di un processo di scrittura eseguito ogni tanto, e non in modo periodico (come il defrag) o continuativo (come il prefetching delle risorse).
gianpietro ha scritto:Disattivazione ReadyBoost / Disattivazione Prefetch / Disattivazione Superfetch / Disattivazione Deframmentazione
Sempre nel post che ho citato (in particolare nelle FAQ), Microsoft specifica che le tecnologie/tecniche in questione sono disattivate solo nel caso in cui l'SSD soddisfi determinati requisiti che, in linea di massima, qualunque SSD attuale soddisfa (ma non è affatto detto per SSD più vecchi). Inoltre, il defrag automatico è disattivato anche per i dischi magnetici particolarmente veloci nelle letture causali (dovrebbe trattarsi di casi rarissimi).
Al3x ha scritto:System Volume Information
Sei certo che le informazioni vadano in quella cartella, anche sulle versioni più recenti di Windows (Vista in poi)? :s
Marco Adriani
developerwinme.wordpress.com

Avatar utente
Al3x
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3862
Iscritto il: mer mag 01, 2013 12:59 pm
Località: http://127.0.0.1

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da Al3x » mer nov 27, 2013 3:28 pm

developerwinme ha scritto:
Al3x ha scritto:System Volume Information
Sei certo che le informazioni vadano in quella cartella, anche sulle versioni più recenti di Windows (Vista in poi)? :s
non ne ho la certezza ma leggendo qui pare di si
http://www.tomshardware.co.uk/answers/i ... older.html#.
I :amore Sasha

Avatar utente
The Walking Dead
Livello: BD-ROM (6/15)
Livello: BD-ROM (6/15)
Messaggi: 297
Iscritto il: lun mag 06, 2013 8:19 pm

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da The Walking Dead » mer nov 27, 2013 3:33 pm

Attivo da sempre e in tutti i sistemi operativi.
Credo sia la funzionalità più sottovalutata dell'intero OS. :)

Avatar utente
hashcat
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1946
Iscritto il: gio mag 02, 2013 4:13 pm

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da hashcat » mer nov 27, 2013 4:54 pm

Votato "La prima cosa che disattivo".
Non uso la funzionalità e preferisco avere il maggior controllo possibile sulle impostazioni, programmi e comportamento del terminale che utilizzo.

Mi piace sperimentare configurazioni sempre nuove quindi mi limito al backup selettivo dei (pochi) dati a cui tengo memorizzandoli in archivi 7z cifrati su uno o più (quando possibile) dispositivi esterni.

;)
“The quieter you become, the more you can hear”

[Claudio]

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da [Claudio] » mer nov 27, 2013 7:15 pm

The Walking Dead ha scritto:Credo sia la funzionalità più sottovalutata dell'intero OS.
Dead, di questo argomento abbiamo già parlato in un'altra occasione (mi lamentavo della facilità - e stupidità - con cui qualcuno, in un preciso contesto, suggerisce la disattivazione della funzionalità, privando l'utente di una possibilità di salvataggio nel caso in cui, a seguito di un "dato intervento", emergessero problematiche tali da far perdere all'utente il controllo del sistema).

Devo dire di non essere completamente d'accordo con la tua valutazione: più che di strumento "sottovalutato" parlerei di strumento "abusato al contrario" e "mal utilizzato" (e qui, concordo con Alex quando dice che, in caso di problemi, non è necessariamente necessario - scusate il gioco di parole - ricorrere ai punti di ripristino).

magopenguin
Livello: Disco fisso (9/15)
Livello: Disco fisso (9/15)
Messaggi: 690
Iscritto il: dom ott 27, 2013 2:57 pm

Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da magopenguin » mer nov 27, 2013 8:27 pm

Vogliamo dirla tutta,e senza peli sulla lingua? (E' una domanda..)


I punti di ripristino,e la sua funzione attiva,è solo per gli sfigati.

(A parte il fatto che non sempre funziona,e quando funziona,se ci avete fatto caso, e se si controlla bene/abilitando file e cartelle nascoste ,si ha all'interno del disco tutta la spazzatura dei programmi precedentemente installati)

Per l'utente 'normale' sono d'accordo che è una chance ,ma per un utente medio (nemmeno esperto..) è, non solo superfluo [prende risorse,e occupa spazio per le immagini disco!] ma è addirittura controproducente,calcolando che per 30 GB,impiego 11 Minuti per il ripristino Immagine.

(Ed è tutto un altro 'articolo' ,messo a confronto con il ripristino di Windows.....se permettete)

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: [Sondaggio] Ripristino configurazione di sistema si o no

Messaggio da System » mer nov 27, 2013 8:27 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio