Consiglio per switch

Hai l'alimentatore rotto? devi cambiare la scheda video o ti serve un parere per scegliere fra AMD e Intel? Questo è lo spazio dedicato a queste tematiche, ma anche a stampanti, switch, display e periferiche assorte tutte.
Regole del forum
Rispondi
Avatar utente
gribodo
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 166
Iscritto il: mer mar 19, 2014 8:23 pm
Località: Savignone (GE)

Consiglio per switch

Messaggio da gribodo »

Avrei la necessità di mettere uno switch dal televisore,per poter portare la rete sia al decoder di sky che al smart tv,ora la rete arriva tramite uno power line al decoder di sky,mentre all smart tv e wifi,ma il segnale che arriva è pessimo (sia con il wifi del smart tv che con il ricevitore che mi ha dato sky ),pensavo di mettere uno switch,se l'idea è giusta,quale dovrei mettere fast ethernet o gigabit ethernet.
Questo potrebbe andare bene.
http://www.amazon.it/D-Link-GO-SW-5E-Sw ... witch+rete
Ciao e grazie

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Consiglio per switch

Messaggio da System » mar gen 20, 2015 7:51 am


Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

Ciao gribodo,
"fast ethernet" basta (e... avanza). ;)

Ciao, Pippo.

Avatar utente
gribodo
Livello: DVD-ROM (5/15)
Livello: DVD-ROM (5/15)
Messaggi: 166
Iscritto il: mer mar 19, 2014 8:23 pm
Località: Savignone (GE)

Re: Consiglio per switch

Messaggio da gribodo »

Ok grazie.
Ciao

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

M'infilo in questa discussione perché anch'io ho un problema analogo.
Dal router WiFi 4 porte ethernet, oltre il client è collegato, tramite un cavo rete di 10 mt c.a, che va in un altra stanza, un server.
Nella stanza citata, a questo cavo, ho intenzione di collegare un ricevitore dati WiFi che provengono da un trasmettitore dati dell'impianto fotovoltaico.
Ovviamente allo lo stesso cavo devo mantenere il collegamento il server, indi potrebbe bastarmi un Hub, ma non so se ci può essere un decadimento, dal momento che sfrutto lo stesso cavo con due apparecchi.
Grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:M'infilo in questa discussione perché anch'io ho un problema analogo.
Dal router WiFi 4 porte ethernet, oltre il client è collegato, tramite un cavo rete di 10 mt c.a, che va in un altra stanza, un server.
Nella stanza citata, a questo cavo, ho intenzione di collegare un ricevitore dati WiFi che provengono da un trasmettitore dati dell'impianto fotovoltaico.
Ovviamente allo lo stesso cavo devo mantenere il collegamento il server, indi potrebbe bastarmi un Hub, ma non so se ci può essere un decadimento, dal momento che sfrutto lo stesso cavo con due apparecchi.
Grazie.
Ciao vince1948,
ovviamente l'ideale sarebbe collegare il ricevitore WiFi del fotovoltaico direttamente ad una delle 4 porte del router, ma evidentemente hai già scartato questa ipotesi per motivi di posizionamento o di scarsa copertura del segnale.
In questo caso, l'aggiunta di un hub (o meglio "switch") ethernet nella stanza del server, sembra l'unica opzione possibile.
Non ci sarà nessun "decadimento" perché lo switch "rigenererà" il segnale elettrico in arrivo dal router.
Al massimo si potrebbe verificare un "rallentamento" per il traffico dati aggiuntivo dovuto al monitoraggio dell'impianto fotovoltaico, ma ne dubito (anche se, francamente, non ho idea di come funzionino apparati di questo tipo e non saprei quantificare).

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Grazie PippoDJ.
E' presto spiegato, come vedi in allegato i sensori (3) sono dei TA, uno avvolge il cavo di consumo l'altro di produzione FV, che trasmettono i segnali (tramite l'inserimento dei plug) nel trasmettitore (2) che li invia al gateway network (1) che è collegato, tramite il cavo ethernet (4) ad una porta del router.
Questi dati vengono inviati ad un apposito centro dove vengono elaborati, e posti alla visione tramite collegamento con pc o altro, al centro dati.
La distanza tra il ricevitore ed il trasmettitore non può superare una decina di metri, magari senza ostacoli qualcuno in più, indi non credo abbia una potenza significativa.
Come hai capito se collego direttamente il network al router mi devo mettere sulla testa il network altrimenti non si vedono, perché tra uno e l'altro ho una distanza di circa 10mt con parete divisoria nel mezzo.
Se invece piazzo il network dove arriva il cavo rete ethernet al server, il segnale è fortissimo perché rimane nella stessa stanza del trasmettitore.

http://s4.postimg.org/5rpjny6wt/OWL.jpg

Indi per esser sicuro d'aver capito, mi consigli lo switch D.link su citato, oppure dato che mi servono solo due porte c'è qualcosa d'altro, il prezzo non ha importanza, se è meno di un milione... :)
Ciao.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Ok, ho acquistato il D-Link citato, grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:E' presto spiegato...
Molto interessante... non avevo proprio idea di come funzionasse un sistema di questo tipo. :cool:
Indi per esser sicuro d'aver capito, mi consigli lo switch D.link su citato, oppure dato che mi servono solo due porte c'è qualcosa d'altro, il prezzo non ha importanza, se è meno di un milione... :)
Sì lo switch che ha scovato gribodo va benissimo... ammesso che si possano trovare apparati con due porte (e comunque a te ne servono tre), non penso possano avere un prezzo inferiore. E poi non si sa mai: le porte aggiuntive potrebbero tornarti utili in futuro.
Ok, ho acquistato il D-Link citato, grazie.
Ehm... scusa il ritardo... direi che hai fatto bene comunque. ;)

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Ma quale scusa, è che dovevo decidere di togliere da sotto il naso quell'accidente con l'antenna, indi ho agito a naso, poi il prezzo ha fatto il resto.
Ciao.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

La situazione è questa: piano terreno, nella stanza 1 c'è un client, nella stanza 2 un server, quest'ultimo è collegato tramite cavo ethernet al router WiFi 4 prese lan, che è in stanza 1.
Al router in stanza 1, oltre al client è collegato anche un secondo pc, che però sfrutta questo collegamento solo per coll. Internet, non fa parte della rete lan, una stampante e ora anche il network citato più su, insomma ho sotto il naso... troppa roba.
Cosi, leggendo le caratteristiche dello switch citato, che mette tutto in fila per bene pacchetti pacchettini, ho pensato, si ogni tanto ci riesco, perché non faccio proprio il contrario?
Cioè, metto il router in stanza 2 ci collego il server ed il network, lo swicth lo piazzo in stanza 1 e lo collego tramite il cavo esistente ethernet, alle sue uscite ci collego il client, l'altro pc e la stampante.
Cosa ne pensate, il via vai del client l'altro pc la stampante su un unico cavo che va al router, mi farà perdere segnale o qualcosa d'altro?
Grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

Ciao vince1948,
non è chiaro se il router wifi gestisce anche la connettività ADSL: in questo caso tieni presente che è sempre meglio collegarlo alla presa telefonica principale (o a quella più vicina possibile alla principale).
Inoltre assicurati che il wifi del router e quello dell'impianto fotovoltaico siano su frequenze diverse, altrimenti, mettendoli nella stessa stanza, potresti avere problemi.
Per il resto puoi scegliere tranquillamente tra le due configurazioni quella che ti è più comoda.

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Si il router WiFi gestisce la connettività ADSL, e il cavo di connessione ADSL che arriva alla stanza 1 e poi al router, passa prima dalla stanza 2, indi accorcio pure il tragitto.
Leggendo le caratteristiche la frequenza del network risulta essere 433 MHz unlicenced ISM band, dici che Rompe?
Se il WiFi viaggia a 2.4 GHz divisa in 14 sotto-bande da 22 MHz ognuna dovrei andare bene.

Con la risposta che posso scegliere una delle due configurazioni, vuoi dirmi che non dovrebbe esserci nessuna perdita di segnale rovesciando la configurazione attuale?

Grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:Si il router WiFi gestisce la connettività ADSL, e il cavo di connessione ADSL che arriva alla stanza 1 e poi al router, passa prima dalla stanza 2, indi accorcio pure il tragitto.
Bene.
Leggendo le caratteristiche la frequenza del network risulta essere 433 MHz unlicenced ISM band, dici che Rompe?
Se il WiFi viaggia a 2.4 GHz divisa in 14 sotto-bande da 22 MHz ognuna dovrei andare bene.
Infatti: nessun problema.
Con la risposta che posso scegliere una delle due configurazioni, vuoi dirmi che non dovrebbe esserci nessuna perdita di segnale rovesciando la configurazione attuale?
La seconda configurazione (quella "rovesciata") è leggermente più onerosa per il cavo che collega le due stanze, ma 100 Mbit/s sono comunque più che sufficienti.

Se hai anche dispositivi portatili (e trascorri più tempo nella stanza 1), verifica che la copertura wifi sia sufficiente.

In ogni caso tentar non nuoce e in caso di problemi puoi sempre tornare alla configurazione precedente.

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Bene, risposta come un buon padre di "famiglia" :)
Ci provo e riferisco per i posteri.

Aggiunta: proprio ora è arrivato lo switch, più piccolo di cosi...
Comunque dove connetto il cavo ethernet che proviene dalla stanza 2 e tutto il resto?
Hanno una priorità da rispettare?
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:Comunque dove connetto il cavo ethernet che proviene dalla stanza 2 e tutto il resto?
Hanno una priorità da rispettare?
No, una porta vale l'altra. ;)

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Perfetto PippoDJ, ci provo riferirò il risultato, ti ringrazio +++++, ciao.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Operazione switch andata a buon fine, non noto un benché minimo rallentamento del server o del client, magari c'è un software che controlla questa velocità?
Allego nuova configurazione.
Immagine
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:Operazione switch andata a buon fine, non noto un benché minimo rallentamento del server o del client,
Ottimo lavoro! :approvo
magari c'è un software che controlla questa velocità?
Naturalmente: LAN Speed Test (Lite) v1.3.1 (Free).
Lo esegui sul client (non richiede installazione) e alla voce "Folder or Server IP" inserisci il percorso di una cartella condivisa dal server.

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Moolto bene Pippo, e moolte grazie. :)
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Visto che sei paziente ed ancor più preparato, ne sparo un altra...
In web ho visto un cavetto, molto corto, che portava ai suoi capi un plug RJ45 e un USB, ora se lo hanno fatto posso pensare ad un suo utilizzo, tieniti forte... tale cavetto non posso collegarlo ad una porta dello switch e caricare ad esempio il TomTom ?
Abbi pazienza né!
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:tale cavetto non posso collegarlo ad una porta dello switch e caricare ad esempio il TomTom ?
No no :nono a prescindere da come sia fatto il cavetto, sulle porte del tuo switch non sono disponibili i +5 Volt necessari per caricare un dispositivo USB.
ho visto un cavetto, molto corto, che portava ai suoi capi un plug RJ45 e un USB
Ti riferisci a qualcosa del genere?
Immagine
ora se lo hanno fatto posso pensare ad un suo utilizzo
Mah io invece proprio non riesco ad immaginare a cosa potrebbe servire un oggetto simile. :s
Forse, usandone due ai capi di un cavo USB, lo si potrebbe trasformare in un cavo ethernet?
Più probabilmente si tratta di un adattatore per un particolarissimo tipo di dispositivo, ma di certo non ne vedo una grande utilità collegandolo ad apparati standard.

Sul sito dove l'hai visto, non c'erano possibili suggerimenti di utilizzo?

Ciao, Pippo.

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Si ho visto pure quello, senza spiegazioni al riguardo.
Pensandoci bene non è che posso fare tutto quello che mi passa per la zucca, credo che sommare altro carico a quell'oggettino non sia una cosa intelligente, lo lascio fare il suo lavoro e basta.
A mezzo metro ho una ciabatta indi sono passato ad un adattatore alimentatore 220V USB, buono per tutte le stagioni, scusa il disturbo, ciao.
Immagine
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Perché non un alimentatore 220V e diverse porte USB?
Ne ho visti ma non vorrei se "sedessero" con un paio di carichi, avete qualche idea, grazie.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

Avatar utente
PippoDJ
Livello: Storage Area Network (12/15)
Livello: Storage Area Network (12/15)
Messaggi: 1678
Iscritto il: sab nov 01, 2014 3:50 pm

Re: Consiglio per switch

Messaggio da PippoDJ »

vince1948 ha scritto:Perché non un alimentatore 220V e diverse porte USB?
Ne ho visti ma non vorrei se "sedessero" con un paio di carichi, avete qualche idea, grazie.
Beh per stare tranquilli un prodotto di questo tipo dovrebbe essere in grado di fornire un amperaggio totale maggiore della somma dell'assorbimento dei dispositivi collegati contemporaneamente e garantire almeno un massimo di 2,5A per ogni singola porta (un tablet in carica assorbe ~2,2A).
Tanto per fare un esempio, questo Caricabatterie da muro/scrivania Bolse, con i suoi 12A, sulla carta sembra essere un ottimo prodotto.
Poi sia chiaro che, non avendolo provato personalmente, non mi assumo responsabilità. ;)

Avatar utente
vince1948
Livello: Workstation (10/15)
Livello: Workstation (10/15)
Messaggi: 1081
Iscritto il: mar apr 29, 2014 3:28 pm
Località: Sponda del Po Rodigino

Re: Consiglio per switch

Messaggio da vince1948 »

Ringrazio sembra più che sufficiente per un uso casalingo.
Certo che I 12A dichiarati, non so dove li vada a prendere, ma come ho scritto non succederà di tirarci il collo con al massimo un cell. e GPS.
Forse qualche porta in meno, mò vediamo, ciao.
Da quando uso il pc sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo. :cry:
Windows 10 Pro - Edge - Firefox - Office 2016 Plus...

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Consiglio per switch

Messaggio da System » lun feb 02, 2015 7:56 am


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio