Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

I "Commenti" ad ogni articolo pubblicato sul nostro sito sono raccolti qui.
Regole del forum
Puoi rispondere alle discussioni già presenti, ma non aprirne di nuove.
Rispondi
Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station

Immagine

Se avete una Vodafone Station, potete sfruttare il DDNS interno di Vodafone per accedere da remoto alla vostra rete o al vostro computer! [continua..]

Inserite di seguito i vostri commenti.

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da System » dom ago 01, 2021 6:27 pm


Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3272
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da leofelix »

Ho letto e riletto questo articolo e devo dire che la tua deduzione è semplicemente geniale.
Gli utenti di Vodafone fisso non potranno che convenire.
Quindi cosa altro dire se non complimenti per l'ennesimo pregevole articolo?
:clap :clap :clap
Non potrò non dire quel famoso detto che in quanto detto non può più dirsi.

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

Grazie leofelix! :)
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

Salve a tutti, innanzitutto buon anno a tutti voi e grazie per avermi accettato in questo forum.

Sono rimasto gradevolmente sorpreso dall'articolo "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station", il quale inevitabilmente mi ha fatto scoprire l'articolo su NextDNS; ottimo sevizio :yes ormai è installato su tutti i miei computer e smartphone, grazie per la bella scoperta!

Riguardo l'articolo "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station" avrei qualche domanda sull'ulteriore controllo DNS via ping, infatti dopo aver seguito ogni passaggio del vostro tutorial l'ultima prova via ping non mi da il nome di dominio corrispondente all'indirizzo esterno del router.

Immagine

Ecco a voi ulteriori informazioni per vederci più chiaro.
Ho un abbonamento Vodafone FWA+ outdoor abbinato ad una Power Station. Se non sbaglio, Vodafone non rilascia un indirizzo IP dinamico pubblico, ma bensì un indirizzo IP dinamico privato.
È la ragione per la quale mi ritrovo con due indirizzi IP diversi? Infatti passando tramite il servizio whatismyipaddress.com ottengo un indirizzo IP del tipo 5.xx.xx.105 (per caso è un indirizzo IP nattato interno alla rete Vodafone?) mentre la Power Station mi indica un altro indirizzo IP del tipo 10.xxx.x.193.
Avete qualche spiegazione da darmi a riguardo? Non pensate che sarebbe il caso di fare una richiesta per un indirizzo IP dinamico pubblico?

Grazie per i vostri suggerimenti :)
Lorenzo

Avatar utente
leofelix
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3272
Iscritto il: mer lug 03, 2013 11:46 am
Località: Italia

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da leofelix »

iorbita ha scritto:
mar gen 04, 2022 11:32 pm
Salve a tutti, innanzitutto buon anno a tutti voi e grazie per avermi accettato in questo forum.

Sono rimasto gradevolmente sorpreso dall'articolo "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station", il quale inevitabilmente mi ha fatto scoprire l'articolo su NextDNS; ottimo sevizio :yes ormai è installato su tutti i miei computer e smartphone, grazie per la bella scoperta.
Benvenuto nel forum di turbolab e grazie a te per le belle parole :)
Temo che dovrai attendere che CUB3, l'autore degli articoli in questione, rientri per avere delle risposte.
Normalmente risponde subito.
Buon anno e buon fine settimana.
:ciao e :grazie
Non potrò non dire quel famoso detto che in quanto detto non può più dirsi.

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

... grazie del riscontro, allora aspetterò il rientro di CUB3 ;) Buon fine settimana anche a te :)

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

Eccomi! Scusare per l'attesa ;)

Ciao iorbita, ben venuto e buon anno anche a te!
iorbita ha scritto:
mar gen 04, 2022 11:32 pm
Ecco a voi ulteriori informazioni per vederci più chiaro.
Ho un abbonamento Vodafone FWA+ outdoor abbinato ad una Power Station. Se non sbaglio, Vodafone non rilascia un indirizzo IP dinamico pubblico, ma bensì un indirizzo IP dinamico privato.
È la ragione per la quale mi ritrovo con due indirizzi IP diversi? Infatti passando tramite il servizio whatismyipaddress.com ottengo un indirizzo IP del tipo 5.xx.xx.105 (per caso è un indirizzo IP nattato interno alla rete Vodafone?) mentre la Power Station mi indica un altro indirizzo IP del tipo 10.xxx.x.193.
Avete qualche spiegazione da darmi a riguardo? Non pensate che sarebbe il caso di fare una richiesta per un indirizzo IP dinamico pubblico?
Purtroppo non ho modo di fare molte prove, ma penso che la tua intuizione sia esatta: l'IP 5.xx.xx.105 potrebbe essere proprio un IP nattatto interno alla rete Vodafone (molto probabilmente dato dall'"outdoor" dato che io non ho questo modulo e a me non risulta).
Fossi in te, per prima cosa, proverei a fare la stessa riprova con il DNS Lookup di ping.eu ma utilizzando un dispositivo NON connesso alla Power Station e controllare che l'IP restituito sia lo stesso di quello indicato dal router Vodafone. Se, come penso, il riscontro è positivo, non dovresti avere nessun problema ad utilizzare il DDNS interno per accedere alla tua LAN da internet.
Altrimenti, puoi richiedere un IP dinamico pubblico ma credo sia più conveniente utilizzare un servizio DDNS di quelli preconfigurati sul router (alcuni dei quali dovrebbero offrire anche un piano gratuito)...
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

Ciao CUB3 e grazie per la tua risposta. Purtroppo anche utilizzando un dispositivo non connesso alla Power Station, ma piuttosto alla rete mobile, il risultato è lo stesso :nono

A questo punto, ed anche per facilitare la procedura, mi sono rivolto al servizio che propone Vodafone e cioè il servizio dynDNS.it che è integrato alla Power Station. Unica pecca è il servizio a pagamento (18 euro l'anno) altrimenti bisogna confermare l'host ogni 30 giorni, una bella seccatura.
Idem per no-ip.com che ho utilizzato nel passato, un tantino più caro ma permette di usufruire di più host... ho provato a registrarmi presso altri fornitori che sono elencati nella lista della Power Station, ma non sono arrivato a nulla, insomma ho come l'impressione che gratuitamente ci sono poche alternative, grazie comunque.

Buona serata,
Lorenzo

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

iorbita ha scritto:
gio gen 06, 2022 12:27 am
Purtroppo anche utilizzando un dispositivo non connesso alla Power Station, ma piuttosto alla rete mobile, il risultato è lo stesso :nono
Hai sempre l'errore "Host vox12345678.mynet.vodafone.it not found"? Strano, sicuro di aver digitato correttmente il dominio trovato? Un altra prova, sempre controllando le chiamate DNS dell'app Vodafone Station, il dominio è sempre il solito o cambia di volta in volta?
iorbita ha scritto: A questo punto, ed anche per facilitare la procedura, mi sono rivolto al servizio che propone Vodafone e cioè il servizio dynDNS.it che è integrato alla Power Station. Unica pecca è il servizio a pagamento (18 euro l'anno) altrimenti bisogna confermare l'host ogni 30 giorni, una bella seccatura.
Idem per no-ip.com che ho utilizzato nel passato, un tantino più caro ma permette di usufruire di più host... ho provato a registrarmi presso altri fornitori che sono elencati nella lista della Power Station, ma non sono arrivato a nulla, insomma ho come l'impressione che gratuitamente ci sono poche alternative, grazie comunque.
Se cerchi in rete, per alcuni servizi, puoi trovare degli script che consentono di rinnovare la registrazione in maniera automatica come descritto in questo vecchio articolo (poiché l'articolo è datato, prendilo solo come esempio, non come guida!!). In alternativa puoi anche chiedere a Vodafone ma credo che sia più costoso...
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

Scusate se torno nuovamente sull'argomento e CUB3 grazie del riscontro.
Hai sempre l'errore "Host vox12345678.mynet.vodafone.it not found"? Strano, sicuro di aver digitato correttmente il dominio trovato? Un altra prova, sempre controllando le chiamate DNS dell'app Vodafone Station, il dominio è sempre il solito o cambia di volta in volta?
Si ottengo sempre lo stesso errore ed il domino rimane sempre lo stesso, dunque proprio non capisco...

Ho comunque voluto provare l'host dynDNS che preconizza Vodafone per la gestione del router dall'esterno, ma da ieri sera non riesco ad aprire neanche una porta.
Allora o sono stupido io o mi sfugge qualcosa, eppure non è la prima volta che m'imbatto nel parametrare un router con l'apertura delle porte, onestamente trovo la configurazione più semplice con i router di libera installazione... sarà qualche restrizione di Vodafone?

Ecco qualche schermata di come ho configurato la Power Station e purtroppo nessuna porta si apre :s

Firewall disattivato (a titolo di prova)

Immagine

Porte aperte

Immagine


DMZ attivato (a quanto pare non serve se le porte sono aperte)

Immagine


DDNS attivato

Immagine


...ho anche assegnato manualmente ogni indirizzo IP alla rete locale

Immagine


...ma nessuna porta si apre, neanche la porta 80 risulta aperta, in questo caso non dovrei avere accesso neanche ad internet, invece l'accesso ce l'ho...
Immagine
Proprio non riesco a capire come interagisce questa Power Station con gli indirizzi IP, poi questi due diversi IP (5.xx.xx.105 e 10.xxx.x.193) mi lasciano perplesso, se qualcuno ha qualche spiegazione da darmi...

Grazie :)
Lorenzo

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

Hai provato a testare le porte inserendo l'IP pubblico proposto dalla Vodafone Station (10.xxx.xx.193)?

La DMZ è meglio tenerla disattivata!!
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

...fai riferimento al'IP da inserire nel campo del servizio https://www.yougetsignal.com/tools/open-ports/ ? sì, ma le porte rimangono chiuse :muro

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

iorbita ha scritto:
sab gen 08, 2022 10:55 am
...fai riferimento al'IP da inserire nel campo del servizio https://www.yougetsignal.com/tools/open-ports/ ? sì, ma le porte rimangono chiuse :muro
Si, mi riferivo a quello. Hai testato solo la porta 80 o hai provato anche le altre?

A questo punto non ti rimane che testare le porte inserendo il nome del dominio che hai scelto su dyndns al posto dell'IP.
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

Avatar utente
iorbita
Livello: Scheda perforata (1/15)
Livello: Scheda perforata (1/15)
Messaggi: 6
Iscritto il: mar gen 04, 2022 12:19 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da iorbita »

...ci avevo già provato sia con altre porte sia con il dominio scelto da dynDNS ed ottengo sempre lo stesso risultato negativo.

A questo punto penso che il problema venga dal network di Vodafone e a confermare il mio dubbio è l'analisi che questo servizio mi rinvia.
Infatti andando ad inserire questo URL: https://www.speedguide.net/portscan.php ... &port=2000 (specificando alla fine della stringa URL il port del servizio da consultare) la didascalia in basso della pagina m'informa che la porta è filtrata (colore verde), se fosse stata chiusa o aperta rinvierebbe altri colori, rosso per aperto o giallo per chiuso.

Mi sembra che sia venuta l'ora di contattare l'assistenza Vodafone.

Immagine

Avatar utente
CUB3
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2422
Iscritto il: lun gen 26, 2015 10:13 am

Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da CUB3 »

iorbita ha scritto:
dom gen 09, 2022 11:05 pm
Mi sembra che sia venuta l'ora di contattare l'assistenza Vodafone.
Ottima idea! Aggiornaci quando hai novità! :ciao
"Let me tell you a secret: when you hear that the machine is “smart”, what it actually means is that it’s exploitable." Mikko Hypponen

System
System
Bot ufficiale TurboLab.it
Bot
Messaggi:
Iscritto il: sab dic 31, 2016 6:19 pm
Contatta: Contatta

Re: Re: Commenti a "Come sfruttare il DDNS interno della Vodafone Station"

Messaggio da System » mar gen 11, 2022 4:46 pm


Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio