Hai provato il nuovo Kaspersky Free e sei rimasto soddisfatto del software (come il sottoscritto)? La versione gratuita di questo famoso antivirus commerciale offre un buon livello di protezione su tutti i PC con Windows, con una percentuale di rilevamento di virus decisamente superiore a qualsiasi soluzione integrata o ad altri antivirus gratuiti. Le impostazioni di default sono più che buone nella maggior parte degli scenari, ma se cerchi delle impostazioni specifiche per Kaspersky Free utili per un determinato tipo di utenti o per un PC fornito in mani particolarmente "pericolose"? In questa guida ti mostrerò alcuni delle impostazioni personalizzate che puoi adottare per Kaspersky Free, così da evitare l'infezione dai malware più comuni.

Per scaricare Kaspersky Free e leggere la recensione completa del prodotto ti basterà leggere la seguente guida.

» Leggi: ​Kaspersky Free, download e prova 2017: l'antivirus gratis che funziona bene e protegge il PC gratuitamente (test completo)

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni - Impostazioni Kaspersky Free

Impostazioni Kaspersky Free: scansioni automatiche

Personalmente consiglio sempre di regolare l'antivirus per effettuare delle scansioni automatiche, così da poter "beccare" le minacce eventualmente sfuggite al controllo in tempo reale, evitando di trasformare il PC in una "discarica" di malware.

Kaspesky Free offre tutto il necessario per pianificare le scansioni automatiche. Per iniziare il primo tipo di scansione che ti consiglio di regolare è Quick Scan, una scansione veloce e immediata da effettuare ogni week-end (se il PC è utilizzato spesso nel week-end) o durante la settimana (se il PC è utilizzato per lavoro).

Apri l'interfaccia di Kaspersky Free e clicca sul tasto a forma d'ingranaggio in basso a sinistra.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Nel menu delle impostazioni apri la sezione Scan -> Scan Scedule.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Ti verrà mostrato un menu a tendina con i vari scan disponibili.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Clicca sulla voce Quick Scan ed effettua la pianificazione come mostrato nella seguente immagine.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

In Run scan scegli quando effettuare la scansione, in Time inserisci l'ora dove sicuramente il PC sarà acceso e per finire spunta la prima voce (Run scheduled scan on the next day if computer is turned off) per far ripetere la scansione se il PC era spento nel periodo o nel giorno scelto. Clicca su Save per confermare le modifiche.

Ora bisogna pianificare la scansione completa (Full Scan), da effettuare una volta al mese in qualsiasi scenario venga usato il PC; ripeti tutti i passaggi consigliati fino ad aprire nel menu a tendina di Scan Schedule la voce Full Scan e regolala come mostrato nell'immagine in basso.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

In Run scan scegli monthly per ottenere una scansione mensile, in Day of the month scegli il giorno migliore per la scansione (consiglio metà mese o fine mese), in Time scegli il miglior orario per la scansione ed infine spunta la prima voce. Clicca su Save per rendere effettive le modifiche.

Impostazioni Kaspersky Free: scansioni ottimizzate

Ora che hai pianificato le scansioni è il momento di ottimizzare l'antivirus per i vari scenari d'uso, così da ottenere sempre il massimo da questo ottimo software.

Quick Scan

Per regolare lo scanner veloce settimanale portati nelle impostazioni e in seguito clicca sulla sezione Scan; ora clicca su Advanced Settings per veder apparire un menu a tendina.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Clicca su Quick Scan settings e in seguito su Additional settings per aprire le impostazioni dello scanner rapido.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Si aprirà una finestra simile a questa.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Ora puoi regolare le impostazioni di questo scanner come indicato qui in basso:

  • File types: seleziona File scanned by extension
  • Scan Optimization: metti il segno di spunta su Scan only new and changed files e su Skip object scanned longer than 30 seconds
  • Scan of compound files: metti il segno di spunta su Do not unpack compound files larger than 100 MB

Le altre voci possono essere lasciate di default. Ora lo scanner settimanale sarà molto più veloce durante la scansione visto che scansiona solo i nuovi file e i file modificati con estensioni pericolose, blocca la scansione dei file che tengono impegnato lo scanner più di 30 secondi ed evita di scansionare i file compressi più grandi di 100 MB. Queste impostazioni non riducono la protezione di Kaspersky, specie se allo scanner veloce affianchi la scansione mensile completa e lo scanner Idle (che vedrai a fine articolo).

Full Scan

Ora ripeti i passaggi visti in precedenza per regolare le impostazioni dello scanner completo mensile; clicca su Scan, Advanced Settings, Full Scan settings e in seguito su Additional settings per aprire le impostazioni dello scanner completo.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Si aprirà una finestra simile a questa.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Regola le impostazioni di questo scanner come indicato qui in basso:

  • File types: seleziona Files scanned by format
  • Scan of compound files: spunta le voci Scan archives, Scan installation package e la voce Do not unpack compound file larger than 100 MB
  • Scan methods: porta l'indicatore Heuristic Analysis su Deep Scan
  • Scan tecnologies: abilitare la voce iSwift tecnology

Lascia tutte le altre impostazioni di default. Ora lo scanner mensile effettuerà una scansione profonda, scansionando ogni tipo di file rischioso anche compresso (tranne se supera i 100 MB, altrimenti la scansione di ISO o di installer enormi rallentebbe in maniera incredibile la scansione), utilizzando al massimo la tecnologia euristica per beccare file infetti non ancora catalogati dalle firme e utilizzando entrambi i motori di scansione offerti dal prodotto. La protezione con questo tipo di scansione è ottimale, ma potrebbe generare qualche falso positivo di troppo (meglio questi che un PC completamente inutilizzabile per colpa dei virus).

Selective Scan

Lo scanner selettivo di Kaspersky permette di scansionare solo una cartella o un file tramite menu contestuale (tasto destro del mouse). In questo caso puoi regolare le impostazioni di questo scanner così da poter beccare in anticipo qualche file "pericoloso" subito dopo averlo scaricato, senza nemmeno avviare l'installazione! Apri le impostazioni, clicca sulla sezione Scan, Advanced Settings, Selective scan e in seguito su Additional settings per aprire le impostazioni dello scanner selettivo.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Regola le impostazioni di questo scanner come indicato qui in basso:

  • File types: seleziona Files scanned by extension
  • Scan of compound files: spunta le voci Scan archives, Scan installation package e la voce Do not unpack compound file larger than 100 MB
  • Scan tecnologies: abilitare la voce iSwift tecnology

Puoi lasciare il resto delle impostazioni di default. Ora basta utilizzare il tasto destro sui nuovi file, su una cartella o sugli installer scaricati da Internet per ottenere subito una scansione efficace con Kaspersky, così da fermare i malware prima che possano far danni.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni - Scansione selettiva

Impostazioni Kaspersky Free: scansioni a PC inattivo

Oltre alle scansioni programmate puoi far effettuare a Kaspersky Free delle scansioni veloci quando il PC non è utilizzato (Idle in inglese), ossia quando non muovi il mouse e non digiti sulla tastiera per almeno 20 minuti senza nessun programma attivo. Per attivare questo tipo di scansione ti basterà aprire il menu delle impostazioni di Kaspersky Free e portarti nella sezione Performance per attivare la voce Perform Idle Scan.

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni

Le impostazioni di questo tipo di scansione sono le stesse di Quick Scan; questa scansione si interromperà automaticamente non appena torni al PC e muovi il mouse/digiti sulla tastiera. Con questo tipo di scansione il PC è sempre protetto, anche quando ti allontani un attimo dal PC per fare una pausa; la scansione controllerà subito la presenza di malware e interverrà automaticamente per rimuovere le minacce.

Impostazioni Kaspersky Free: Scasione rootkit fastidiosa

Tra i moduli disponibili in Kaspersky Free c'è anche quello per scansionare i rootkit, i software realizzati per consentire l'accesso da remoto al PC anche con permessi d'amministratore. Questo modulo viene utilizzato per ogni scansione di Kaspersky, in più viene utilizzato all'avvio di Windows (questo spiega i secondi aggiuntivi per l'avvio quando installi questo AV sul PC). Di base viene effettuata però anche una scansione rootkit periodica, con cadenza che varia da ogni mezz'ora a ogni 2 ore. Questo tipo di scansione può essere utile sui PC particolarmente sensibili (PC pubblici o PC aziendali) ma sui PC casalinghi porta a scansioni continue e risorse impegnate costantemente (CPU, RAM e soprattutto disco); puoi accorgerti di questa scansione su Windows 10 con il refresh delle icone della barra delle applicazioni e da un rallentamento generale di Windows.

Considerando che le scansioni rootkit vengono effettuate insieme alle scansioni programmate puoi anche disattivare il controllo periodico per i rootkit, così da guadagnare prestazioni ed evitare di rovinare il disco fisso o un SSD con continue scansioni.

Per disattivare questa scansione ti basterà aprire le impostazioni di Kaspersky e, nella sezione Performance, togliere la spunta alla voce Search for software that is intended to conceal traces of a malicious program in the system (rootkits).

Impostazioni Kaspersky Free: come renderlo efficace qualsiasi PC rischio infezioni - Kaspersky rootkit

Questa voce non disattiverà del tutto i modulo rootkit, ma eviterà solo le scansioni troppo "invadenti"!