0

Guida rapida a ufw - Come attivare/configurare il firewall su Ubuntu Desktop/Server da linea di comando: aprire le porte, bloccare le connessioni e gli indirizzi IP

Nel corso dell'articolo TLI risponde: devo installare un firewall su Linux/Ubuntu? abbiamo parlato delle ragioni per cui molte distribuzioni Linux non attivino di default alcun firewall. Nonostante Ubuntu sia una di queste, un potente strumento per la gestione del traffico di rete chiamato Uncomplicated Firewall (ufw) è incluso ed immediatamente disponibile a chiunque desideri aggiungere una protezione in più al proprio PC o server. In questa guida vederemo dunque come procedere per attivare e configurare il firewall di Ubuntu

Leggi tutto...

7

File hosts contro estensioni ad block: qual è il metodo migliore? confronto, pro e contro delle due tecnologie

Gli smanettoni di lunga data ben conoscono la pratica di caricare nel file hosts lunghe liste di domini spara-pubblicità e disseminatori di malware allo scopo di bloccarli completamente. D'altro canto, la soluzione preferita dal grande pubblico di oggi è l'impiego delle estensioni ad block, da installarsi direttamente nel browser web preferito. Ma.... qual è la scelta migliore? preferiamo modificare il file hosts oppure affidarci ad un ad blocker? In questo articolo vedremo quali sono i vantaggi dell'uno e dell'altro approccio per poi eleggere il migliore

Leggi tutto...

0

La Grande Guida al file hosts: che cos'è, a cosa serve e come modificarlo per bloccare malware e pagine web indesiderate o sviluppare app e siti in locale (Windows, Linux, Mac, Android)

Il file hosts è un frammento di configurazione di importanza critica sia nei sistemi operativi per PC (Windows, Linux, macOS) sia in quelli per smartphone e tablet (Android, iOS, Windows 10). In questa guida vedremo qual è la sua funzione e come modificarlo per bloccare l'accesso a determinate risorse oppure programmare siti web e app sul PC. Benvenuti ne La Grande Guida al file hosts di TurboLab.it

Leggi tutto...

0

Windows e Linux: 10 principali differenze

Quali sono le principali differenze tra questi due grandi sistemi operativi? Vediamo di scoprirlo! Le differenze tra Windows e Linux sono moltissime, tanto che si potrebbe dire che sono due cose completamente differenti!! Ma analizzando i due sistemi da un punto di vista pratico, dell'utilizzatore, possiamo evidenziare alcune principali e più evidenti differenze.

Leggi tutto...

0

Clonare l'hard disk con dd e gestire il clone creato

dd è un'utilità dei sistemi unix nata per copiare e convertire file anche speciali (mai sentito dire "su linux tutto è un file"? Ecco, lasciando perdere la correttezza o meno di questa frase, un file, su un sistema unix, può essere anche un intero disco!). Anche se l'origine del nome, probabilmente, risale ad un linguaggio di programmazione della IBM (di cui dd ricalca in parte la sintassi), è scherzosamente interpretato come acronimo di "Destroy Disk" o "Destroy Data" perché, come con ogni programma sufficientemente potente, se si commette qualche errore è possibile danneggiare un sistema funzionante o perdere irrimediabilmente dati importanti.

Leggi tutto...

7

Da Windows a Linux: guida per un passaggio indolore

Quanti hanno pensato di migrare a Linux ma non hanno saputo da dove cominciare? E quanti invece lo hanno provato per tornare immediatamente al vecchio, caro, conosciuto sistema? Se vi è capitato, forse, non avete pianificato bene il passaggio!!

Leggi tutto...

0

Configurare il firewall di Ubuntu (ufw) tramite interfaccia grafica: guida semplice a Gufw

Nel corso dell'articolo Guida rapida a ufw - Come attivare/configurare il firewall su Ubuntu Desktop/Server da linea di comando: aprire le porte, bloccare le connessioni e gli indirizzi IP abbiamo visto i comandi da impartire tramite terminale per proteggere il PC o il server con il firewall di Ubuntu. Se però utilizzate un ambiente desktop grafico, avete a disposizione un ottimo tool visuale ed in italiano per gestire il firewall: Gufw. Questa è la guida all'uso

Leggi tutto...

0

Guida: installare Resilio Sync (BitTorrent Sync) sul server Linux tramite linea di comando (CentOS/Ubuntu): accettare connessioni da remoto all'interfaccia web, attivare HTTPS, limitare gli indirizzi IP

Nel corso de "La Grande Guida a Resilio Sync" abbiamo presentato l'omonimo software e visto come configurarlo con Windows per sincronizzare automaticamente le cartelle fra PC distinti. Ma questo programma torna estremamente utile anche su di un server Linux, permettendoci, ad esempio, di sincronizzare la cartella che contiene il sito web fra la postazione di sviluppo e il webserver, semplificando enormemente il deploy. I sistemisti, invece, potrebbero impiegarlo per sincronizzare i file di configurazione fra più server, con evidenti benefici per chi si trovi a gestire un ampio parco macchine.

Leggi tutto...

Guida: Resilio Sync (BitTorrent Sync) per Ubuntu/Linux - installazione e configurazione

Nel corso de "La Grande Guida a Resilio Sync" abbiamo presentato questo eccellente programma per sincronizzare automaticamente file fra più device e visto come configurarlo con Windows. Se, però, uno dei vostri computer monta una distribuzione Linux, la procedura è un pochino diversa. Alla fine, comunque, il risultato è analogo: cartelle e file sempre sincronizzati fra tutti i dispositivi, indipendentemente dal sistema operativo in uso e senza tutta l'invadenza e le limitazioni dei servizi cloud

Leggi tutto...

9

Ubuntu e Windows in dual boot con uefi e secure boot attivo

Installare Ubuntu in dual boot con Windows 10, senza disattivare l'opzione di "secure boot" è possibile! Vediamo come fare.

Leggi tutto...

3

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 ad Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) in pochi click

Ubuntu 16.10 è disponibile in versione finale: questa guida mostra dunque come effettuare l'aggiornamento verso Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) tramite interfaccia grafica. La procedura è stata testata partendo da Ubuntu 16.04, ma dovrebbe essere compatibile con qualsiasi generazione (v. seguito)

Leggi tutto...

9

Guida: aggiornare Ubuntu 16.04 ad Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) da linea di comando (terminale e Ubuntu Server)

Ubuntu 16.10 è disponibile in versione finale e tutti i PC e i server che già montino una release precedente sono aggiornabili senza che sia necessario formattare, reinstallare da zero o perdere i propri dati. Questa guida mostra dunque come effettuare l'aggiornamento verso Ubuntu 16.10 (Yakkety Yak) tramite linea di comando, con il terminale. La procedura funziona sia con Ubuntu Desktop (edizione ad interfaccia grafica rivolta ai PC) sia su Ubuntu Server. È stata testata partendo da Ubuntu 16.04, ma dovrebbe essere compatibile con qualsiasi generazione (v. seguito)

Leggi tutto...

0

Miracast e Ubuntu: guida a Miraclecast per Linux

Il pacchetto di nome Miraclecast si pone un obbiettivo ambizioso: consentire agli utenti di utilizzare il proprio computer Linux per proiettare e ricevere in Miracast (Wireless Display), in modo del tutto simile a quanto visto in ambiente Windows. Il progetto -portato avanti su GitHub da un gruppetto di intrepidi programmatori- ha ancora parecchia strada da compiere, ma seguendo le istruzioni e con un po' di "smanettamento" è già possibile ottenere qualche risultato. Questa è la guida a Miraclecast, con il resoconto della mia esperienza e le indicazioni passo passo per trasmettere lo schermo senza fili da Linux verso una ricevente Miracast compatibile

Leggi tutto...

9

Convertire/copiare film da Blu-ray e DVD a file MP4/MKV (H.264+AAC) - La Grande Guida alle migliori impostazioni per il Rip con HandBrake

Questa è la guida definitiva per copiare (rippare) i film da disco DVD o Blu-ray a file MP4 o MKV, di modo da conservare gli originali al riparo dall'usura e/o guardare film full HD (1080p) anche su smartphone, tablet, smart TV o notebook sprovvisti del drive DVD/Blu-ray, il tutto con la massima qualità. Allo scopo, utilizzeremo un potente software open source chiamato HandBrake (uno dei più versatili e potenti strumenti di conversione audio/video in circolazione), impostando tutte le opzioni nel modo ottimale. Il file prodotto sarà un .mp4 o .mkv con video H.264 e audio AAC, riproducibile su pressoché qualsiasi device in circolazione senza alcuna perdita di qualità realmente percepibile

Leggi tutto...

8

Hiren’s Boot CD, il disco avviabile con tutto (o quasi) quello che ti può servire

Quando il sistema operativo del vostro computer si blocca e non riesce più ad avviarsi, per un motivo qualsiasi, cosa fate? La prima preoccupazione è recuperare i file all’interno del disco fisso, la seconda è cercare di eliminare il malware che si è impossessato del vostro computer, o il driver impazzito che causa le schermate blu.

Leggi tutto...

Film in streaming, gratis e senza attese: guida a WebTorrent

Gli appassionati di film in streaming hanno oggi una nuova risorsa da provare. WebTorrent Desktop è un client BitTorrent open source per Windows, Linux e Mac che consente di riprodurre in streaming qualsiasi film disponibile come .torrent, con tempi di "buffering" ridotti e senza i noiosi problemi di affidabilità e insicurezza che affliggono i siti di streaming minori. Di più: alla fine, il file rimane disponibile sul nostro disco fisso locale. La fonte del materiale è l'intera rete BitTorrent, quindi il materiale per tutti i gusti abbonda. Per far iniziare lo spettacolo è sufficiente indicare il torrent che desideriamo riprodurre e... prendere i popcorn

Leggi tutto...

Alternative a uTorrent: i 5+ migliori client BitTorrent del 2016

Nel corso de La Grande Guida a BitTorrent abbiamo presentato in termini pratici questa tecnologia e approfondito l'uso di qBittorrent, un client open source che implementa il protocollo BitTorrent ed espone le funzionalità di scambio file tramite un'interfaccia grafica spartana ma funzionale quanto basta per consentirci di scaricare contenuti con facilità. qBittorrent è, però, solo uno fra moltissimi client compatibili con la rete BitTorrent: spulciando in giro se ne trovano a decine! Facendo lo slalom fra progetti defunti, altri allo stadio embrionale e parecchi malware travestiti, ho selezionato i migliori client BitTorrent per Windows

Leggi tutto...

2

Guida: Come cambiare i server DNS utilizzati con Linux

Anche sul sistema operativo del pinguino è possibile effettuare il cambio del DNS, per accedere a contenuti non disponibili dall'Italia o anche per aggiungere un'ulteriore sicurezza alla navigazione. Ecco come procedere.

Leggi tutto...

0

Guida a Bash su Windows 10 (WSL): come eseguire programmi Linux/Ubuntu ad interfaccia grafica (GUI) su Windows 10

Formalmente, il Sottosistema Windows per Linux (WSL) veicolato da Windows 10 1607 Anniversary Update consente di eseguire solamente programmi per il terminale. Installando un display server appropriato, però, possiamo liberarci da questa limitazione e lanciare anche programmi ad interfaccia grafica (GUI) per Linux senza bisogno di abbandonare il desktop di Windows. Vediamo come procedere.

Leggi tutto...

2

La Grande Guida a Wake-on-LAN (WoL): come accendere il PC Windows / Linux Ubuntu da lontano usando lo smartphone Android e la connessione ad Internet

Desiderate accendere il PC dell'ufficio a Gambulaga mentre siete sul vostro yacht da 50 metri ormeggiato fuori Miami? Bene, allora continuate a leggere! Wake-on-LAN (abbreviato in WoL) è una tecnologia che consente di accendere un PC a distanza, senza la necessità di agire sull'interruttore fisico: basta inviare un "pacchetto magico" (sì, è il nome tecnico corretto!) tramite la rete ed il computer riprende vita, arrivando alla schermata del sistema operativo pronto per essere controllato da remoto. Nonostante il nome parli di "rete locale" (LAN), Wake-on-LAN funziona alla perfezione anche tramite Internet: configurando tutto a dovere potremo così sfruttarlo anche fuori ufficio (o "fuori provincia" o "fuori nazione!"). Vediamo come preparare il necessario.

Leggi tutto...

0

La Grande Guida a Bash per Windows 10: come installare Sottosistema Windows per Linux (WSL) ed eseguire programmi Linux/Ubuntu sotto Windows 10

Windows 10 1607 Anniversary Update ha portato in dote una funzionalità tanto inattesa quanto interessante: un sottosistema capace di eseguire i programmi per Linux senza che sia necessario modificarli in alcun modo. La funzione si presenta all'utente sottoforma di una shell Bash completa (la stessa di Ubuntu!), corredata da tutti i micro-programmi classici del mondo Linux. Ci sono ls, grep, awk, sed, diff, ssh, curl e wget, ma -ancor più importante- siamo liberi di installare qualsiasi altro software disponibile nei repository accessibili tramite apt o addirittura compilare dai sorgenti. In questa guida vedremo come installare il componente ed usare le funzioni principali.

Leggi tutto...

0

Trasferisci facilmente file tra Android e computer (Windows, Linux, MacOS) con FTP Server

Per trasferire file da cellulare Android al computer esistono vari modi; per esempio, si possono utilizzare servizi cloud come Dropbox o Google Drive, si può connettere il cellulare tramite cavo USB al computer e impostare la connessione del cellulare come memoria di massa o utilizzare programmi dedicati, si possono utilizzare applicazioni e servizi più o meno complessi o, se il nostro dispositivo le supporta, si possono utilizzare schede di memoria SD.

Leggi tutto...

0

Guida: modificare i file di configurazione di Linux Ubuntu/CentOS da terminale è facile con "nano" (alternativa a "vi")

Se lavorate con Linux in un ambiente grafico, modificare i file di configurazione o gli altri documenti testuali è banale: basta aprire l'utility Editor di testo (o equivalente) dal menu oppure con gedit /percorso/file.txt per trovarsi davanti all'equivalente del "blocco note" (notepad) di Windows. Se però operate da una shell testuale (locale o tramite SSH), l'operazione è decisamente più ostica. Fortunatamente, però, non siamo più costretti ad arrenderci davanti alla difficoltà di vi: nano è un editor di testo per gli ambienti testuali facilissimo da usare anche per i neofiti

Leggi tutto...

0

Alternativa a "vi": usare Windows e Notepad++ per modificare i file di configurazione di Linux CentOS/Ubuntu

Quasi tutti gli articoli relativi al mondo Linux che ho pubblicato su TurboLab.it iniziano suggerendo di lanciare vi oppure nano per modificare file di configurazione da terminale. Se però operate da un PC Windows connesso via SSH ad un server Linux, esiste una strada infinitamente più comoda per raggiungere lo stesso risultato: aprire il file remoto tramite il tradizionale Notepad++, potendo così contare su un familiare programma ad interfaccia grafica, nativo per Windows, senza tutte le difficoltà implicite nell'uso di un editor testuale per shell a linea di comando. L'operazione è semplicissima, ma vediamo come procedere

Leggi tutto...

6

La virtualizzazione dei sistemi operativi non sarà più un problema: guida a VirtualBox

Vi piace provare nuovi sistemi operativi e sperimentare le soluzioni più strane? Virtualbox è quello che vi serve per testare tutto quello che vi pare.

Leggi tutto...