Le Azioni rapide (Quick actions) sono tasti rettangolari presenti ai piedi del Centro notifiche di Windows 10. Grazie ad esse, possiamo raggiungere rapidamente le funzioni di controllo della rete, spegnere e accendere Wi-Fi e Bluetooth, inviare/ricevere file tramite Condivisione in prossimità e quant'altro. Vediamo allora come aggiungere o rimuovere le Azioni rapide da Windows 10, di modo da tenere a portata di click tutte e sole le funzioni di nostro interesse

Guida Windows 10: come aggiungere, rimuovere riordinare Azioni rapide (Quick actions) Centro notifiche

Per aggiungere o rimuovere le Azioni rapide seguiamo Start -> Impostazioni -> Sistema -> Notifiche e azioni. Da qui, seguire il collegamento Aggiungi o rimuovi azioni rapide

Guida Windows 10: come aggiungere, rimuovere riordinare Azioni rapide (Quick actions) Centro notifiche

Dalla schermata apertasi, poniamo su Attivato le Azioni rapide che desideriamo vengano visualizzate. Disattiviamo quelle che non interessano, di modo da rimuoverle da Centro notifiche

Guida Windows 10: come aggiungere, rimuovere riordinare Azioni rapide (Quick actions) Centro notifiche

Dopo aver mantenuto le sole Azioni rapide di nostro interesse, ricordiamo che le prime 4 verranno mostrate immediatamente nel Centro notifiche. Per visualizzare le altre è invece necessario cliccare Espandi.

Di conseguenza, è importante riordinare gli elementi e mantenere per prime le Azioni rapide che usiamo più spesso.

Per farlo, torniamo a Start -> Impostazioni -> Sistema -> Notifiche e azioni -> Aggiungi o rimuovi azioni rapide. Da qui, riordiniamo tramite trascinamento i vari elementi fino ad ottenere la sequenza che più ci aggrada

Guida Windows 10: come aggiungere, rimuovere riordinare Azioni rapide (Quick actions) Centro notifiche