Vi è mai capitato che all’accensione o al riavvio di Windows 10 si aprisse in automatico Word o Excel, oppure Mozilla Firefox e Chrome con le ultime pagine che avevate visitato? Si tratta di una funzionalità introdotta con Windows 10 Fall Creators Update versione 1709 che porta alla riapertura automatica di alcuni programmi lasciati aperti quando si spegne, o si riavvia, il computer. E’ facile dire “Chiudili prima di spegnere il computer” ma non sempre è possibile farlo perché il sistema operativo si può bloccare e impedirci uno shutdown, o un restart, fatto in maniera corretta.

Non ho trovato una chiara lista di quali siano i programmi coinvolti in questo riavvio automatico. Posso dire, per esperienze personali, che succede con Mozilla Firefox, Google Chrome e Microsoft Office 2016.

Per alcuni questa funzionalità potrà essere utile, per riprendere a lavorare più velocemente, a me non serve e quindi la disattivo.

Per prima cosa, cliccare Start -> Impostazioni -> Account -> Opzioni di accesso

Windows 10: come impedire riapertura automatica programmi dopo riavvio spegnimento computer

Con Windows 10 20H1 e successive

A partire da Windows 10 20H1 (Maggio 2020), il sistema operativo offre un'opzione specifica per impedire questo comportamento: Riavvia app. Se dunque non gradiamo che le applicazioni vengano riaperte automaticamente al login, portiamola su Disattivato

Windows 10: come impedire riapertura automatica programmi dopo riavvio spegnimento computer - zShotVM_1570876122

Con Windows 10 1909 e precedenti

Detta opzione non è presente sulle generazioni antecedenti. Per raggiungere il risultato analogo e impedire il riavvio automatico delle app al login sulle vecchie build dobbiamo dunque agire su Usa le mie informazioni di accesso per completare automaticamente la configurazione del mio dispositivo e riaprire le mie app dopo un riavvio o un aggiornamento. L’opzione deve essere impostata su Disattivato

Windows 10: come impedire riapertura automatica programmi dopo riavvio spegnimento computer

Detta opzione è presente anche sulle nuove edizioni. Se possibile, la disattivazione di Riavvia app è comunque preferibile per gestire questo specifico comportamento.