Windows è registrato regolarmente? Verificalo e eventualmente cambia la licenza di Windows per metterti in regola. 

Ogni tanto Windows, può succedere dopo aver fatto gli aggiornamenti mensili di Windows Update, decide che il nostro sistema operativo non è originale e compaiono i preoccupanti avvisi di mettersi in regola.

Oppure il sistema operativo è stato installato da qualche assemblatore spregiudicato, che per risparmiare i soldi della licenza, ha utilizzato qualche metodo, poco legale, per attivare la nostra copia di Windows ed è stata scoperta.

Vediamo ora come controllare lo stato dell'attivazione e cambiare il seriale della propria copia di Windows senza dover reinstallare.

Windows Xp

Per prima cosa verifichiamo l'attivazione utilizzando il tool Microsoft Genuine Advantage Diagnostic scaricabile da questo indirizzo.

In caso disponiate di una licenza legittima e vogliate mettervi in regola, potete utilizzare il Windows Product Key Update Tool, scaricabile da questo indirizzo, inserendo il nuovo codice.

E' richiesto un riavvio del computer per registrare le modifiche fatte.Al riavvio del PC potrebbe chiedervi di attivare nuovamente la vostra copia di Windows, seguite quindi le istruzioni proposte a video, se non dovesse chiederlo, verificate nuovamente lo stato del vostro sistema operativo con il  Microsoft Genuine Advantage Diagnostic.

Per rilanciare l'attivazione manualmente, potete usare il comando  %systemroot%\system32\oobe\msoobe.exe /a.

Windows Vista, 7, 8

Nei sistemi operativi seguenti a Windows Xp, potete utilizzare lo script slmgr.vbs che è incluso direttamente nella vostra installazione di Windows.

Utilizzando un'utenza con permessi amministrativi (se dovete cambiare la licenza di Windows) da StartEsegui, o usando un prompt dei comandi, avviate il comando slmgr.vbs /dli, o slmgr.vbs /dlv, permettono di visualizzare lo stato della licenza, la prima è una visualizzazione ridotta, la seconda contiene più dettagli.

Mentre con il comando slmgr.vbs /ipk codice-seriale-Windows  potete cambiare il numero della licenza di Windows, questa deve essere inserita tutta, trattini compresi.

Per rieseguire l'attivazione, se Windows non la richiede in automatico, bisogna usare invece il comando slmgr.vbs /ato.