Adesso che siamo diventati root, cosa possiamo fare che prima non potevamo? Ecco alcune applicazioni che sfruttano i massimi privilegi per funzionare al meglio.

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Tutte queste app sono reperibili direttamente dagli sviluppatori o su F-Droid, alcune anzi non sono proprio presenti sul market ufficiale di Google e possiamo installarle solo dopo aver abilitato l'installazione da fonti sconosciute.

Adaway

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Per chi segue assiduamente TurboLab,it, questa app non ha bisogno di ulteriori presentazioni; per tutti gli altri questa app consente di bloccare le pubblicità modificando il file hosts del dispositivo in modo da impedire il caricamento di contenuti da quei siti che distribuiscono pubblicità. È il miglior sistema per bloccare le pubblicità anche perché, se fate l'aggiornamento manualmente, è "passivo", non ci saranno processi attivi durante l'utilizzo dello smartphone.

AFWall+

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Un semplice interfaccia per il potente firewall di Linux (il cuore di Android), iptables. È possibile bloccare o permettere la connessione ad internet di qualunque applicazione e anche differenziare la scelta in base al tipo di connessione mobile, wifi e persino VPN. I "power user" apprezzeranno la possibilità di inserire script per personalizzare le regole di iptables.

BackgroundRestrictor

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati - backgroudrestrictor

Dalla versione 7 di Android è stato aggiunto un nuovo permesso chiamato RUN_IN_BACKGROUND (esegui in background) che consente ad un app di rimanere in esecuzione anche senza essere in primo piano. Normalmente questo permesso non si può gestire all'interno di Android e l'unico modo per revocarlo è attraverso adb. Questa piccola applicazione ci mostra quali fra le app installate hanno questo permesso e ci consente di gestirlo direttamente da Android. Il sistema migliore per risparmiare batteria insieme al blocco delle pubblicità!

BusyBox

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Applicazione che consente di installare BusyBox sul sistema. Che cos'è BusyBox? È un insieme di tutte le utilità più comuni utilizzate su Unix (e quindi anche su Linux) creata con il preciso scopo di mantenere le dimensioni il più contenute possibili in modo da poter essere utilizzato anche su sistemi con scarse risorse. BusyBox non è solo molto utile, ma è spesso richiesto da altre applicazioni che hanno accesso ai massimi privilegi!

Cerberus

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

IL piano B per eccellenza in caso di furto o smarrimento del nostro dispositivo! È un servizio in abbonamento (per adesso "a vita") ma vale ogni singolo centesimo di quello che costa!! Questa app consente l'amministrazione remota del cellulare e si può comandare tramite browser (collegandosi al sito http://cerberusapp.com/) o tramite SMS con altro dispositivo. Si può fare praticamente di tutto: dalla localizzazione GPS, allo scatto di foto dalla camera, all'accesso al microfono, ... fino al backup su cloud e cancellazione di tutti i dati. Se installata come app di sistema (essendo root possiamo farlo) questa app sopravvive anche al ripristino alle impostazioni di fabbrica e in caso di sostituzione della SIM, Cerberus può inviare un SMS (su un altro numero che voi avete indicato) per farvi conoscere i dati della nuova SIM. Se non mi credete ecco una prova delle potenzialità di Cerberus ma vi consiglio vivamente di non imitare l'autore!!

GhostCommander

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

File manager a doppio pannello in grado di gestire file compressi e accesso alle cartelle di sistema oltre che ad alcuni servizi cloud. L'aspetto è un po' datato ma lo stesso non si può dire delle funzionalità. Funziona perfettamente anche senza root, ma il "superuser" apprezzerà molto il comodo tasto per "rimontare" in lettura/scrittura la directory /system, la possibilità di eseguire script e modificare i permessi dei file.

Kernel Adiutor

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Un'app che consente non solo di monitorare e modificare una quantità incredibile di parametri del kernel per migliore prestazioni, consumi, velocità di connessione, gestire il carico sul sistema, la memoria, il clock della CPU e della GPU... Si può inoltre programmare script personalizzati in avvio automatico. Per alcuni dispositivi è anche possibile scaricare e installare kernel ottimizzati. Insomma l'app definitiva per gli smanettoni ma è da utilizzare con molto cautela!!

Official TWRP App

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Se siamo root, lo dobbiamo quasi sicuramente alla custom recovery TWRP. Con questa app, ufficiale, possiamo tenere sempre aggiornata la recovery senza dover ogni volta riavviare il sistema in recovery o flasharla tramire fastboot.

SnooperStopper

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Se avete criptato la memoria interna del vostro dispositivo dovreste sapere che la criptazione è legata al PIN di sblocco schermo che essendo di poche cifre (generalmente 4) risulta il punto debole di questa misura di sicurezza. Questa app consente di diversificare il PIN di sblocco schermo (da inserire ogni volta che si sblocca il telefono) dalla password di decriptazione (che invece di inserisce solo al momento dell'accensione del dispositivo) che quindi può anche essere molto più complessa. Non è finita: se qualche malintenzionato prova a sbloccare lo schermo inserendo un PIN errato per più di 3 volte (valore questo che può anche essere cambiato) questa app riavvia il dispositivo in modo che il malintenzionato in questione si trovi a dover immettere la più complessa password di decriptazione scelta anziché il corto PIN. Da usare con cautela!

Titanium Backup

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Una soluzione incredibile per il backup e l'amministrazione delle applicazioni installate o di sistema. Alcune funzioni sono vincolate all'acquisto di una licenza (anche questa "a vita) e come detto per Cerberus, vale tutto quello che costa! Oltre al backup, si può spostare, disattivare, rimuovere, ripristinare qualunque app sul vostro dispositivo e lo stesso dicasi per i dati annessi alle app. Nella versione a pagamento è possibile programmare backup automatici, criptarli e uploadarli su un servizio cloud.

USB Mountr

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Utilissima app per gli amministratori di sistema che consente di caricare una iso di qualunque sistema nella memoria esterna del cellulare e presentarla e avviarla, tramite connessione USB, come fosse una normale chiavetta USB.

WakelockDetector

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Avete problemi di durata della batteria? Molto spesso il problema è qualche applicazione che impedisce al sistema di entrare in modalità di "sonno profondo" (dove il consumo della batteria è minimo). Questa app vi consente di individuare il problema. Molto importante leggere la documentazione o almeno la presentazione.

Wifi Key View / Wifi Key Share

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Queste due app consentono rispettivamente di vedere e condividere (tramite codice QR o NFC) le password salvate per le reti Wifi a cui ci siamo connessi.

Zanti

Android root: 10+ migliori app smartphone rootati

Una completa suite per il pen test delle reti per Android. Se volete provare la sicurezza dei vostri dispositivi connessi ad internet con questa app potete fare un lavoro davvero approfondito. Numerosi gli strumenti integrati per attacchi MITM e per la scoperta di vulnerabilità. È possibile generare un report completo di tutte le vulnerabilità scoperte.

Conoscete altre utili applicazioni che utilizzano root??