Una volta completata l'installazione di macOS in VirtualBox su PC Windows, ci ritroviamo con la schermata della macchina virtuale (VM) macOS piccolissima: 1024x768 pixel. Per correggere la situazione ed, eventualmente, entrare in modalità fullscreen senza cornici nere è necessario alzare la risoluzione di macOS in VM VirtualBox seguendo questa guida

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere - IMG_20171013_005500

La causa della bassa risoluzione video nella macchina virtuale macOS di VirtualBox è attribuibile al pacchetto driver, Guest Additions, che non è disponibile per questa piattaforma. Di conseguenza, la VM macOS è bloccata sul default di 1024x768 pixel.

Impostare una modalità video

Per migliorare la situazione possiamo sfruttare una caratteristica "nascosta" (nel senso che non è raggiungibile tramite interfaccia grafica). Di default, infatti, VirtualBox rende disponibili una serie di "modalità" predefinite alle quali possiamo impostare le VM, anche in assenza di Guest Additions. Sono numerate da 0 a 5, e valgono:

  • Modalità 0: 640x480 pixel
  • Modalità 1: 800x600 pixel
  • Modalità 2: 1024x768 pixel
  • Modalità 3: 1280x1024 pixel
  • Modalità 4: 1440x900 pixel
  • Modalità 5: 1920x1200 pixel

Purtroppo, nessuna di queste è la 1366x768 pixel (WXGA) dei notebook Windows di fascia bassa o la 1920x1080 pixel (1080p, full HD) dei monitor per desktop e portatili di fascia superiore. Vedremo in seguito come ottimizzare le cose.

Nel frattempo, se abbiamo a disposizione uno schermo full HD, possiamo migliorare drasticamente l'usabilità della VM in finestra impostando la modalità 4 (1440x900 pixel).

Procediamo in questo modo:

  1. arrestare la VM macOS
  2. chiudere completamente VirtualBox
  3. aprire Gestore attività (Task manager) con la combinazione da tastiera Ctrl + Maiusc (Shift) + Esc oppure facendo click con il pulsante destro del mouse sulla Barra delle applicazioni per poi selezionare Gestione attività
  4. se, in alto, non si vedono le tab: cliccare Più dettagli (in basso a sinistra)
  5. cliccare la tab Dettagli
  6. cliccare sulla colonna Nome per l'ordinamento alfabetico
  7. scorrere la lista ed assicurarsi che non vi siano processi il cui nome inizi con VBox
  8. in caso vi fossero, terminarli ad uno ad uno: click con il pulsante destro del mouse -> Termina attività

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere

Ora che siamo sicuri che VirtualBox sia effettivamente chiuso:

  1. aprire un Prompt dei comandi amministrativo
  2. impartire un comando simile al seguente​

"%ProgramFiles%\VirtualBox\VBoxManage.exe" setextradata "Nome VM macOS" VBoxInternal2/EfiGopMode NumeroModalitàVideo

Dove:

  • "%ProgramFiles%\VirtualBox\VBoxManage.exe": è il percorso nel quale avete installato VirtualBox. Fate attenzione a conservare le virgolette
  • "Nome VM macOS" : il nome che avete scelto per la vostra macchina virtuale con macOS. Conservate le virgolette
  • NumeroModalitàVideo: è il numero associato alla modalità video desiderata, come descritto sopra

Sul mio PC ho quindi impartito quanto segue per forzare la risoluzione a 1440x900 pixel:

"D:\Programs\VirtualBox\VBoxManage.exe" setextradata "macOS" VBoxInternal2/EfiGopMode 4

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere

Procedete ora ad avviare la VM con macOS e dovreste notare immediatamente che il sistema sta usando la nuova risoluzione. Di conseguenza, lo schermo virtuale è sensibilmente più grande e comodo da usare

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere

Nello scegliere una nuova modalità, non superate la risoluzione nativa dello schermo fisico! In tal caso, infatti, apparirebbero le barre di scorrimento all'interno della VM, rendendo il sistema ben poco pratico da utilizzare.

In caso di problemi, possiamo tornare alla risoluzione predefinita impostando la modalità 2 tramite il comando sopraindicato. Ricordate ancora una volta di chiudere completamente VirtualBox e controllare con Gestione attività che non siano rimasti in esecuzione suoi processi prima di lanciare il comando.

VM macOS full HD con VirtualBox

Se anche avete svolto con successo la procedura illustrata al paragrafo precedente, probabilmente vi trovate ancora con una risoluzione video della VM macOS che non combacia con quella dello schermo e del PC fisico. Di conseguenza, provando a portare la macchina virtuale macOS in fullscreen, vediamo ancora la cornice nera che non ci permette di sfruttare tutta l'area disponibile

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere - IMG_20171011_175924

L'unico modo per risolvere in maniera definitiva è aggiornare a VirtualBox 5.2, build RC2 o successiva: possiamo verificare la versione in uso tramite la voce di menu Aiuto -> Informazioni su VirtualBox.

nota: Al momento della pubblicazione, VirtualBox 5.2 RC2 non è ancora disponibile alla pagina indicata. Nell'attesa, possiamo ripiegare sulla development revision 118335, sulla quale ho basato la mia prova

Dopo aver verificato che sia in uso VirtualBox 5.2 RC2 o versione successiva, procediamo così:

  1. arrestare la VM macOS
  2. chiudere completamente VirtualBox
  3. aprire Gestione attività e terminare tutti i processi di VirtualBox rimasti "appesi" come descritto al paragrafo precedente
  4. aprire un Prompt dei comandi amministrativo
  5. usare Speccy per scoprire quale sia la risoluzione video corrente del PC fisico
  6. impartire un comando simile al seguente​

Se il PC impiega uno schermo "full HD" (1920x1080 pixel):

"%ProgramFiles%\VirtualBox\VBoxManage.exe" setextradata "Nome VM macOS" "VBoxInternal2/EfiGraphicsResolution" "1920x1080"

Se il PC impiega uno schermo WXGA (1366x768 pixel):

"%ProgramFiles%\VirtualBox\VBoxManage.exe" setextradata "Nome VM macOS" "VBoxInternal2/EfiGraphicsResolution" "1366x768"

Il comando è dunque apparentemente simile a quello impartito in precedenza, ma attenzione al fatto che stiamo modificando il parametro "VBoxInternal2/EfiGraphicsResolution", impostando come valore l'esatta risoluzione del display fisico

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere

Conclusa questa procedura, riavviamo la VM macOS. Noteremo subito che la finestra è molto grande, ed occupa tutta l'area disponibile sullo schermo

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere

Per concludere, entriamo finalmente in "fullscreen":

  1. selezionare la schermata della VM
  2. impartire la combinazione da tastiera Ctrl (destro) + F

In alternativa: menu Visualizza -> Modalità schermo intero

macOS VM VirtualBox PC Windows: come alzare risoluzione video ed entrare fullscreen (full HD, 1080p) senza bande nere - IMG_20171013_005500

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come modificare la risoluzione video di macOS in VM VirtualBox.

La prima strada, compatibile con tutte le versioni di VirtualBox moderne, ci permette di ottenere una finestra più grande e comoda da usare.

La seconda strategia funziona solo con VirtualBox 5.2 e successivi, ma ha il grande vantaggio di permetterci di portare la VM macOS in fullscreen sui monitor full HD.