La novità più contestata introdotta da Windows 10 è stata probabilmente l'impossibilità di bloccare l'aggiornamento automatico del sistema operativo. Sebbene questa decisione sia molto positiva per la sicurezza di tutti, ha generato un grosso problema agli utenti avanzati con necessità specifiche. Vediamo dunque come disattivare Windows Update su Windows 10 e impedire l'installazione automatica degli aggiornamenti

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update) - disabilita windows update

Prima di cominciare, ci tengo a precisare l'ovvio: la procedura seguente non è rivolta al grande pubblico poiché lascia il PC esposto a seri e concreti rischi di sicurezza. Nella maggior parte dei casi, la linea d'azione migliore è limitarsi a configurare il PC affinché non si riavvii automaticamente:

» Leggi: Guida Windows 10: come impedire il riavvio automatico per l'installazione degli aggiornamenti

In alternativa, sospendere gli aggiornamenti fino a 35 giorni:

» Leggi: Guida Windows 10 Home/Pro: come bloccare/disattivare gli aggiornamenti automatici di Windows Update

In ambito aziendale, invece, vorremo probabilmente continuare a ricevere gli aggiornamenti per la versione corrente di Windows 10, senza passare alla nuova generazione ogni sei mesi. In tal caso, la procedura da applicare è la seguente:

» Leggi: Guida: come bloccare l'aggiornamento automatico a Windows 10 1903 (Maggio 2019) con Home e Pro

In definitiva: il blocco totale di Windows Update che segue è riservato a pochi power user e amministratori di sistema che abbiano esigenze speciali, come, ad esempio, mantenere una macchina virtuale in uno stato specifico per eseguire test.

Bloccare il servizio "Windows Update" tramite interfaccia grafica

Il modo più sicuro che ho trovato per bloccare definitivamente l'installazione automatica degli aggiornamenti su Windows 10 è tramite la disabilitazione del servizio Windows Update.

Procediamo così:

  1. premere la combinazione da tastiera Win+R per richiamare Esegui
  2. impartire il comando services.msc
  3. dalla finestra apertasi, individuare il servizio di nome Windows Update
  4. farvi doppio click
  5. dal menu a tendina Tipo di avvio, scegliere l'opzione Disabilitato
  6. riavviare il PC

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update) - disattivare servizio windows update

Tornati a Windows, verifichiamo che la funzionalità di aggiornamento automatico sia stata effettivamente inibita:

  1. cliccare Start -> Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza
  2. cliccare sul pulsante per forzare la ricerca degli aggiornamenti
  3. dovrebbe comparire un errore simile a Si è verificato un errore

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update)

In questa situazione, il sistema non sarà più in grado di aggiornarsi automaticamente. Attenzione, però: non abbiamo ancora finito!

Ripetere periodicamente la disattivazione di Windows Update

Sfortunatamente, il servizio che abbiamo appena disabilitato tende a tornare allo stato predefinito autonomamente. Non ho capito da cosa dipenda, ma ipotizzo che il "reset" sia innescato da una delle procedure di Risoluzione problemi offerte da Windows.

Per evitare che questo accada, possiamo pianificare l'esecuzione automatica periodica di uno script che:

  1. imposti nuovamente il Tipo di avvio al valore Disattivato (come fatto in precedenza)
  2. forzi l'interruzione immediata del servizio

Allo scopo, iniziamo scaricando questo archivio:

» Download: Disattiva servizio Windows Update

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update)

Lo zip contiene due script dai nomi auto-esplicativi:

  • Disattiva e arresta Windows Update.bat
  • Attiva e riavvia Windows Update (default).bat

A questo punto, pianifichiamo l'esecuzione automatica di Disattiva e arresta Windows Update.bat come trattato in questa guida:

» Leggi: Il PC lavora in automatico - Guida rapida ad "Utilità di pianificazione" (Task scheduler) su Windows

Nello specifico, assicuriamoci che l'attività sia pianificata con queste opzioni:

  1. Nome: Disattiva Windows Update
  2. Esegui indipendentemente dalla connessione degli utenti
  3. Non memorizzare la password
  4. Esegui con i privilegi più elevati

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update) - zShotVM_1549102803

Per quanto riguarda l'Attivazione:

  • Avvia l'attività: scegliere All'avvio
  • Ripeti l'attività ogni: digitare 1 ora
  • per una durata di: scegliere Illimitato
  • Arresta attività eseguite per più di: digitare 5 minuti

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update) - zShotVM_1549103475

Dalla scheda Azioni, scegliamo lo script scaricato, ovvero Disattiva e arresta Windows Update.bat.

Riattivare Windows Update da interfaccia grafica

In caso voleste ripristinare la situazione originale, non dovete far altro se non disattivare questa operazione pianificata, quindi tornare fra le impostazioni del servizio (come descritto sopra) e riportare l'opzione Tipo di avvio al valore predefinito, ovvero Manuale.

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update)

Riavviate il PC e il servizio tornerà disponibile. Gli aggiornamenti ricominceranno quindi ad essere installati automaticamente in modo periodico, oppure quando forzerete il controllo cliccando Verifica disponibilità aggiornamenti sotto Start -> Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza.

Bloccare il servizio "Windows Update" da linea di comando

Chi preferisse agire da linea di comando può raggiungere il medesimo risultato aprendo manualmente lo script Disattiva e arresta Windows Update.bat appena presentato

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update) - zShotVM_1549101837

In alternativa, impartire i singoli comandi:

  1. Aprire il Prompt dei comandi di Amministratore
  2. impartire sc config wuauserv start= disabled (prestate attenzione! C'è uno spazio dopo il simbolo "uguale"!)
  3. riavviare: shutdown -r -t 0

Come bloccare aggiornamenti automatici Windows 10 (disattivare Windows Update)

In seguito al riavvio, il servizio dovrebbe essere "off", disattivando dunque la funzionalità di aggiornamento automatico.

Anche tramite questa modalità, il servizio tende a tornare allo stato predefinito autonomamente di tanto in tanto. Dovete dunque inserire la procedura pianificata come descritto sopra.

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto come bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows 10 disattivando il servizio Windows Update. La procedura è indubbiamente "brutale" ma è anche quella che, nella mia esperienza, è la più efficace.

E tu, hai provato? Quali sono le tue impressioni? I commenti qui sotto sono a disposizione per scambiarci esperienze e opinioni.