Capita di sovente che, nella lista dei programmi installati sul PC Windows, siano presenti molteplici versioni del pacchetto Visual C++: generalmente sono Microsoft Visual C++ 2013, 2015 e 2017. In molti casi, però, troviamo anche le vecchissime generazioni 2003, 2005, 2008, 2010 o 2012. La domanda di molti smanettoni è dunque prevedibile: posso rimuovere (disinstallare) le vecchie versioni Microsoft Visual C++ senza effetti collaterali oppure devo conservare tutto? In questo articolo facciamo chiarezza e rispondiamo alla domanda in modo chiaro e semplice

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)? - Mobile_zShot_1496437913

Saltiamo alle conclusioni

Per chi ha fretta di ottenere una risposta alla domanda "posso disinstallare le vecchie versioni Microsoft Visual C++?", ecco la risposta:

  • se è installata la versione 2019 (x86), possiamo rimuovere le versioni 2017 (x86) e 2015 (x86)
  • se è installata la versione 2019 (x64), possiamo rimuovere le versioni 2017 (x64) e 2015 (x64)
  • le versioni precedenti (da "2013" sino alla vecchissima "2002") dovrebbero invece essere mantenute, persino in caso sia installata una versione successiva

La sostanza è tutta qui. Nel resto dell'articolo argomenteremo queste risposte.

Microsoft Visual C++: a cosa serve?

Il pacchetto Microsoft Visual C++ contiene le librerie necessarie ad eseguire i programmi scritti con l'omonima tecnologia. Se questo pre-requisito non è presente sul PC e proviamo a lanciare uno dei tanti software che lo richiedono, il sistema operativo mostra un messaggio di errore simile a ".dll non trovata" e interrompe l'esecuzione

» Leggi: L'esecuzione del codice non può proseguire perché VCRUNTIME140.dll non è stato trovato: come risolvere?

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)?

In altre parole: il pacchetto Microsoft Visual C++ è un requisito fondamentale per eseguire alcune, specifiche applicazioni. Se non è installato oppure è stato rimosso, i programmi che lo richiedevano non si avvieranno più.

Microsoft Visual C++: ad ognuno la propria versione

In caso un programma richieda Microsoft Visual C++, richiede una versione specifica.

Se, ad esempio, un gioco abbisogna di Microsoft Visual C++ 2008, sul sistema deve essere presente proprio la "2008". Anche in caso fosse installata la "2010" o successiva, la nostra applicazione scritta con tecnologia Microsoft Visual C++ 2008 non potrà utilizzarla.

Lo stesso vale, naturalmente, per eventuali versioni 2005 o ulteriormente precedenti.

Microsoft Visual C++ 32 bit (x86) e 64 bit (x64)

Per di più, il pacchetto Microsoft Visual C++ è disponibile sia in compilazione "32 bit" (x86), sia 64 bit (x64). A guidare la scelta non è tanto il sistema operativo, quanto la specifica applicazione:

  1. le applicazioni a 32 bit richiedono Microsoft Visual C++ a 32 bit (x86)
  2. le applicazioni a 64 bit richiedono Microsoft Visual C++ a 64 bit (x64)

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)?

Di conseguenza: su Windows a 64 bit, capace di eseguire sia applicazioni a 32 bit sia a 64 bit, può capitare di trovare contemporaneamente sia Microsoft Visual C++ x86, sia Microsoft Visual C++ x64. Il primo verrà usato dai programmi a 32 bit, il secondo da quelli a 64 bit.

Su Windows a 32 bit, invece, il problema non si pone: poiché questa architettura non è compatibile con il codice a 64 bit, troveremo installato solo Microsoft Visual C++ x86.

» Leggi anche: Come scoprire se Windows è a 32 bit oppure 64 bit

» Leggi anche: [risolto] Come scoprire se un programma/processo per Windows è a 32 bit oppure a 64 bit?

Tante versioni di Microsoft Visual C++: chi le installa?

Il componente Microsoft Visual C++ viene generalmente installato automaticamente dai programmi e dai giochi che ne abbisognano. L'operazione viene svolta in modo quasi-invisibile dalla procedura di setup del gioco o dell'applicazione stessa.

Detto setup installa la versione della quale abbisogna. Ecco quindi che, installando un software risalente al 2005 o 2006 che abbisogni di Microsoft Visual C++, ci ritroveremo probabilmente con Microsoft Visual C++ 2005 installato sul PC.

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)?

Chi sia solito installare molti software diversi si ritroverà dunque con una lunghissima lista di pacchetti Microsoft Visual C++, in un po' tutte le versioni, spesso sia a 32 bit (x86), sia a 64 bit (x64).

Purtroppo, però, disinstallare il programma che aveva introdotto una certa versione di Microsoft Visual C++ sul PC non è sufficiente a rimuovere anche il pacchetto. Le procedure di "uninstall" non rimuovono infatti Microsoft Visual C++, per il semplice motivo che non è materialmente possibile essere sicuri che il componente non sia attualmente necessario anche ad un'altra applicazione già presente: per evitare malfunzionamenti, tutti i disinstallatori lasciano dunque Microsoft Visual C++ installato, anche se non serve più.

Posso disinstallare Microsoft Visual C++ 2015 e 2017?

Venendo al fulcro del problema: posso disinstallare Visual C++ 2015 e 2017 se è installata la 2019? La risposta è: sì! Microsoft Visual C++ 2019 include già le versioni 2015 e 2017. Di conseguenza, dopo aver installato Microsoft Visual C++ 2019, possiamo rimuovere:

  • Microsoft Visual C++ 2017
  • Microsoft Visual C++ 2015

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)? - microsoft visual c++

Naturalmente è bene fare attenzione alla differenza nel numero di bit:

  • Microsoft Visual C++ 2019 x86 (32 bit) sostituisce le versioni 2015 x86 e 2017 x86
  • Microsoft Visual C++ 2019 x64 (64 bit) sostituisce le versioni 2015 x64 e 2017 x64

Per quanto riguarda Windows a 64 bit, la mia raccomandazione è di installare entrambe le compilazioni. Microsoft Visual C++ 2019 può essere scaricato da qui:

» Leggi: Download Microsoft Visual C++

Posso disinstallare Microsoft Visual C++ 2013, 2012, 2010 e precedenti?

Sfortunatamente, Microsoft Visual C++ 2019 include solo le due iterazioni precedenti, ovvero Microsoft Visual C++ 2017 e 2015.

Tutte le generazioni predenti, vale a dire Microsoft Visual C++ 2013, 2012, 2010, 2008 e via dicendo sino alle vecchissime 2005 e 2002, non sono comprese. Se dunque un gioco o un programma abbisogna specificamente di una di esse e noi l'abbiamo disinstallata, smetterà di funzionare.

[risolto] Posso disinstallare Microsoft Visual C++ Windows (rimuovere vecchie versioni 2017, 2015, 2013)? - assassins creed 3

La raccomandazione è dunque di non rimuovere Microsoft Visual C++ 2013 e precedenti se le troviamo installate sul PC, nemmeno se è installata una generazione successiva. Ovviamente c'è la possibilità che il software che ne abbisognava sia stato rimosso da tempo e che dunque il pacchetto sia ora inutilizzato, ma non c'è modo di verificarlo esplicitamente.

In alternativa, possiamo certamente disinstallare Microsoft Visual C++ 2013 e precedenti per poi reinstallarli qualora una delle applicazioni smettesse di funzionare. In caso si decidesse di procedere così, è importante disinstallare una versione per volta, poi utilizzare il PC per qualche settimana prima di disinstallare quella successiva: in questo modo sarà più facile identificare la specifica versione da reinstallare.

In caso ciò si rendesse necessario, possiamo scaricare le varie installazioni di Microsoft Visual C++ partendo da qui:

» Leggi: Download Microsoft Visual C++