Nel corso della guida "Come convertire un disco / SSD da MBR a GPT" abbiamo visto come svolgere questa conversione direttamente dall'ambiente Windows. Di seguito presenteremo un'idea alternativa per raggiungere il medesimo risultato tramite un Live CD/USB Gparted, con il grande vantaggio di poter agire anche sulla partizione "di sistema" che contiene il sistema operativo

Guida: come convertire disco / SSD MBR GPT Gparted (Live CD/USB) - gparted-main-window

Prima di iniziare, precisiamo che questa guida è incentrata sulla procedura pratica per convertire dischi MBR in GPT o da GPT a MBR tramite Live CD/USB. Per maggiori informazioni sugli schemi di partizionamento, oltre a tutte le considerazioni in merito a quale sia "il migliore", si veda prima quest'altro approfondimento:

¬Ľ Leggi: Differenza MBR e GPT: qual √® il migliore? Quale scegliere per hard disk e SSD? Meglio MBR o GPT?

Attenzione: perdita totale di dati in vista!

Ricordiamo anche qui che la conversione da MBR a GPT (o viceversa) svolta tramite Gparted elimina tutti i dati e le partizioni presenti sul disco. Di conseguenza, dobbiamo prima realizzare un backup o, perlomeno, spostare tutto il contenuto su un disco "di appoggio" temporaneo.

Un'idea (particolarmente appropriata in caso andassimo a convertire la partizione di sistema) è di realizzare un'immagine della partizione, di modo da ripristinarla subito dopo aver terminato la conversione.

I programmi che consiglio, nello specifico, sono:

In alternativa, potete tentare la conversione da MBR a GPT senza perdita di dati. Ne ho parlato qui:

¬Ľ Leggi: Guida a MBR2GPT: come convertire un disco / SSD da MBR a GPT senza cancellare / eliminare partizioni e file

Passo 1: Scaricare e avviare Gparted

Per prima cosa, scarichiamo l'immagine ISO di Gparted, quindi masterizziamola su CD oppure trasferiamola su una chiavetta USB. Abbiamo presentato il tool e fornito tutte le altre indicazioni utili qui:

¬Ľ Leggi: Come usare GParted per modificare le partizioni del disco fisso

Una volta pronti, avviamo il PC dal supporto con Gparted ed entriamo nell'ambiente di lavoro

Guida: come convertire disco / SSD MBR GPT Gparted (Live CD/USB)

Passo 2: Convertire il disco da MBR a GPT

Ora selezioniamo il disco che vogliamo convertire dal menu a tendina in alto a destra. Aiutiamoci ad identificarlo prestando attenzione alla capacità totale, riportata di fianco al nome del dispositivo.

Una volta pronti, clicchiamo la voce di menu Device -> Create Partition Table

Guida: come convertire disco / SSD MBR GPT Gparted (Live CD/USB) - gparted_convert_gpt (2)

Prestiamo attenzione al minaccioso messaggio che ci ricorda che tutte le partizioni e i file contenuti sul disco verranno distrutti. √ą veramente cos√¨!

Selezioniamo poi lo schema desiderato dal menu a tendina centrale. Si noti in particolare che GPT è facile da identificare perché è la scelta di default e riporta esattamente questa etichetta, mentre MBR è presentato come MSDOS.

Gparted offre una vagonata di altre scelte, ma Windows e l'architettura PC standard supportano solo MBR o GPT, quindi possiamo ignorarle.

Dopo aver effettuato la scelta, cliccare Apply per avviare l'inizializzazione nel formato scelto

Guida: come convertire disco / SSD MBR GPT Gparted (Live CD/USB) - gparted_convert_gpt (1)

Passo 3: Creare le partizioni

A questo punto il disco è stato inizializzato, ma ancora non contiene partizioni e non è dunque direttamente utilizzabile dal file system. Per terminare, creiamo dunque almeno una partizione come descritto nella nostra guida a Gparted

Guida: come convertire disco / SSD MBR GPT Gparted (Live CD/USB)

In questa sede mi limito a ricordare che lo schema di partizionamento MBR supporta al massimo dischi da 2 TB, e non è possibile aggirare il limite nemmeno creando molteplici partizioni. L'unico modo per superare l'ostacolo è passare a GPT.