Facendo seguito a quanto anticipato qualche tempo fa, Microsoft ha iniziato da oggi a mostrare un chiaro avviso agli utenti di Windows 7: Dopo 10 anni, il supporto per Windows 7 sta per finire. Il messaggio può ricordare l'incubo dell'upgrade forzato a Windows 10: fortunatamente, questa volta, pare trattarsi di una semplice notifica facilmente silenziabile senza effetti collaterali

Dopo 10 anni, supporto Windows 7 sta finire - notifica avvisa utenti - sipnotify fine supporto windows 7

Il testo completo è il seguente:

Dopo 10 anni, il supporto per Windows 7 sta per finire.

Il 14 gennaio 2020 è l'ultimo giorno in cui Microsoft offrirà aggiornamenti di sicurezza e supporto tecnico per i computer con sistema operativo Windows 7. C'è ancora tempo, lo sappiamo, ma cambiare può essere difficile, per questo vogliamo aiutarti a prepararti e a eseguire un backup dei tuoi file.

Cosa significa? Quali conseguenze?

Dal 14 gennaio 2020 Microsoft non distribuirà più gli aggiornamenti per Windows 7. Pertanto, l'azienda ha iniziato ad informare l'utenza di questa importante scadenza.

Microsoft ha dichiarato che "si tratta di una notifica di cortesia che gli utenti di Windows 7 vedranno solo alcune volte prima che il supporto finisca, in modo che gli interessati abbiano tempo sufficiente per organizzarsi". Se l'azienda manterrà le promesse, quindi, questi avvisi non dovrebbero risultare troppo insistenti o fastidiosi.

Le notifiche hanno l'unico scopo di fornire informazioni circa il termine del supporto e possono essere facilmente disabilitate dagli utenti intenzionati a utilizzare la vecchia versione di Windows 7 senza aggiornamenti: basterà scegliere l'opzione Non avvisarmi più e non comparirà più alcun messaggio.

Microsoft ha predisposto all'interno della notifica un pulsante Per saperne di più, cliccando il quale gli utilizzatori potranno avere maggiori informazioni sul passaggio da Windows 7 a Windows 10. La notifica, quindi, non contiene alcun invito esplicito ad effettuare l'aggiornamento a Windows 10, ma l'intento dell'azienda è che gli utenti procedano in tal senso. Non sono dunque previsti upgrade forzati e invisibili a Windows 10, come invece successe nel 2015.

» Leggi anche: Guida: come rimuovere i file di aggiornamento a Windows 10 scaricati automaticamente (Windows 7 / Windows 8.1)

La fonte del messaggio

A veicolare l'avviso è l'aggiornamento KB4493132, in distribuzione automatica tramite Windows Update a partire dalla terza settimana di marzo 2019. C'è da precisare che detto aggiornamento, al momento in cui scriviamo, è considerato opzionale e non viene dunque installato automaticamente: è comunque altamente probabile che la situazione cambi nel prossimo futuro

Dopo 10 anni, supporto Windows 7 sta finire - notifica avvisa utenti - windows update windows 7 KB4493132 schermata fine supporto

Detto upgrade scarica l'eseguibile C:\Windows\System32\sipnotify.exe che viene poi richiamato periodicamente da due task appositamente creati all'interno di Utilità di pianificazione per verificare se sussistono le condizioni per mostrare l'avviso.

Dopo 10 anni, supporto Windows 7 sta finire - notifica avvisa utenti

Secondo l'ottima analisi pubblicata da Bleepingcomputer, un requisito per mostrare la notifica è che la data sia compresa fra il 18 Aprile 2019 e il 15 gennaio 2020. È sottointeso che la finestrella non compare più se l'utente ha spuntato la casella Non avvisarmi più.

Come bloccare la schermata di fine supporto di Windows 7 (guida)

Coloro che non gradissero la visualizzazione di tale messaggio hanno a disposizione varie strade. Abbiamo visto quali sono in questo approfondimento:

» Leggi: Come bloccare la schermata di fine supporto di Windows 7 (guida)

Dopo 10 anni, supporto Windows 7 sta finire - notifica avvisa utenti

Fine supporto Windows 7: cosa devi sapere

Per tutte le informazioni sulla fine del supporto a Windows 7 vi rimandiamo al nostro approfondimento:

» Leggi: Windows 7, fine supporto: devo abbandonare Windows 7? quando è la data di "stop aggiornamenti"?

Dopo 10 anni, supporto Windows 7 sta finire - notifica avvisa utenti