Cosa aspettate a sostituire il vostro sordido mouse e quel ricettacolo di germi che chiamate "tastiera" con nuovi prodotti, ergonomicamente migliori e ben più igenici? questa è la guida all'acquisto di mouse, tastiera, webcam e altre periferiche di input/output, accuratamente selezionate per bilanciare prezzo e prestazioni.

Trattazione aggiornata a marzo 2017

Nota: questi prodotti sono abbinabili a qualsiasi PC già abbiate (compresi i portatili), ma sono intrinsecamente pensati per un sistema moderno:

» Leggi: Il miglior PC fisso che posso assemblare: guida mercato per la scelta di CPU, MoBo, RAM, SSD, case

» Leggi: Guida all'acquisto: il miglior PC budget che posso comprare

Webcam: Logitech HD Pro Webcam C920 (49 €)

Se lavorate con persone lontane, acquistate (e fate acquistare ai vostri interlocutori!) una webcam di buona qualità: potrete così svolgere riunioni e meeting che ben poco hanno da invidiare agli incontri "di persona", con notevoli risparmi in termini di carburante e tempo.

La mia raccomandazione è per un top di gamma, attributo che si rispecchia in una resa superlativa dell'immagine (senza la quale, a mio avviso, la videoconferenza perde completamente d'utilità): Logitech HD Pro Webcam C920 (scheda) ha un gruppo ottico di buona fattura, capace di catturare ad alta definizione (fino a 1080p) e di mettere a fuoco automaticamente il soggetto (auto focus)

Guida acquisto: webcam, tastiera, mouse, casse, cuffie monitor - Logitech HD Pro Webcam C920

Completano la dotazione il microfono integrato (i cui risultati eccellenti, e nettamente migliori di quanto ci si possa aspettare) ed il supporto per agganciare la cam al display oppure appoggiarla sul tavolo.

Nonostante sia disponibile il modello successivo (C922), l'ultima generazione costa quasi il doppio e non offre nulla in più di realmente importante. La raccomandazione rimane dunque per lo specifico modello C920.

» Logitech HD Pro Webcam C920 su Amazon

In caso sia esaurita oppure il prezzo si discosti troppo da quello indicato, Microsoft LifeCam Studio (scheda) è un'ottima alternativa è che impiego anch'io da moltissimi anni. Le due condividono gran parte delle specifiche tecniche e sono grossomodo equivalenti (il modello Logitech ha una resa dei dettagli leggermente superiore, ma nulla di realmente importante): la raccomandazione per la prima è dettata soprattutto dal fatto che, in questo momento, LifeCam Studio costa circa 20 € in più.

» Microsoft LifeCam Studio su Amazon

Tastiera e mouse: Microsoft Wireless Comfort Desktop 5050 (59 €)

Iniziamo dicendo che le tastiere si dividono in due marco-gruppi: quelle "a membrana" e quelle "meccaniche". A meno che non abbiate scelto esplicitamente, quella che avete sotto ai polsi in questo momento è del primo tipo: economica e silenziosa, è qualitativamente più modesta. Del secondo gruppo fanno parte alcuni selezionatissimi modelli che, a fronte di una risposta tattile generalmente giudicata "più gradevole" e maggiore accuratezza nel registrare le battute, hanno prezzi completamente differenti.

Proprio il listino minimo di 100 €, oltre alla rumorosità e al fatto che si trovino pochissime edizioni "wireless", fanno sì che io non raccomandi le tastiere meccaniche se non a pochissimi professionisti della digitazione.. e, in particolar modo, solo a quelli che si rendano conto di essere perennemente insoddisfatti.

Questo non significa accontentarsi della mediocrità: il kit Wireless Comfort Desktop 5050 (scheda) di Microsoft è composto da una tastiera ergonomica affiancata ad un buon mouse, il tutto ad un prezzo aggressivo.

Guida acquisto: webcam, tastiera, mouse, casse, cuffie monitor - Wireless Desktop 5000

I due si interfacciano al PC tramite un singolo ricetrasmettitore USB radio (proprietario, non Bluetooth) e sono progettati per favorire una postura ottimale, di modo da e non affaticare le articolazioni. Per la tastiera, questo si traduce in tasti a corsa ridotta di dimensioni variabili, un poggia-polsi morbido e una forma progettata per mantenere i polsi in una posizione naturale, pur senza rinunciare ad uno stuolo di tasti speciali per il multimedia che, però, affiancano (e non "sostituiscono") i comodi F1-F12.

Entusiasma meno il mouse: sebbene di buona fattura e adatto anche ai mancini, è un modello piuttosto tradizionale, la cui unica caratteristica distintiva è la tecnologia BlueTrack che consente di utilizzarlo un po' su qualsiasi superficie non-trasparente.

» Microsoft Wireless Comfort Desktop 5050 su Amazon

Diffusori sonori: Creative D80 (36 €)

Audiofili siate avvertiti: se siete il tipo di persona disposta a spendere più di 200 € per un impianto audio delle super-marche di riferimento del settore (Bose, Kenwood, Pioneer, Sonos) questa mia raccomandazione non vi piacerà. Personalmente, apprezzo sì le buone casse, ma non tanto da reputare sensato investire cifre importanti. Ciò premesso, la mia preferenza va a Creative D80 (scheda)

Guida acquisto: webcam, tastiera, mouse, casse, cuffie monitor - creative d80 speaker

Si tratta di un box compatto da scrivania (richiede l'alimentazione da rete elettrica, poiché sprovvisto di batteria) la cui sorgente sonora può essere un PC, tablet o smartphone collegato con il cavetto (jack 3,5 mm) oppure senza fili, via Bluetooth.

Suona in modo accettabile (in particolar modo sui bassi), ma, come anticipato, non è un prodotto "per intenditori"... ai quali lascio volentieri i loro ingombranti, scomodi, inamovibili, costosissimi apparecchi dall'audio cristallino e perfettamente equalizzato.

» Creative D80 su Amazon

Cuffie e microfono: Creative Hitz WP380 (91 €)

Come già per le casse, anche per le cuffie preferisco qualcosa che abbia un prezzo più accessibile rispetto ad uno capace di offrire una qualità "da intenditore"... per il doppio della cifra. Creative Hitz WP380 (scheda) risponde perfettamente a questa esigenza

Guida acquisto: webcam, tastiera, mouse, casse, cuffie monitor - Creative Hitz WP380

Si tratta di un sistema di cuffie con morbidi cuscinetti imbottiti, comodo da indossare anche per lunghi periodi di tempo. La resa è più che adeguata per musica, film e videogiochi, ma è sfruttabile anche per quattro chiacchiere in VoIP con Skype e soci grazie al microfono integrato.

Il tutto funziona tramite Bluetooth 3.0, quindi possiamo dimenticarci degli scomodi cavi (comunque supportati, in caso di emergenze) e passeggiare per la stanza durante le web-fonate, o riutilizzare l'Hitz WP380 alla guida, in abbinamento allo smartphone.

Autonomia dichiarata della batteria: 12 ore.

» Creative Hitz WP380 su Amazon

Sedia: varie

Se usate il computer per sessioni sporadiche, magari potete accontentarvi di una sedia da Mercatone Uno... ma per chi sia inchiodato davanti al PC otto o più ore al giorno è imperativo qualcosa di veramente buono o saranno (letteralmente) dolori.

Preferire un modello rispetto ad un altro è una questione altamente soggettiva: per scegliere in maniera ottimale, bisogna semplicemente provare in prima persona quante più sedute possibile, facendo i conti con prezzi generalmente elevati (si parte da 300 € per superare facilmente i 1.000 €). Di conseguenza, lascio qui solo una serie spunti allo scopo di fornire una piccola base di partenza per eventuali approfondimenti:

  • KomfortSave (620 €): rivisitazione ergonomica e dotata di poggia-ginocchia della classica poltroncina da ufficio regolabile in altezza
  • Varier Thatsit Balans (1.022 €): "dondolo" con schienale che promette la massima ergonomia. Attenzione però al fatto che non è regolabile in altezza (verificare bene che "ci stia" sotto alla scrivania!).. e, naturalmente, al prezzo
  • Herman Miller Aeron (600 € circa): la poltrona da ufficio citata più spesso nei siti americani che si occupano di produttività personale. Design impeccabile, ma in giro per la rete si trovano anche molti detrattori
  • Steelcase Leap (800 € circa): un altro tipo di poltroncina evoluta con braccioli regolabili
  • Ikea Markus (139 €): poltrona in stile "executive" con schienale altissimo. Molti opinionisti la citano come una delle migliori nella fascia economica

Display: Varie

Ho scorporato la guida alla scelta del display in una trattazione dedicata:

» Leggi: Guida all'acquisto: il miglior schermo/monitor/display per PC che posso comprare