Nonostante l'incalzare di tablet e smartphone, un buon PC Windows rimane uno strumento insostituibile per lavorare e studiare. Fortunatamente, anche nella fascia di prezzo "budget" da 250-400€ troviamo portatili piuttosto validi, capaci di garantire prestazioni accettabili senza bisogno di metter mano al portafogli in maniera troppo impegnativa. La maggior parte dei videogiochi saranno off-limit, ma per produttività da ufficio, uso del web, riproduzione di video full HD 1080p e fotoritocco leggero, uno qualsiasi dei PC segnalati di seguito vi consentirà svolgere l'attività senza troppe rinunce.

Il miglior portatile economico 15.6": Acer Aspire E5-573-33R5 (399 €)

La prima scelta per chi desideri un ottimo notebook economico, ma senza compromessi marcati, da impiegare a casa o in ufficio è Aspire E5-573-33R5 (scheda)

miglior PC portatile / notebook economico (budget max: 250-400 €) posso comprare (autunno/inverno 2016) - notebook Acer Aspire E5-573-33R5

Lo schermo da 15.6" ha una risoluzione di soli 1366x768 pixel, ma in questa fascia di prezzo è impossibile trovare la maggior nitidezza dei 1920x1080 (full HD). È opaco, a tutto vantaggio dell'attenuazione dei riflessi. Niente supporto touch.

Monta la CPU dual-core Core i3-5005U da 2 GHz con Hyper-Threading (scheda), affiancata da un banco di RAM da 4 GB (espandibile sino a 16 GB, grazie ai due slot per DDR3L), combinazione che lo pone una lega sopra rispetto ai modelli motorizzati da processori Atom, Celeron o APU AMD di pari prezzo.

Il disco fisso è un tradizionale modello meccanico da 500 GB. I più intraprendenti sono liberi di sostituirlo con un SSD per ottenere un ulteriore, apprezzabilissimo boost prestazionale.

La tastiera -a corsa ridotta come nella maggior parte dei portatili- è nella media ed offre il tastierino numerico sulla destra. Niente retro-illuminazione. Buono -ma non eccelso- il touchpad: è "cliccabile", ma non presenta i due tasti fisici dedicati.

La batteria agli Ioni di litio (Li-Ion) non è removibile. Si tratta di una 4-cell con una capacità di 2520 mAh, in grado di garantire un'autonomia compresa fra 4 e 5 ore. Un po' scarsa se confrontata alle 8-10 ore dei modelli top di gamma, ma comunque buona per la fascia di prezzo in questione.

Per la connettività troviamo 2x USB 3.0 e 1x USB 2.0, mentre come uscite video abbiamo a disposizione HDMI e l'immortale D-Sub/VGA.

A livello di rete, la radio Wi-Fi è compatibile 802.11ac (la revisione più aggiornata e veloce). Gli irriducibili del cavo trovano però anche l'RJ-45 da 1 Gbs (Giagabit Ethernet).

Per gli amanti dell'antiquariato c'è anche il masterizzatore CD/DVD, mentre il lettore per scheda SD permette di scambiare dati con smartphone e fotocamera in rapidità.

Windows 10 Home 64 bit è già preinstallato, anche se non ancora aggiornato alla versione 1607. Purtroppo è presente parecchio software superfluo, da disinstallare prontamente in favore di quanto raccomandato in "TurboLab.it Windows Essentials".

Il principale aspetto negativo è la necessità di rimuovere una quindicina di viti (!!) per accedere alle componenti interne, comprese disco e memoria. Il grande pubblico può sorvolare, ma chi stia pensando di espandere la dotazione in seguito sia avvisato.

» Aspire E5-573-33R5 su Amazon

Il portatile 15.6" più economico: Asus X540SA-XX004T (254 €)

Se siete alla ricerca del PC più economico possibile prima che la qualità precipiti, Asus X540SA-XX004T (scheda) è il limite ultimo al quale spingersi (e da non valicare!)

miglior PC portatile / notebook economico (budget max: 250-400 €) posso comprare (autunno/inverno 2016) - notebook Asus X540SA-XX018T

Anche qui siamo davanti ad uno schermo non-touch da 15.6" a 1366x768 pixel. È però di tipo "lucido", quindi un pochino più gradevole rispetto agli opachi, ma anche soggetto a forti riflessi.

Celeron N3050 (scheda) è la CPU impiegata. Dual-core senza Hyper-Threading, lavora a 1.6 GHz ma è in grado di crescere fino a 2.16 GHz per brevi picchi di carico (tecnologia Turbo boost). È sotto di parecchi punti rispetto ai Core i3 (PassMark, CPUBoss). Nonostante rimanga in netto vantaggio rispetto alla famiglia Atom, è bene tener presente che siamo prossimi all'ultimo gradino del podio.

L'unico slot per la memoria è occupato da un banco da 4 GB di DDR3. La scheda tecnica precisa che questa è già la quantità massima di RAM installabile.

Il disco fisso è sempre meccanico da 500 GB, sostituibile con un SSD (smontando completamente la scocca).

La tastiera -con tastierino numerico sulla destra e senza retroilluminazione- è nella media. Funzionale il touchpad, sempre senza tasti fisici dedicati al click destro/sinistro.

La batteria a 3 celle è un punto debole: nell'uso misto si attesta attorno alle 3,5 ore di autonomia e fatica ad andare oltre.

Ci sono tre porte USB: 1x USB 2.0, 1x USB 3.0 e una nuovissima USB-C 3.1. Come uscite video si distinguono HDMI e la vecchia D-Sub/VGA.

La radio Wi-Fi arriva al massimo a 802.11n : niente 802.11ac, quindi, ma in assenza di un router con il supporto allo stesso standard non se ne sentirà la mancanza. La porta per la rete cablata Ethernet c'è, ma si ferma a 100 Mbs.

Asus continua ad includere qui il masterizzatore CD/DVD, oltre al lettore di SD.

A livello di sistema operativo c'è Windows 10 Home 64 bit, da aggiornare alla versione 1607. Il software superfluo e in versioni trial abbonda, quindi è bene prepararsi a svolgere parecchie pulizie manuali.

I tanti appunti relativi alle specifiche tecniche inquadrano chiaramente prodotto di fascia bassa. D'altro canto, a questo prezzo è veramente il massimo che si può sperare di ottenere, e la concorrenza offre persino meno. A conti fatti, i 145 € di risparmio rispetto al migliore della categoria sono debitamente proporzionati e fanno persino pendere la bilancia a favore dell'Asus. Attenzione, però, ad acquistare solo in caso di budget veramente super-ristretto e allineando a dovere le aspettative.

» Asus X540SA-XX004T su Amazon

Ancora più economico, ma senza Windows: Asus X540SA-XX014D (234 €)

Asus X540SA-XX014D (scheda) è una variante del modello appena presentato. La scheda tecnica è identica, ma il prezzo inferiore di 20 €. L'abbattimento di prezzo è dovuto alla mancanza del sistema operativo: il notebook arriva infatti senza Windows, e senza licenza per installarlo (di conseguenza, "non funziona" appena estratto dalla confezione)

miglior PC portatile / notebook economico (budget max: 250-400 €) posso comprare (autunno/inverno 2016) - notebook Asus X540SA

Si tratta quindi di una soluzione indirizzata a coloro i quali siano intenzionati a montare Linux, oppure già dispongano di una copia "in scatola" (retail) di Windows, liberamente spostabile da PC a PC (al contrario delle licenze OEM che accompagnano qualsiasi notebook, indissolubilmente legate alla specifica macchina).

È bene procedere solo in caso di assoluta certezza: Windows 10 potrà essere scaricato ed installato liberamente anche in seguito, ma il prezzo della licenza sarà decisamente più salato rispetto a quanto risparmiato ora.

» Asus X540SA-XX014D su Amazon

Portatile Super-economico 15.6", ma con l'upgrade: Asus X540SA-XX018T (314 €)

Se avete la possibilità di portare il budget appena sopra i 300 €, Asus X540SA-XX018T (scheda) è una soluzione che, pur rimanendo nella fascia dei super-economici, costituisce una scelta appetibile

miglior PC portatile / notebook economico (budget max: 250-400 €) posso comprare (autunno/inverno 2016) - notebook Asus X540SA-XX018T

Le specifiche sono identiche al campione degli economici, il "fratello minore" Asus X540SA-XX004T e, allo stesso modo, Windows 10 è già installato. La differenza risiede unicamente nella CPU: un Pentium N3700 (scheda). Nominalmente, è un quad-core da 1.6 GHz capace di crescere fino a 2.4 GHz per brevi picchi di carico (tecnologia Turbo boost) ma non ci si lasci ingannare: non può competere con i Core i3, nemmeno quando questi ultimi sono meri dual-core. Ciò nonostante, fa mangiare la polvere senza fatica ai Celeron e lascia sui blocchi di partenza qualsiasi Atom (PassMark, CPUBoss).

Nonostante la scheda tecnica rimanga modesta, questo notebook è una buona soluzione per l'utenza domestica senza troppe pretese. A conti fatti, gli 85 € di risparmio rispetto alla nostra "prima scelta" sono debitamente proporzionati, così come la maggiorazione rispetto alla scelta ultra-budget.. rapportato al quale -budget permettendo- è preferibile.

» Asus X540SA-XX018T su Amazon