Non hai tempo di leggerci tutti i giorni? nessun problema! ecco a te il riepilogo di quanto proposto da TurboLab.it nel corso della settimana in conclusione.

Creare un modulo compilabile in PDF con LibreOffice

med

Moduli PDF da creare per distribuirli a altre persone che li devono poi compilare? Ci pensa LibreOffice a crearli  come desiderate voi.

» Leggi l'articolo completo

TLI risponde: è davvero necessario installare un antivirus sullo smartphone?

med

Tutti ne parlano, tanto che sembra essere ormai divenuto "un must". Ma è davvero così? è realmente necessario installare un antivirus sul proprio smartphone? Sebbene la minaccia sia concreta, credo che l'allarmismo sia eccessivo. Sì, i malware per smartphone esistono e sono in circolazione, ma contrarne uno non è così facile.

» Leggi l'articolo completo

Mantieni sempre ordine nelle icone del tuo desktop con il programma DesktopOK

med

Icone del desktop sempre in ordine, in modo da trovarle più velocemente, o dove capita capita?

» Leggi l'articolo completo

Configurare diversi profili di Mozilla Firefox con impostazioni comuni a tutti gli utenti

med

Ogni nuovo utente che avvia Mozilla Firefox subisce una serie di richieste la prima volta che si usa il browser, vediamo come realizzare una configurazione “silenziosa” e con le impostazioni che ci servono uguali per tutti gli utenti.

» Leggi l'articolo completo

Bloccare molte impostazioni di Mozilla Firefox con l’estensione Public Fox

med

Utenti troppo intraprendenti che cambiano la configurazione del browser, scaricatori di file pericolosi, visitatori di siti inadatti? Blocca il tutto con l'estensione Public Fox.

» Leggi l'articolo completo

Le Ultimissime

Nota: alcune segnalazioni potrebbero essere ormai obsolete.

  • TrueCrypt annuncia la fine del proprio sviluppo: il 28 maggio 2014 è stata una data molto triste per tutti gli appassionati di sicurezza informatica. Gli sviluppatori di TrueCrypt, celebre software open source e multipiattaforma per la crittografia degli hard disk, hanno infatti annunciato la fine dei giochi: TrueCrypt non verrà più aggiornato o migliorato in alcun modo, e le versioni oggi in circolazione rimarranno le ultime ad aver visto la luce. La notizia è giunta completamente inattesa, ma le motivazioni sembrano condivisibili: a partire dall'aprile dello stesso anno, infatti, Microsoft ha interrotto il supporto a Windows XP, ovvero l'ultimo sistema operativo a non fornire in dote alcuna funzionalità paragonabile a quella offerta da TrueCrypt. Il team di sviluppo del prodotto raccomanda così di affidarsi a BitLocker, l'equivalente caratteristica integrata in Windows Vista e successivi, per tutte le proprie necessità di riservatezza. [Leggi tutto]

Le nuove discussioni di questa settimana

TLI sui social network

Clicca "mi piace" sulla pagina Facebook per essere informato dei nuovi articoli. Se invece preferisci i cinguettii, seguici via Twitter. In alternativa, siamo anche su Google+.