I siti più pericolosi non saranno (quasi) più un problema grazie a Wot che ti protegge e impedisce che vi entri (sempre che tu non lo voglia).

Wot (Web of trust) è un programma che si integra con tutti i principali browser e, sfruttando le segnalazioni raccolte dall’ampia comunità di persone iscritte, segnala tutti i siti pericolosi bloccando l’accesso a essi con un chiaro avviso. Questo è, per esempio, l’avviso che compare se si tenta di accedere a un sito di phishing.

med

I link per scaricare Wot li trovate in questa pagina i browser supportati sono Firefox, Google Chrome, Internet Explorer, Opera e Safari. Se ne utilizzate più di uno, ripetete l’installazione per ogni browser.

Il consumo di ram è minimo visto che va a integrarsi direttamente nel browser e non si notano apparenti rallentamenti dovuti al suo utilizzo. Dopo l’installazione segue una mini configurazione, dove siete invitati, ma non obbligati, a diventare un segnalatore iscrivendovi gratuitamente.

med

Anche i principali browser hanno una loro blacklist di siti pericolosi e generano un avviso, però non è quasi mai a livello di Wot.

med

Il grado di sicurezza/pericolosità di un sito è identificato in base al colore, il rosso è riservato a quelli più pericolosi. Aprendo la scheda di valutazione del sito si possono leggere i giudizi degli utenti.

med

Attenzione ai servizi che offrono spazi gratuiti per ospitare siti Web, se il sito principale ha una cattiva reputazione, i siti "inferiori" (che possono non aver nessun problema) ereditano quella superiore, però viene chiaramente specificato nell'avviso.

Il cerchietto è quello che indica Wot in azione, il verde segnala un sito sicuro, cliccandoci sopra si apre la sua scheda e da qui gli iscritti possono aggiungere i commenti.

med

Ci sono poi i siti gialli la cui natura è dubbia, magari qualcuno ha rilevato dei problemi e li ha segnalati, a volte sono invece sicuri. In questo caso ci sono solo i Ratings, abbastanza scarsi, ma nessun commento che li spieghi.

med

Ci sono poi i siti senza valutazione, magari perché recenti, e sono quelli che potrebbero essere più pericolosi perché sconosciuti e utilizzati per distribuire nuovi malware o attacchi phishing.

med

Conclusioni

Wot è perfetto e la soluzione a tutti i problemi?

Sicuramente no, basandosi sulle segnalazioni degli utenti ci possono essere dei falsi positivi.

Un utente scontento di un programma scaricato, o di un acquisto insoddisfacente, potrebbe lasciare un giudizio negativo su un sito in realtà sicuro, oppure vecchie brutte valutazioni potrebbero continuare a pesare per molto tempo su alcuni siti.

E’ questo uno dei limiti di Wot, però preferisco qualche “errore” all’entrare direttamente in un sito pericoloso e non essere avvisato.